Menu

Tipografia

Il Comune di Livorno lancia APPattuglia, con la quale si può far intervenire in tempo reale la Polizia Municipale nei casi di impedimenti a chi ha una disabilità motoria

Quando capita che qualcuno ci manchi di rispetto, sarebbe bello avere un "supereroe" a portata di mano: qualcuno che che ci venga in soccorso riportando la giustizia. Lo sanno bene le persone con disabilità: i famosi "cinque minuti" in cui ti parcheggiano sulla rampa, impedendo l’accesso a chi si muove in carrozzina, col bastone o con difficoltà, sono un esempio assai diffuso. Non parliamo poi dei casi in cui qualche incivile parcheggia impropriamente su uno stallo per disabili, riservato a chi di quel posto ha davvero bisogno. In questi casi il primo istinto, in mancanza d'altro, sarebbe quello di farsi giustizia da soli, ma siccome rispondere all'inciviltà con altri inciviltà non è mai una buona soluzione (comunque non è detto che si riesca a risolvere nulla), ciò che si deve fare è chiedere aiuto alle forze dell'ordine.

UNO STRUMENTO IN PIU‘ PER I CITTADINI - In questo senso è interessante l'iniziativa del Comune di Livorno, che ha lanciato una iniziativa proprio per dare ai cittadini uno strumento in più per poter entrare in contatto in maniera veloce con le forze dell’ordine, in caso di episodi di inaccessibilità. Da un paio di settimane è stata infatti lanciata una app che consente ai cittadini  di aiutare chi di dovere nel pattugliamento delle strade. APPattuglia, questo il nome della applicazione, è installabile su smartphone e tablet, e permette di segnalare la presenza di un veicolo o impedimento che renda difficile o impossibile gli spostamenti in città di chi ha una disabilità motoria.

COME FUNZIONA APPATTUGLIA – APPattuglia deve essere utilizzata esclusivamente per problemi o ostacoli relativi alla disabilità (per altri tipi di violazione al codice della strada è invece necessario contattare la centrale operativa della PM al numero 0586 820420). Le problematiche segnalabili con questa App possono essere di vario tipo:
- spazi invalidi occupati da veicoli non autorizzati,
- attraversamenti e scivoli pedonali occupati da veicoli in divieto di sosta,
- altre irregolarità nella sosta tali da limitare o impedire la mobilità di chi si muove con una disabilità.

COME SEGNALARE L’OSTACOLO - APPattuglia è scaricabile sia per iOs che per Android cercando sullo store l’app “Municipium”.
Per attivarla bisogna cliccare su “segnalazioni”, inserire nome e cognome, numero di cellulare o di telefono fisso, un indirizzo e-mail (al quale sarà inviato l’esito finale dell’intervento) e una breve descrizione del problema. Si possono anche indicare le coordinate GPS del luogo ed inviare una foto.
Se le informazioni non sono sufficienti, sarà cura della Polizia Municipale contattare il cittadino per ulteriori dettagli. Ad ogni avanzamento nella gestione della segnalazione l’interessato riceverà una notifica push sul dispositivo da cui l'ha inviata.
Il servizio è attivo tutti i giorni (festivi compresi) in orario 8.30-13.30 e 14.30-19.30. Le segnalazioni possono essere inoltrate in qualsiasi orario.

I PRIMI RISULTATI – In questi dieci giorni dal lancio della nuova ap, i primi dati presentati dall’amministrazione comunale sono decisamente positivi: ben 1468 sono i cittadini livornesi che l'hanno installata, 91 le notifiche push inviate e 31 le segnalazioni ricevute, tutte prese in carico e risolte con successo dalla Polizia Municipale.
La app si è dimostrata uno strumento immediato di comunicazione: secondo i dati raccolti il tempo medio per la presa in carico della segnalazione è stato inferiore a 30 secondi, e il tempo medio per la conclusione della segnalazione è inferiore a 10 minuti.

ALTRE APP SIMILI – APPattuglia si muove sulla scia di altre app che sono state create con uno scopo simile: scaricando l'app di Blindsight Project, ad esempio, si possono inviare foto, video o testo per segnalare qualche episodio di mancanze di accessibilità o limitazione dell'autonomia della persona con disabilità.
Un altro esempio è l'App "No Barriere", messa a disposizione dall'Associazione Luca Coscioni, con la quale si possono segnalare le barriere architettoniche e sensoriali, in modo da permette alle amministrazioni competenti di intervenire.

Se avete già provato APPattuglia vi invitiamo inoltre a segnalarci le vostre prime impressioni!

Dello stesso argomento:

Speciale App Disabilità Motoria


Potrebbe interessarti anche:

Parcheggi gratuiti ai disabili in tutti i Comuni d’Italia: la petizione


Anna Dal Lago

Photo credit: afagen on VisualHunt / CC BY-NC-SA