Menu

Tipografia


Il decreto di pochi giorni fa obbliga tutto il personale alla vaccinazione, non solo quello sanitario

E’ stato approvato giovedì dal Consiglio dei Ministri un decreto legge riguardante l’obbligo di Green Pass a scuola, e che introduce, all’articolo 2, l’obbligo di vaccino anti Covid per i lavoratori delle strutture socio assistenziali. Si tratta del decreto legge 122 del 10 settembre 2021 “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza da COVID-19 in ambito scolastico, della formazione superiore e socio sanitario-assistenziale”

Il decreto stabilisce che chiunque lavori nelle strutture socio assistenziali debba essere vaccinato: non più solo il personale sanitario, per il quale vigeva già tale obbligo. Attenzione: non si parla di Green Pass (che si può ottenere sia con vaccino che con tampone negativo o guarigione da Covid), ma di vaccino.

Quali sono le strutture interessate
Le strutture interessate da tale obbligo sono quindi le strutture residenziali, socio-assistenziali e sociosanitarie: hospice, strutture per anziani RSA , per i lavoratori che vi siano impiegati a qualsiasi titolo

Chi controlla
Sono i responsabili delle strutture, ma anche i datori di lavoro dei soggetti esterni a doversi assicurare che tale obbligo venga rispettato. Con un successivo decreto verranno stabilite anche le modalità con le quali i soggetti potranno acquisire tali informazioni.

Chi è esente
Anche in questo caso, è previsto che vengano esentati dalla misura soggetti esenti dall’obbligo di vaccino, dotati di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con Circolare Ministero della Salute del 4 agosto 2021.

Quanto dura l’obbligo
L’obbligo di vaccinazione per queste categorie scatta dal 10 ottobre e sarà in vigore fino al 31 dicembre 2021 (ovvero la data di cessazione dello stato di emergenza, salvo proroghe).

Per approfondire:

DECRETO-LEGGE 10 settembre 2021, n. 122 

Redazione

Qui le ultime su Covid, vaccini e disabilità

bottoncino newsletter
Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione