Menu

Tipografia


C’è tempo fino al 24 agosto per le domande di contributo a valere sul Fondo straordinario per il sostegno degli enti del Terzo Settore

Per gli enti del Terzo Settore che erogano servizi a favore di anziani non autosufficenti o disabili c’è la possibilità di accedere ad alcuni fondi stanziati ad hoc. Si tratta dei contributi messi a disposizione dal Fondo straordinario per il sostegno degli enti del Terzo Settore.
A prevederlo, il decreto interministeriale del 10 gennaio 2022.

DESTINATARI DEL CONTRIBUTO
Le domande sono aperte dal 18 luglio, e si avrà tempo fino al 24 agosto per presentarne richiesta. Possono accedere alla domanda di contributo enti del Terzo Settore, con autorizzazione al funzionamento, che hanno operato nel periodo della pandemia e che abbiano svolto prestazione di servizi socio-sanitari e assistenziali, in regime diurno, semi-residenziale e residenziale, in favore di anziani non autosufficienti o disabili, nel periodo ricompreso tra il 31 gennaio 2020 e il 31 dicembre 2021, corrispondente alla durata dello stato emergenziale da Covid-19.

LE RISORSE PER OGNI REGIONE
In totale il fondo conta di 20 milioni di euro a disposizione, che verranno divisi per ciascuna regione, sulla base della percentuale di anziani presenti nella regione (persone con 75 anni o più, ndr). E successivamente ridistribuite agli enti la cui domanda di contributo verrà accolta.

Qui sotto, la tabella della suddivisione del fondo regione per regione.

tabella con suddivisione dei contributi per ciascuna regione

COME FARE DOMANDA
Le domande devono essere presentate attraverso la piattaforma online predisposta dalla Direzione Generale dei sistemi informativi, dell’innovazione tecnologica, del monitoraggio dati e della comunicazione e denominata "Ristori Enti Terzo Settore – art. 1-quater del D.L. n. 73/2021" disponibile all’indirizzo istituzionale servizi.lavoro.gov.it a partire dalle ore 10.00 del 18 luglio 2022 fino alle ore 18.00 del 24 agosto 2022.

INFO E MODALITA' DI RICHIESTA CONTRIBUTO
A dare tutte le indicazioni, i termini e le modalità di presentazione delle domande, l’avviso 2/2022 pubblicato sul sito del Ministero del Lavoro, approvato dal Decreto Ristori (Decreto della direzione Terzo Settore del Ministero del Lavoro n°134  del 12 luglio 2022).

In disabilicom:

Come iscriversi al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore: istruzioni nel nuovo decreto attuativo

Crisi Coronavirus. Bisogna sostenere il Terzo Settore, o sarà la fine dei servizi agli ultimi e ai più fragili

Redazione

bottoncino newsletter
Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->