Menu

Tipografia

Il Commissario per l’emergenza, il Generale Figliuolo, vuole scongiurare  lo spreco di dosi e accelerare sulle vaccinazioni

La lotta contro il coronavirus è anche una lotta contro il tempo: la corsa a vaccinare il maggior numero possibile di cittadini si scontra purtroppo con lo stop ad una delle armi all’arco del SSN: la sospensione a titolo precauzionale del vaccino Astra Zeneca dopo alcuni casi da approfondire di gravi reazioni avverse (l’EMA dovrebbe sciogliere le riserve nella giornata di domani, ndr).

Ma bisogna fare tutto perché la macchina delle vaccinazioni non rallenti né si inceppi: ne è convinto il commissario straordinario, il generale Figliuolo, che si pone l’obiettivo di raggiungere 500mila somministrazioni al giorno entro la fine del mese quindi più che triplicando quelle attuali.

Per questo motivo, subito dopo averlo annunciato, il generale ha firmato un’ordinanza della Presidenza del Consiglio in base alla quale «le dosi di vaccino anti-Covid eventualmente residue a fine giornata, qualora non conservabili, siano eccezionalmente somministrate per ottimizzare l'impiego evitando sprechi, in favore di soggetti comunque disponibili al momento, secondo l'ordine di priorità individuato dal Piano nazionale e le successive Raccomandazioni».

Ricordiamo che l’ordine di priorità vaccinale prevede di continuare le iniezioni in corso agli over80 per po procedere per fasce di età. Contemporaneamente, vengono vaccinati anche 2 milioni di persone con patologie gravi (qui l’elenco), definite estremamente vulnerabili, le persone con disabilità grave certificata da Legge 104 art. 3 comma 3, e con loro anche i familiari e i caregiver che li assistono.
Stante l’ordine di somministrare le dosi giornalmente avanzate di vaccino seguendo l’ordine prioritario, è lecito pensare che potranno forse essere anche i familiari ed i caregiver tra i beneficiari di questa ordinanza, che probabilmente verranno chiamati direttamente dalle ASL sulla base di liste di riserva.

Per approfondire:

Il testo dell’ordinanza

Potrebbe interessarti anche:

Vaccino Covid anziani. a Roma taxi gratis agli over 80 per andare a vaccinarsi

Vaccino Covid disabili. Il ministro Speranza sulla priorità delle persone disabili al vaccino

Redazione

Qui lo speciale su Coronavirus, vaccini e disabilità

bottoncino newsletter
Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

-->