Menu

Tipografia

69 medaglie in ben 11 discipline: mai così bene per la squadra italiana a una Paralimpiade

E’ stata una delle Paralimpiadi più emozionanti di sempre, quella che si è conclusa ieri, con la cerimonia di chiusura a Tokyo il giorno dopo la meravigliosa tripletta delle ragazze dell’atletica, che nei 300 metri hanno dipinto di tricolore l’intero podio.

Per l’Italia l’avventura giapponese è stata foriera di successi: mai così tante medaglie dalla sua storia! Gli atleti azzurri a partecipanti a Tokyo 2020 portano a casa ben 69 medaglie tra oro, argento e bronzo, e una consapevolezza: lo sport paralimpico italiano gode di ottima salute.

Undici le discipline nelle quali un azzurro ha calcato almeno un gradino del podio: tiro con l'arco, atletica leggera, canoa, ciclismo, equitazione, judo, tiro a segno, nuoto, tennistavolo, triathlon e scherma.

Qui tutti i protagonisti medagliati della delegazione azzurra a Tokyo 2020:

NUOTO
Il nuoto è la voce che porta a casa il maggior numero di medaglie: una vera pioggia di titoli per gli azzurri (39 totali, di cui 11 ori)!
Arjola Trimi porta a casa 4 medaglie (di cui 2 ori): Oro nei 100 stile libero e nei 50 rana della categoria S3 ma anche argento nei 50 stile libero S3-S4 e con la staffetta 4x50 stile libero.
Carlotta Gilli ha conquistato 5 medaglie (di cui 2 ori): Oro nei 100 farfalla S13 e nei 200 misti SM13, ha vinto l'argento nei 100 dorso e 400 stile libero, e il bronzo nei 50 stile libero. 
Francesco Bocciardo ha conquistato due ori: nei 100 e 200 stile libero S5.
Giulia Terzi: oro nei 100 stile libero S7 e con la staffetta 4x100, ma anche argento nei 400 stile libero e staffetta 4x50 e bronzo nei 50 farfalla S7.
Antonio Fantin oro nei 100 stile libero S6 e
Simone Barlaam oro nei 50 stile libero S9.
Stefano Raimondi è oro nei 100 dorso SB9, bronzo nella staffetta 4x100 stile libero maschile, due argenti:
Francesco Bettella è BRONZO NEI 100 dorso e 50 dorso (cat.S1)
Luigi Beggiato bronzo nei 50 stile libero (S4)
Monica Boggioni pprta a casa due bronzi: nei 100 e 200 stile libero (cat. S5)
Xenia Palazzo è bronzo nei 50 e 400 stile libero S8.

ATLETICA
Come dicevamo, tra gli ultimi emozionanti momenti di Tokyo 2020 il podio tutto tricolore nel 300 metri con le fantasticheAmbra Sabatini, oro e record del mondo, Martina Caironi, argento e Monica Contrafatto, bronzo. 
L'atletica, oltre all’argento per Martina Caironi anche nel salto in lungo T63, registra anche i due argenti di Assunta Legnante nel lancio del peso e nel lancio del disco e i due bronzo di Oney Tapia nel lancio del disco e nel peso (categoria di atleti con disabilità visiva).  Un bronzo arriva anche nel 1500 m (cat. T20) da Ndiaga Deng.

SCHERMA
Ancora oro per Bebe Vio nel fioretto femminile (cat.B), e argento nel fioretto a squadre con Loredana Trigilia e Ionela Andrea Mogos.

ARCO
Nell’arco ricurvo open c’è l’argento per Vincenza Petrilli e il bronzo nel Compound Opena femminile per Maria Andrea Virgilio.

CICLISMO
Con Alex Zanardi sempre vivo nei pensieri dei suoi compagni, la squadra del ciclismo porta a casa un argento nella crono maschile conquistato da Fabrizio Cornegliani, Luca Mazzone e Giorgio Farroni. Argento per Mazzone anche nella gara su strada.
Si riconferma ancora la grandissima Francesca Porcellato, argento nella crono femminile (cta. H1-3). Katia Aere porta a casa un bronzo nella gara su strada cat. H5.

TRATHLON
Il Triathlon ha l’argento di Anna Barbaro e due bronzi: quelli di Giovanni Achenza (PTWC maschine) e di Veronika Yoko Plebani (PTS2).

CANOA
Bronzo anche nel kajak singolo per Federico Mancarella, nella 200m classe sportiva KL2.

EQUITAZIONE
Due bronzi dall’equitazione sono quelli conquistati da Sara Morganti nella classe sportiva GI, nell’individual Test e nel free style.

JUDO
Anche il Judo porta a casa il bronzo con Carolina Costa nella blasse B2 (+70 kg)

TIRO A SEGNO
Andrea Liverani conquista il bronzo nel tiro a segno (classe SH2).

TENNISTAVOLO
La squadra femminile conquista il bronzo (classi 1-3) con Michela Brunelli e Giada Ross

Mentre ancora l’adrenalina scorre, lo sguardo è già vesro la prossima edizione dei Giochi: ci rivediamo a Parigi nel 2024!


In disabili.com:

Le regole degli sport Paralimpici

Redazione

Qui le ultime su Covid, vaccini e disabilità

bottoncino newsletter
Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione