Menu

Tipografia

Protagonista, il viaggio in handbike e carrozzina di Luca Paiardi e Danilo Ragona


Viaggiare, scoprire il mondo, lasciarsi trascinare anche da e verso ciò che non conosciamo, conoscere persone, sfidare i propri limiti e avanzare con le proprie paure. E’ questo, in sintesi, ciò che sta alla base di “Viaggio Italia around the world”, il progetto di Danilo Ragona e Luca Paiardi che, in handbike e carrozzina, hanno viaggiato in lungo e in largo, e che è diventato un documentario in onda stasera, 3 dicembre 2021, su Sky Documentaries alle 21.15 (canale 122 di SKY).

Viaggi in carrozza, questo è il titolo, ripercorre i viaggi e le avventure di Danilo Ragona e Luca Paiardi Danilo Ragona e Luca Paiardi, conosciutisi nei corridoi dell’Unità Spinale di Torino oltre 20 anni fa dopo un incidente che ha cambiato le loro vite: dai ritmi caotici di Nuova Delhi attraversata in tuc tuc fino al Kardung La, un passo montano transitabile che con i suoi 5370 metri è il più alto del mondo, passando per ​​l’oceano di Fuerteventura, il sambodromo del Brasile e la savana del Kenya, Danilo e Luca capiscono che, nel viaggio, diventare forti non significa solo sviluppare prestanza fisica, ma anche forgiare le proprie capacità mentali e spirituali.
I protagonisti
Danilo Ragona, classe 1978, è un designer e imprenditore. Diplomato all’Istituto Europeo di Design, fonda nel 2006 Able To Enjoy, azienda del Made in Italy con la quale produce e commercializza una serie di prodotti dal design innovativo, prima fra tutti la carrozzina B-Free Multifunction con la quale vince nel 2012 la Menzione d’Onore Premio Compasso d’Oro ADI e molti altri riconoscimenti. Danilo da sempre desidera abbandonare lo schema preconfezionato del puro ausilio medicale e utilizza il design come chiave per stabilire integrazione tra le diversità.

Luca Paiardi, classe 1979, è un musicista indie-rock, bassista, con la sua band “Stearica” percorre chilometri di strade per andare in tour e salire sui palchi di tutta Europa. E’ architetto al Politecnico di Torino, approfondisce all’università di Bruxelles il tema dell’accessibilità e dell’architettura sostenibile e ama conoscere le bellezze delle città che visita. E’ anche un campione di tennis. L’elemento del viaggio è da sempre immanente in tutti gli aspetti della sua vita. I suoi valori sono condivisione e progresso.

Il progetto
Danilo e Luca nel 2015 hanno dato vita a Viaggio Italia around the world, un viaggio speciale, in Italia prima e oltre i confini nazionali poi, fatto di sport (anche estremi), incontri, prove, scambi, imprese, sfide… tutte affrontate a bordo delle loro carrozzine, sulle quali si muovono da 20 anni per una lesione spinale traumatica in seguito ad incidente.
Viaggio Italia around nasce dall'idea di condividere le esperienze positive che si possono vivere con la disabilità, usando il viaggio come escamotage per parlare della quotidianità, senza filtri, in modo diretto, per mostrare nel concreto che la disabilità può essere un punto di partenza che non preclude un'esistenza intensa.
Viaggio Italia around è un progetto di comunicazione, per aprire una finestra sul mondo della disabilità, raccontandone le possibilità.

Il documentario
Il documentario “Viaggi in Carrozza” è scritto da Daniel Coffaro e prodotto da Ludovico de Maistre, Travel Media House e Viaggio Italia. Editing Massimiliano Manzo (A.M.C). Sound design di Emiliano Frediani. Con musiche di “Stearica.”
Ricordiamo che Viaggi in Carrozza sarà trasmesso il 3 dicembre alle 21.15 su alle 21.15, su Sky Documentaries, canale 122 di Sky, disponibile anche on demand e in streaming su NOW.


Redazione


bottoncino newsletter
Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione




Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->