Menu

Tipografia

Giornata risvegliTestimonial dell'evento, come ormai da anni, il funambolico attore e autore Alessandro Bergonzoni

Con l'obiettivo di far riflettere intorno agli esiti di coma per creare un'alleanza terapeutica che riunisca strutture sanitarie, istituzioni, famiglie e terzo settore, il 7 ottobre prossimo torna per la quattordicesima volta la "Giornata nazionale dei risvegli per la ricerca sul coma - vale la pena", organizzata dall'associazione Gli amici di Luca onlus sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

A far da cassa di risonanza, una nuova campagna di comunicazione, in cui il volto sarà prestato, come ormai da anni, da Alessandro Bergonzoni, attore e autore funambolico, a cui si deve anche lo slogan dell'edizione 2012: "Quando l'ahimè diventa hai me!".

Ma cosa significa questo gioco di parole, e cosa c'entra con la giornata dei risvegli? Queste le parole di Begonzoni: "Questo è un antitestamento cioè non è quello che lascio se non torno ma è quello che voglio quando torno. Quando torno voglio far piangere il mare calmo fino a farlo diventare un mare commosso anche se le lacrime non si vedranno. Ma soprattutto quando torno Ahimè sarà il più grande monumento artistico all'altruismo disinteressato. Soffri, hai dei problemi, sei solo? Hai me!"

Un invito dunque a ripartire da se stessi, non rimanere fermi ma agire, muoversi, fare squadra, soprattutto cercare sinergie tra famiglie, medici e associazioni in modo da creare un sistema di cura efficiente attorno alle migliaia di persone che ogni anno entrano in coma per incidenti sul lavoro e nelle strade, per ictus, arresti cardiaci, aneurismi e intossicazioni. La giornata si pone dunque come obiettivo quello di riportare la discussione sulla condizione delle persone in coma e sulla necessità di diffondere un nuovo sistema della cura in Italia che parta da iniziative come la Casa dei Risvegli Luca De Nigris, il centro pubblico innovativo rivolto a soggetti con esiti di coma e stato vegetativo attivo dal 2004 a Bologna all'interno dell'ospedale Bellaria grazie all'Azienda Usl di Bologna e all'associazione Gli amici di Luca.

Molti saranno gli appuntamenti in occasione della giornata dei risvegli, con numerosi convegni a Bologna, Padova, Torino, Bergamo e avrà il suo clou a Bologna, sabato 6 ottobre (Auditorium Enzo Biagi della Sala Borsa in piazza Nettuno 3) chiamando a raccolta le associazioni nazionali del settore che si confronteranno assieme a familiari ed esperti nella prima Conferenza nazionale di consenso promossa dalle associazioni che rappresentano familiari che accudiscono un proprio caro in coma, stato vegetativo o con grave cerebrolesione acquisita.

Domenica 7 ottobre dalle ore 9,00 alle 18,00 ci sarà una grande festa tra Piazza Maggiore e la Casa dei Risvegli Luca De Nigris in collaborazione con il Csi (Centro Sportivo Italiano) e rivolta alle ragazze e ai ragazzi bolognesi, tra sport e teatro, che coinvolgerà anche pazienti e familiari.
Alle ore 21,00 alla Casa dei Risvegli Luca De Nigris (via Altura 3 a Bologna), il grande momento conclusivo della manifestazione con l'anteprima nazionale dello spettacolo "Pinocchio - il paese dei balocchi", la nuova produzione della compagnia teatrale Babilonia Teatri con Gli amici di Luca onlus. È un incontro molto atteso e ricco di aspettative quello tra Babilonia Teatri, diretta da Valeria Raimondi ed Enrico Castellani, e l'associazione Gli amici di Luca che opera con un laboratorio teatrale permanente nella struttura innovativa dell'Azienda Usl di Bologna. Il progetto "Pinocchio", frutto di un lungo laboratorio teatrale realizzato con il contributo della Fondazione Alta Mane, coinvolge in un'unica performance gli attori della Compagnia teatrale Gli Amici di Luca - tutte persone con esiti di coma che hanno intrapreso da tempo un percorso terapeutico di cui fanno parte anche le attività teatrali - e Babilonia Teatri, una delle più brillanti e rivoluzionarie realtà italiane del teatro di ricerca.

Per informazioni:

Associazione Gli amici di Luca
Tel. 051 6494570
www.amicidiluca.it


IN DISABILI.COM:

LA GIORNATA NAZIONALE DEI RISVEGLI GIUNGE ALLA TREDICESIMA EDIZIONE

RICERCA DELL'ISTITUTO BESTA SUI PAZIENTI IN STATI VEGETATIVI



Redazione



Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->