Menù

triride scooter  disabili
scooter per disabili byco
stannah montascale per disabili
adattamenti auto disabili

Typografia


La gamma veicoli accessibili Ford si arricchisce di nuovi modelli e allestimenti speciali dedicati a chi desidera spostarsi in auto in totale indipendenza

(Publiredazionale)

Ford Italia prosegue nel suo impegno di garantire alle persone con disabilità motoria la più ampia libertà di movimento a bordo delle proprie auto. Impegno sancito dal progetto Fordmobility, nato dalla partnership tra la casa automobilistica dell’ovale blu e Focaccia Group, azienda leader nel settore dell’allestimento di auto per le persone con disabilità.

Ai modelli per il trasporto di passeggeri in carrozzina, Ford affianca oggi nuove soluzioni dedicate alle persone con esigenze speciali che vogliono utilizzare l’auto come guidatori. Grazie alla disponibilità del cambio automatico su nuove vetture della gamma, e all’implementazione di tecnologie ed equipaggiamenti all’avanguardia, Ford amplia l’accessibilità delle sue auto per andare incontro alle esigenze specifiche di chi desidera spostarsi in totale autonomia e indipendenza.

FORD TRANSIT E FORD CUSTOM CON ALLESTIMENTO SALI E GUIDA

Ford Transit Custom,Tourneo Custom e Transit trazione anteriore con cambio automatico e motorizzazione 2.0 TDCi EcoBlue da 130 e 170CV possono essere configurati, oltre che per il trasporto di persone in carrozzina, nella nuova versione Sali e Guida con sollevatore Fiorella Slim Fit. Ford propone questo allestimento per consentire alle persone con disabilità di essere pienamente autonome non solo in fase di guida, ma anche nel salire e scendere dalla vettura.

L’accesso al veicolo della persona in carrozzina avviene in totale indipendenza e sicurezza grazie al sollevatore Fiorella Slim Fit di Focaccia Group in versione Total Drive, installato sulla porta posteriore elettrificata del veicolo. Utilizzando un unico dispositivo, il comando F-Remote, è possibile controllare la movimentazione sia della porta posteriore che del sollevatore Fiorella, per entrare e uscire dall’auto senza alcun bisogno di assistenza.

custom
Ford Tourneo Custom con sollevatore Fiorella Slim Fit
esempio sedile scorrevole
All’interno dell’abitacolo, il sedile scorrevole e girevole facilita il trasferimento della persona dalla carrozzina al posto di guida, garantendo stabilità e confort. Il sedile avanza e indietreggia lungo le guide installate a pavimento, ruota ed è regolabile in altezza al fine di permettere all’utente di spostarsi comodamente e raggiungere la posizione desiderata.

Ford Transit Custom, Tourneo Custom e Transit allestiti in versione Sali e Guida con sollevatore Fiorella sono pensati per le esigenze individuali e di tutta la famiglia che, insieme alla persona con disabilità in carrozzina, desidera viaggiare senza alcuna limitazione e in totale comfort.


FORD TOURNEO CONNECT CON SEDILE GIREVOLE TURN OUT

Tourneo Connect, nella versione 1.5 TDCi da 120 CV con cambio automatico, può essere  configurato per la guida quando equipaggiato con soluzioni funzionali come il sedile girevole Turn Out.
Turn Out agevola l'ingresso e l'uscita dall'auto alle persone con disabilità motoria agli arti inferiori senza carrozzina, grazie al suo sistema di rotazione e di traslazione.
La base girevole del Turn Out, infatti, permette al sedile di ruotare, in modo manuale o automatico, fino a fuoriuscire dall'abitacolo, consentendo così alla persona un’entrata più agevole.
Il vantaggio è che non sono necessari interventi alla vettura, poiché la base Turn Out è fissata al pavimento dell’auto utilizzando i fori originali del sedile.

Sedile Turnout applicato all'auto Sedile Turnout dall'interno auto

AUSILI ALLA GUIDA

Ausili speciali consentono alle persone con disabilità motoria di guidare in autonomia e sicurezza una volta effettuato l’ingresso in auto.
Sui modelli della gamma Ford possono essere applicati differenti dispositivi, approvati dal Ministero dei Trasporti, a seconda del tipo e grado di disfunzione motoria.
Accelereatore Volante Leva Freno
Acceleratori e leva freno a volante consentono alle persone con disfunzionalità agli arti inferiori di guidare le vetture Ford dotate di cambio automatico trasferendo al volante le funzionalità dell’acceleratore e del freno a pedale.

Le prolunghe pedali e l’inversione dei pedali acceleratore – freno permettono la guida, rispettivamente, alle persone con deficit di statura e con disabilità all’arto inferiore destro.

Centraline al volanteImpugnatura e centraline al volante sono invece pensati per i conducenti con disabilità totale o parziale a uno degli arti superiori: questi dispositivi facilitano l’utilizzo del volante e permettono di gestire, attraverso la pulsantiera ergonomica, alcune funzioni ausiliarie del veicolo come l’attivazione delle luci, del clacson, degli indicatori di direzione e dei tergicristalli. Sono inoltre facilmente removibili.

Per maggiori informazioni: www.fordmobility.it

Redazione