Menu

Tipografia

chietiLa Provincia si impegna con una delibera, sulla scia di Torino

Tutte le iniziative dovranno essere accessibili.
L'impegno lo ha preso con una apposita delibera la Provincia di Chieti. Non è la prima volta di una simile decisione.
La palma della prima amministrazione ad aver previsto simili decisioni è di Torino, che a dicembre 2007 ha firmato una simile convenzione, come vi abbiamo raccontato con questo articolo. Ecco cosa si legge nella delibera: "Il Presidente della Provincia di Chieti si impegna a rimuovere tutti gli ostacoli di ordine economico, amministrativo e tecnico che di fatto impediscono ai soggetti più deboli richiamati in premessa di poter usufruire della iniziativa turistica promossa dalla Provincia di Chieti in collaborazione con la Sangritana e comunque, di farsi garante affinché in tutte le future iniziative che la Provincia andrà ad intraprendere non sia impedita la fruizione delle stesse da parte dei soggetti più deboli: mai più dovrà accadere che un Ente pubblico sia disattento e/o superficiale riguardo certe questioni".
Speriamo che alle parole seguano i fatti...

Soddisfazione è stata espressa dalla presidente dell'associazione Diritti Diretti, Simona Petaccia: "Il documento impegna l'Amministrazione Provinciale a rimuovere gli ostacoli di ordine economico, amministrativo e tecnico che impediscono la fruizione a chi ha problemi motori (disabili, anziani o semplici infortunati) e mamme con bimbi nei passeggini.
È vero che le pubbliche amministrazioni sono tenute a farlo per legge, ma questa delibera permette un passo in più: quando si daranno i contributi per manifestazioni, iniziative ed eventi, si inserirà una clausola nelle deliberazioni/determine di concessione dei contributi/patrocini con la quale si specificherà che l'evento dovrà essere organizzato consentendo ai suddetti soggetti di poter accedere
".

INFO:

A questo link l'originale della delibera della Provincia di Chieti

Associazione Diritti Diretti onlus
Via G. S. Pianell n. 29 - 66100 Chieti (CH)
Numero Verde: 800 910 580 (Lunedì - Venerdì, 10:00-13:00 // 15:00-18:00)
E-mail: info@dirittidiretti.it

Il sito della Provincia di Chieti

Iniziativa degna di nota o solita cattedrale nel deserto? Parliamone nel FORUM!

L'articolo sull'iniziativa torinese simile:
IL PATROCINIO? SOLO SE GARANTISCI L'ACCESSIBILITÀ

[Redazione]