Menu

31
Mar, Gen
30 Nuovi articoli

Tipografia

protesi peniena

Tra le opzioni di trattamento per la Disfunzione Erettile, una alternativa alla terapia farmacologica (che può essersi rivelata inefficace o inadatta) è rappresentata dalla protesi peniena, che permette di avere una erezione senza utilizzo di farmaci.

La protesi al pene, che come qualsiasi approccio terapeutico va discussa e decisa col proprio medico specialista dopo aver ricevuto una diagnosi di Disfunzione Erettile, è un dispositivo che viene impiantato nel corpo cavernoso del pene attraverso un intervento chirurugico di routine.
A differenza di altre opzioni di trattamento della impotenza che richiedono un breve periodo prima di essere efficaci, la protesi è una soluzione utilizzabile in modo immediato, consentendo di avere una erezione quando si desidera.

Esistono due tipi di impianti:

  • PROTESI IDRAULICA: è un dispositivo estensibile che consente di ottenere una erezione che viene controllata e percepita in modo naturale.
  • PROTESI MALLEABILE: è un dispositivo composto da due cilindri semirigidi che rendono il pene permanentemente rigido. Si rivela quindi particolarmente adatta in caso di scarsa destrezza manuale

Entrambi i tipi di protesi richiedono un intervento chirurgico della durata da una a due ore, al termine del quale verrà applicato un catetere urinario per 12-48 ore. Dopo un breve periodo di recupero sarà possibile ritornare a praticare una attività sessuale senza che gli impianti siano visibili. Dopo l'intervento ci vorrà un po' di tempo per abituarsi alla nuova protesi nel proprio corpo, che comunque sarà percepibile solo al tatto da altre persone.

Essendo un intervento chirurgico, possono verificarsi fastidi e complicanze che generalmente si risolvono entro due settimane (lividi, gonfiore, sintomi post-operatori del tratto urinario inferiore a causa del catetere, ecc).

Il medico specialista, con il quale va naturalmente valutata attentamente l'opportunità di questo genere di intervento, saprà darvi tutte le informazioni al riguardo.

Servizio in collaborazione con il portale DE SOLUZIONI

 

-->