Menu

Tipografia


Le offerte devono essere applicate da tutte le compagnie telefoniche, per un periodo sperimentale di un anno

In merito alle agevolazioni per persone disabili, vi abbiamo dato notizia qualche mese fa di una novità che riguarda le agevolazioni in materia di internet e telefonia riservate alle persone con disabilità. A settembre 2021 è stata infatti approvata dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni la Delibera n. 290/21/CONS “Disposizioni in materia di misure riservate a consumatori con disabilità per i servizi di comunicazione elettronica da postazione fissa e mobile", che ha ampliato sia gli aventi diritto alle agevolazioni che la gamma di servizi scontati. Grazie a questa novità le persone con disabilità in possesso di determinati requisiti potranno accedere a tariffe scontate su telefonia fissa e mobile.

I BENEFICIARI
La principale novità introdotta dalla delibera è stata quella di includere tra i beneficiari delle tariffe agevolate che già venivano riservate a utenti sordi e ciechi, anche gli utenti invalidi con gravi limitazioni della capacità di deambulazione(ovvero i soggetti destinatari di benefici fiscali di cui all’articolo 30, comma 7, della legge n. 388/2000, certificati nei verbali di handicap).

LE TARIFFE SCONTATE
In merito alle agevolazioni, l’autorità ha stabilito che, oltre alle agevolazioni già esistenti valide per gli utenti ciechi e sordi, gli operatotori di telefonia devono prevedere:
- per rete fissa: uno sconto del 50% del canone mensile sul prezzo base di tutte le offerte flat e semiflat voce e dati e delle offerte di sola navigazione ad Internet, a prescindere dalla tecnologia e dalla velocità di connessione prescelte dal richiedente.

- per rete mobile: uno sconto del 50% al prezzo base di almeno una offerta per ciascuna delle tre fasce di offerte caratterizzate da dotazione di dati:
- minore della soglia stabilita di 50 Gigabyte (e comunque superiore a 20 gigabyte)
- maggiore della soglia stabilita di 50 Gigabyte ed
- illimitata

E’ possibile usufruire, alternativamente, dell’offerta o sulla rete fissa o sulla rete mobile: non entrambe.

COME ACCEDERE ALLE OFFERTE SCONTATE
Per accedere alle agevolazioni, sarà necessario compilare e inviare, entro il 1 aprile 2022, il modulo di adesione disponibile sul sito degli operatori nella pagina dedicata alle “Agevolazioni per utenti con disabilità”, allegando il verbale di handicap con il riferimento alla legge n. 388/2000 e con espressa indicazione dell'articolo 30, comma 7. Le agevolazioni saranno applicate per un periodo sperimentale di 12 mesi a partire dal 30 aprile 2022, al termine de quale Agcom potrà modificare la disciplina delle agevolazioni al fine di inserire nuovi beneficiari.

Attenzione: segnaliamo che gli operatori di telefonia richiedono di allegare alla domanda il verbale di handicap con il riferimento alla legge n. 388/2000 e con espressa indicazione dell'articolo 30, comma 7. Per le persone in possesso di verbali antecedenti al 2000 sarà quindi necessario richiedere una integrazione del verbale al centro medico-legale INPS, anche se i tempi sembrano davvero ristretti.

Di seguito riportiamo le offerte presentate sul web da parte dei principali operatori di telefonia, riservate ad utenti con disabilità (ciechi, sordi e con gravi limitazioni della capacità di deambulazione).

Per approfondire:

Delibera AG COM n. 290/21/CONS

In disabilicom

Guida agevolazioni fiscali disabili

Come ottenere la Disability Card


Redazione

bottoncino newsletter
Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione