Menu

banner exposanita

 
 
 
 
 

Tipografia

Il 23 novembre, anche in streaming, il seminario su fiscalità e previdenza per le famiglie con figli con disabilità

La disabilità che irrompe in una famiglia spalanca le porte verso un viaggio difficile, che richiede anche una conoscenza delle leggi, delle procedure, delle modalità per accedere a prassi, documenti e agevolazioni previste. In particolare, è utile conoscere le leggi che stabiliscono i fondamenti fiscali e previdenziali del mondo della disabilità, per potersi districare in procedimenti burocratici anche complessi.

Il SEMINARIO
Per aiutare i genitori ad orientarsi in questo dedalo, Fondazione Ariel, organizza, per il 23 novembre prossimo a Milano (ma disponibile anche in streaming) un seminario educativo, dal titolo “I care about you”.
Tra gli argomenti trattati: accertamento dell'invalidità civile, legge 104/92, benefici economici, eliminazione delle barriere architettoniche e verrà presa in esame anche l'ultima versione aggiornata della guida alle agevolazioni fiscali per le persone con disabilità appena pubblicata dall'Agenzia delle Entrate.

I RELATORI
Tra i relatori, il notaio Massimo Linares (nonché presidente di Fondazione Ariel) e il dottore commercialista Mario Montevecchi, che dopo un breve approfondimento sulle tematiche più rilevanti, daranno la possibilità ai partecipanti di porre domande e di esprimere dubbi legati alla disabilità infantile traendo considerazioni anche in base alla propria esperienza personale.

LA DIRETTA STREAMING
Per consentire una maggiore partecipazione, il seminario sarà trasmesso in diretta streaming; ci sarà inoltre la possibilità di porre domande agli esperti anche se si è fisicamente lontani.

SEDE E ISCRIZIONI
Il seminario si svolgerà sabato 23 novembre presso l'Auditorium del Building 2 dell'Istituto Clinico Humanitas in via Manzoni 56 a Rozzano (MI), dalle 10.00 alle 13.00 con diretta streaming in contemporanea. Ci sarà spazio anche per il divertimento, per permettere ai genitori di frequentare con serenità il seminario, i bambini potranno aderire ad uno spazio di intrattenimento chiamato “Un sabato per voi”, curato da volontari esperti nel gioco e nell'assistenza ai bambini con disabilità (qui per iscriversi).

La partecipazione, previa iscrizione entro mercoledì 19 novembre, è gratuita ed è aperta a famiglie di bambini con disabilità, volontari e operatori.
Per iscriversi basterà compilare il form online sul sito di Fondazione Ariel o inviare una mail con i propri riferimenti a fondazione.ariel@humanitas.it .
Per comunicare l'adesione allo spazio gioco “un sabato per voi”, soprattutto nel caso in cui sia la prima volta per i bambini partecipanti, è necessario contattare la dottoressa Stefania Cirelli al num. 02.82242315 o inviare una mail all'indirizzo stefania.cirelli.ariel@humanitas.it.

Potrebbe interessarti anche:

La malattia rara di mia figlia, la sua disabilità e quello che mi fa andare avanti

La disabilità di mia figlia con sindrome di Down mi ha insegnato la potenza della fragilità


Redazione