Menù

Assistenza disabili e anziani
giochi per disabili
WC PER DISABILI

Typografia

Dal 2 all'8 ottobre 2017 si terrà la Settimana Nazionale della Dislessia, un'occasione per aiutare le famiglie ed i ragazzi con DSA grazie a numerose attività in tutta Italia

I disturbi specifici dell'apprendimento sono un argomento relativamente recente: fino a pochi decenni fa infatti i ragazzi con difficoltà di lettura venivano additati come svogliati e disinteressati. Oggi fortunatamente c'è maggiore conoscenza di questo argomento e gli insegnanti diventano, pian piano, sempre più abili a riconoscere in fretta le difficoltà degli alunni nel tentativo di agevolarli nello studio attraverso mezzi adeguati alle difficoltà che presentano.

Per contribuire alla diffusione della consapevolezza sui DSA anche quest'anno l'AID, Associazione Italiana Dislessia, organizza la Settimana Nazionale della Dislessia che si terrà dal 2 all'8 ottobre 2017, in concomitanza con la European Dyslexia Awareness Week, promossa dalla European Dyslexia Association (EDA).

Durante questa settimana verranno svolte circa 400 iniziative di informazione e sensibilizzazione in 80 province italiane, con il coinvolgimento di 300 enti pubblici e istituzioni scolastiche partner dell'iniziativa. Il calendario delle attività, che sarà consultabile nel sito di AID (www.aid.it) da settembre, prevederà attività ludico-laboratoriali, laboratori per la sperimentazione da parte dei genitori di strategie didattiche e compensative, oltre ad incontri che diano rilevanza alle possibili strategie di gestione degli aspetti emotivi e relazioni, e a delle testimonianze di giovani dislessici.

L'obiettivo della Settimana Nazionale della Dislessia di quest'anno è mettere al centro di tutte le attività gli stessi ragazzi con DSA, rendendoli i protagonisti dell'evento. Ciò che quest'evento vuole mettere in risalto è la potenzialità dei bambini e dei ragazzi con DSA, che va considerata prioritariamente rispetto alle loro difficoltà. I ragazzi dislessici o con altre difficoltà di apprendimento hanno infatti un modo di pensare divergente e creativo, ovvero diverso, che va tenuto in considerazione e correttamente potenziato.
Da queste considerazioni nasce l’idea di leggere l'acronimo che identifica i Disturbi Specifici dell'Apprendimento, DSA, da un altro punto di vista: “DSA? Diverse Strategie di Apprendimento” -Conoscerle per fare la differenza.

Per maggiori informazioni sugli eventi locali che parteciperanno alla Settimana Nazionale della Dislessia, oltre che approfondire i servizi di sostegno e i progetti promossi dall’Associazione Italiana Dislessia, è possibile collegarsi al sito web e alla pagina Facebook dell’Associazione.

In disabili.com

Come avere libri scolastici in formato digitale per studenti dislessici, con DSA o Legge 104

Quali libri far leggere d'estate ai ragazzi con disabilità

Chiara Bullo