Menu

Tipografia

L’Associazione italiana per la ricerca sul cancro (Airc) occupa anche per il 2019 il primo posto sia tra gli enti impegnati nella ricerca sanitaria sia tra quelli della ricerca scientifica. Tra gli enti di volontariato spicca Emergency

Il 5 per mille è uno strumento che consente ai contribuenti italiani di sostenere, senza spese aggiunte per loro, enti che svolgono attività di rilevanza sociale, tra ricerca scientifica, organizzazioni no profit, volontariato, sport, cultura, etc. E’ infatti lo Stato che devolve, su indicazione del cittadino contribuente, la quota percentuale dell'IRPEF (Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche).
Per molte associazioni ed enti – come quelle del Terzo Settore – la voce del 5 per 1000 rappresenta una entrata fondamentale per poter continuare a sopravvivere e a fornire i propri servizi alla cittadinanza.

Ogni anno vengono aggiornati gli elenchi degli enti ammessi al 5 per mille, sulla base delle richieste degli enti stessi, ed è interessante poi vedere quali sono state le scelte dei contribuenti italiani. Relativamente al 2019 (quindi dichiarazione dei redditi 2019 su anno d’imposta 2018), l’Agenzia delle Entrate ha appena pubblicato i dati delle preferenze espresse dagli italiani in dichiarazione dei redditi e i relativi importi attribuiti agli enti ammessi (un totale di 58.636) rispetto alle categorie: Onlus e volontariato (47.522 ammessi), ricerca scientifica (500 ammessi), ricerca sanitaria (106 ammessi), comuni di residenza, associazioni sportive dilettantistiche (10.372 ammessi), enti dei beni culturali e paesaggistici (112 ammessi), enti gestori delle aree protette (24 ammessi).

AIRC LA PRIMA SCELTA
L’Associazione italiana per la ricerca sul cancro (Airc) occupa anche per il 2019 il primo posto sia tra gli enti impegnati nel settore della ricerca sanitaria sia tra quelli che operano in quello della ricerca scientifica. Per il primo ambito, sono oltre 412mila le scelte espresse con un importo totale che supera i 18,6 milioni di euro. Per quanto riguarda, invece, la ricerca scientifica i contribuenti che hanno espresso la preferenza per l’Airc superano 1 milione, con oltre 40 milioni di euro di beneficio. In totale, l’importo destinato all’Airc nel settore della ricerca scientifica e della ricerca sanitaria, ammonta a 58,6 milioni di euro, cui si aggiungono più di 7,7 milioni di euro per le scelte espresse nella categoria del volontariato.

LE SCELTE DEGLI ITALIANI
In termini assoluti, in fatto di preferenze, troviamo:
AIRC: 1706.063 tot (ricerca sanitaria 412.764 + ricerca scientifica 1.028.779 + 264.520 volontariato)
Emergency: 312.316
Fondazione Piemontese Per La Ricerca Sul Cancro: 275.100 tot (ricerca scientifica 18.535 + ricerca sanitaria 218.879 + volontariato 37.686)
Medici senza frontiere: 209.260
Fondazione Ospedale Meyer: 201.981
Lega del Filo D’oro: 192.976
AIL -associazione Italiana contro le leucemie: 191.185 tot (37.339 ricerca scientifica + volontariato 153.846)
Save the Children: 144.982
Istituto europeo di oncologia: 134.000
FISM – Fondazione Italiana Sclerosi Multipla: 124.542 tot (ricerca scientifica 93.358 + ricerca sanitaria 31.184)

I DESTINATARI DEGLI IMPORTI
Vediamo il dettaglio delle classifiche degli enti per singola categoria (i primi 10), sulla base degli importi destinati.

Tra gli ENTI DI VOLONTARIATO troviamo queste classifiche, per importi:
- Emergency
- Medici senza Frontiere
- Fondazione AIRC
- Lega del Filo d’Oro
- Save the Children
- Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer
- Fondazione AIL
- Unicef
- ANT
- ACLI

RICERCA SCIENTIFICA
- AIRC
- FISM
- Fondazione Umberto Veronesi
-Fondazione Telethon
- AIL
-IRCSS Istituto Nazionale Tumori
- Università Capus Biomedico di Roma
-Fondazione Piemontese per la ricerca sul cancro
-Politecnico di Milano
- Humanitas per la ricerca

RICERCA SANITARIA
- Airc
- Fondazione Piemontese Per La Ricerca Sul Cancro – Onlus
- Istituto Europeo Di Oncologia
- Istituto Giannina Gaslini
- Centro di Riferimento Oncologico Di Aviano
- Fondazione Irccs Istituto Nazionale Dei Tumori
- Istituto Oncologico Veneto I.R.C.C.S.
- Ospedale San Raffaele
- Humanitas Mirasole
- Ospedale Bambin Gesu' Regionale Specializzato Pediatria

ATTIVITÀ SOCIALI SVOLTE DAI COMUNI DI RESIDENZA
- Milano
- Roma
- Torino
- Bologna
- Genova
- Valdagno (Vi)
- Napoli
- Venezia
- Firenze
- Verona

ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE
- Falcone Associazione Sportiva Dilettantistica (Campania)
 - Assoc. Sportiva dilettant. Centro Schuster (Lombardia)
- Associazione Sportiva Dilettantistica'liberi Tutti' (Sicilia)
- Sci Club Castel Di Sangro Evolution - Associazione Sportiva Dilettantistica (Abruzzo)
- A.S.D. Real bisceglie (Puglia)
- Associazione Sportiva Dilettantistica Atletica Riccardi Milano 1946 (Lombardia)
- ASD Podistica Solidarieta (Lazio)
- Cremona Sportiva Atletica Arvedi ASD (Lombardia)
- Associazione Sportiva Dilettantistica "San Domenico Savi " (Puglia)

ENTI DEI BENI CULTURALI E PAESAGGISTICI
- FAI - Fondo Per L'ambiente Italiano
- Veneranda Fabbrica Del Duomo Di Milano
- Associazione Nazionale Comunita' Sociali E Sportive
- Italia Nostra Associazione Nazionale Per La Tutela Del Patrimo Nio Storico, Artistico E naturale della nazione
- Fondazione Scientifica Querini Stampalia Onlus
- Centro Studi Santa Rosa Da Viterbo Onlus
- Fondazione Teatro La Fenice
- Associazione Culturale Amici Di Verdi
- Fondazione Archivio Diaristico Nazionale Onlus
- Ente Morale D'Errico

ENTI GESTORI DELLE AREE PROTETTE
- Parco Nazionale Gran Paradiso
- Parco Nazionale D'abruzzo, Lazio E Molise
 -Parco Nazionale Dei Monti Sibillini
 -Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi
 -Parco Nazionale Del Cilento, Vallo Di Diano E Alburni
- Parco Nazionale Dell'asinara
- Parco Nazionale Aricpelago Di La Maddalena
- Parco Nazionale Del Gran Sasso E Monti Della Laga
- Parco Nazionale Foreste Casentine
- Parco Nazionale Del Vesuvio

Per approfondire:

Tutto l’elenco dei beneficiari

Redazione

bottoncino newsletter
Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione