Menu

Tipografia

DISEGNO DEL MONDO CON I SIMBOLI DELLE PRINCIPALI CAPITALILa onlus Diritti Diretti organizza la due giorni "Cultura e turismo: Accessibilità, Comunicazione e Orientamento"

Turismo accessibile e ospitalità per tutti sono obiettivi che rappresentano non soltanto un tassello fondamentale verso la strada dell'integrazione, ma anche una risposta intelligente alle richieste di mercato. Favorire infatti lo spostamento e la vacanza delle persone con disabilità o esigenze specifiche significa rispondere a un bisogno di milioni di persone, poiché un turista disabile è, a tutti gli effetti, un turista. E' quindi da guardare positivamente qualsiasi iniziativa che ribadisca questo concetto, rivolgendosi anche con formazione specifica a chi del settore è operatore e protagonista.

Va in questa direzione la due giorni promossa dalla onlus Diritti Diretti,  dal titolo "CULTURA E TURISMO: Accessibilità, Comunicazione e Orientamento", che si terrà  gratuitamente il 6 e il 7 febbraio 2015, presso l'Auditorium del Museo dell'Università ''G. d'Annunzio'' a Chieti, rivolta a manager/operatori dei Beni Culturali, delle Pubbliche Amministrazioni e del Turismo.
Focus dell'appuntamento sarà, appunto, l'accessibilità di strutture turistico-ricettive che le renda sicure, confortevoli e attraenti per tutti, sottolineandone i vantaggi anche in termini  economici (dal momento che non è un'operazione costosa e aumenta il numero di visitatori).
          
L'evento, che prevede l'intervento di  esperti del settore oltre che di autorità civili/politiche/religiose,  tra cui Dino Angelaccio - Direttore Laboratorio Accessibilità Universale dell'Università degli Studi di Siena; Gabriella Cetorelli Schivo - Responsabile dei progetti speciali e del turismo accessibile presso il MiBACT (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo); Fabio Iemmi - Artista, esperto in progetti di sviluppo culturale e accessibilità a livello internazionale e Simona Petaccia - Giornalista specializzata in Comunicazione/Uffici Stampa e Presidente della onlus Diritti Diretti, è suddiviso in due incontri:
          
Venerdì 6 febbraio 2015 (ore 16:00 - 20:00) - Tavola rotonda sul tema 'Filiera Accessibilità: Cultura, Turismo, Economia' per progettare lo sviluppo di territori che permettono a tutti di: ARRIVARE (Sistema dei trasporti); DORMIRE (Alberghi, B&B ecc.); MANGIARE (Ristoranti, pizzerie ecc.); SCOPRIRE (beni culturali, tradizioni, eccellenze territoriali ecc.); DIVERTIRSI (attività sportive, ludico-ricreative ecc.); FARE SHOPPING (supermercati, negozi di prodotti tipici outlet ecc.); AVERE SOSTEGNO (ospedali, centri dialisi, ambulatori, aziende orto-sanitarie ecc.).
          
Sabato 7 febbraio 2015 (ore 09:30 - 13:30) - Incontro formativo sul tema 'Accessibilità e fruizione del patrimonio culturale', per illustrare l'importanza di applicare i principi della progettazione inclusiva in spazi museali, parchi archeologici e naturalistici ispirandosi alle 'Linee Guida per il superamento delle barriere architettoniche nei luoghi d'interesse culturale' del Ministero per i Beni e le Attività culturali.

Partecipano inoltre  il vignettista Pietro Vanessi, presentando il libro 'Disabill Kill - Sorridere nella disabilità: dalla A alla Z'  e realizzando alcune vignette/caricature sui presenti in sala e  l'A.c. Fotoclub Chieti, offrendo la partecipazione gratuita dei suoi iscritti / contatti. Gli scatti selezionati dagli stessi autori saranno firmati e pubblicati su un gruppo Facebook dedicato al Photocontest 'Reportage di un incontro'. Tutte le foto saranno riunite in un video che sarà pubblicato sul canale Youtube della onlus, mentre lo scatto che riceverà il maggior numero di 'Mi piace' sarà premiato con una targa.

Ricordiamo che l'evento si svolge presso l'Auditorium del Museo dell'Università ''G. d'Annunzio'' in Piazza Trento e Trieste n. 1 a Chieti.

Per info:
info@dirittidiretti.it


IN DISABILI.COM:

Matera, Citta' Europea della Cultura 2019, vuole diffondere il virus dell'accessibilita'

Venezia accessibile. La Regione finanzia il pontile per le carrozzine in gondola

Corso accessibilita': a Roma la progettazione della cultura per tutti


Redazione