Menu

Tipografia

Quale carrozzina o scooter elettrico scegliere per viaggi in auto? Le proposte di Disabili Abili

(Publiredazionale)

Ormai è ufficiale: dopo lunghissimi mesi, questa estate potremo finalmente tornare a viaggiare, o comunque a spostarci per godere del tempo libero lontano da casa.
Ci siamo quindi chiesti quale carrozzina pieghevole scegliere per chi decide di spostarsi in macchina e ha la necessità di avere con sé un mezzo di mobilità, sia esso ad uso di persone con disabilità, ma anche anziane, che magari hanno perso parte della propria autonomia ma non vogliono rinunciare a spostarsi. E’ quindi interessante capire quale ausilio ci può aiutare ad affrontare ad esempio passeggiate, ma anche visite a musei o percorsi in città senza affaticarci e senza limiti.


Con l’aiuto di Disabili Abili vediamo cinque modelli di carrozzine pieghevoli e smontabili, adatte a seguirci nei nostri viaggi in auto ma anche in treno.

CARROZZINA ERGOTRAVELLER
carrozzina pieghevole Kp 10La  Ergotraveller è una carrozzina elettrica che può essere smontata in tre parti per essere riposta nel bagagliaio della macchine e facilmente trasportata.  Il sistema di sgancio rapido consente di scorporareschienale, seduta e vano batterie.
Particolarmente utili quando viaggiamo, e magari ci troviamo a frequentare posti dalla accessibilità scarsa, si rivelano le varie possibilità di regolazioni di braccioli e pedane: i primi, ribaltabili, permettono di avvicinarsi comodamente a qualsiasi tavolo; le seconde, rimovibili e girevoli, rendono più agevole l’accesso a spazi stretti, come ascensori. Rendono invece più confortevole la marcia lo schienale e i poggiapiedi regolabili. La Ergotraveler ha inoltre una caratteristica che le permette di essere utilizzata in autonomia (grazie alla batteria) o con l’ausilio o la compagnia di una seconda persona: il sistema di sblocco elettronico e alle maniglie posizionate dietro lo schienale consentono infatti di condurla anche a spinta.
Dettaglio non trascurabile, infine, il fatto che questa carrozzina è riconducibile al 100% al Nomenclatore Tariffario dell'ASL.

 carrozzina elettrica scomposta
WHILLcarrozzina elettrica richiudibile whill
Dallo stile completamente diverso e dalle prestazioni più tecnologicamente avanzate, troviamo invece Whill, una sorta di ibrido tra una carrozzina e uno scooter.
Anche in questo caso, la sua modularità fa sì che possa essere scomposto in tre parti in maniera molto semplice e altrettanto facilmente assemblato in poche mosse per essere riposto in bagagliaio. Whill è il perfetto connubio tra leggerezza (necessaria quando si viaggia) e stabilità: la sua struttura simile a quella di uno scooter, infatti, lo rende un mezzo alternativo sicuro e resistente per persone che abbiano scarsa autonomia di cammino, come una persona anziana che si affatichi facilmente. Si sale e scende facilmente a bordo, grazie ai braccioli ribaltabili e alla spaziosa pedana,
mentre i suoi freni elettromagnetici  la rendono sicura nelle frenate e nelle pendenze più importanti.
Il design innovativo di Whillsi accompagna anche ad una tecnologia all’avanguardia: tramite lo smartphone si può controllarne stato della batteria e velocità.
Inoltre, la App dedicata per sistemi iOS fa sì che l’utente abbia il controllo remoto della carrozzina, con possibilità di accenderla e richiamarla a sé utilizzando lo smartphone fino a 20 m di distanza.

scooter disabili scomposto
CARROZZINE ELOFLEX
Le Eloflex sono una serie di carrozzine elettriche pieghevoli e smontabili prodotte in Svezia, adatte a viaggi e spostamenti (in auto o in aereo, ad esempio) per le più svariate esigenze. Sono infatti disponibili in più modelli , diversi per dimensioni e design, ma tutte con motori brushless per un uso a lunga percorrenza, adatte per un uso all’aperto, nella natura e su superfici irregolari come erba o neve.
signora  anziana usa la carrozzina elettronica in una strada con neve ai bordicarrozzina Eloflex F
Eloflex F
Eloflex F è il modello per gli utenti attivi che amano stare all’aperto: perfetto per
spostarsi su superfici irregolari come ghiaia, erba o ciottoli, è il modello giusto anche per l’inverno, data la sua ottimale marcia anche sulla neve.



carrozzina elettrica pieghevole pEloflex P
Eloflex P è invece indicata per le persone con problemi agli arti inferiori e con 
difficoltà a stare in piedi. La sua funzione di inclinazione elettrica che solleva e sposta delicatamente il sedile in avanti rende più semplice salire e scendere dalla carrozzina.


modello carrozzina D2Eloflex D2
Eloflex D2, infine, è quella più adatta ai viaggi, perché può essere
 divisa in due parti  di 16 e 17 kg, rendendola ancora più facile da caricare in auto. Allo stesso tempo, è abbastanza spaziosa e sicura per utenti fino a 160 kg.



Per info o per provare queste carrozzine, consultate le nostre schede tecniche dove trovate un modulo con la possibilità di inviare le vostre richieste, come chiedere prezzo, preventivo, altri dettagli e brochure completa:

Recensione carrozzina Ergotraveller

Recensione carrozzina-scooter Whill

Recensione carrozzina Eloflex

Redazione

bottoncino newsletter
Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->