Menu

Tipografia

Il libro sarà una guida pratica che affronta argomenti come la masturbazione, il paraorgasmo, la fertilità, ma racconterà anche esperienze di coppie con persone disabili

Il campione paralimpico argentino Enrique Plantey e la sua fidanzata Triana Serfaty hanno scritto un libro che sarà pubblicato nel 2021 (in spagnolo) per rompere il silenzio intorno a sesso e disabilità.

Plantey, che è paraplegico ed ha gareggiato nello sci sia alle Paralimpiadi di Sochi (2014) che a quelle di Pyeongchang (2018), ha deciso di parlare apertamente di sesso anche in considerazione della sua esperienza personale: in carrozzina da quando aveva 11 anni, ha riferito di aver avuto difficoltà a reperire informazioni al riguardo quando era più giovane, perché ne circolavano poche, e spesso non corrette.

E le cose da adulto non sono molto cambiate. Da qui l’idea di realizzare un libro dedicato, dal titolo "Sexistimos", che sarà anche una guida pratica che affronta argomenti come l’educazione sessuale, la masturbazione, il para-orgasmo, ma anche fertilità, cure, comunicazione e tabù. L’intento è anche quello di rispondere a semplici ma pratiche domande, che magari non si sa a chi porre.
Il rischio maggioreha dichiarato Planted – era un “Kama Sutra adattato”, ovvero immagini con la carrozzina, magari la ragazza in un’altra posizione, ma sempre in carrozzina. Io ho iniziato la mia attività sessuale 15 anni fa, e credevo che avrei fatto sesso sulla carrozzina, in realtà non l’ho mai fatto così con Triana. Mai. E’ molto complicato. Per quello abbiamo deciso di raccontare com’è la realtà”.

L’intento, ha dichiarato l’atleta, non è quello di sostituirsi a sessuologi o esperti, ma di raccontare la propria esperienza, oltre a quella di altre coppie con varie disabilità. La coppia argentina, che è insieme da 8 anni, ha anche lanciato una pagina Instagram che offre consigli e consulenze da esperti in materia.

Su questo argomento leggi anche:

Assistenza sessuale disabili. La storia di Gianluca, costretto a ricorrere alla prostituzione per vivere la sua prima esperienza

Sesso disabili. La prima volta delle persone con disabilità

Sesso e disabilità: una campagna dedicata svela numeri, curiosità e suggerimenti

Redazione

Qui tutti gli aggiornamenti coronavirus su disabili.com

bottoncino newsletter
Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione