Menu

Tipografia

Fas Italia progetta e arreda stanze d’albergo accessibili a persone con disabilità motoria, coniugando praticità e design per gli alberghi e hotel che vogliono essere competitivi sul piano dell’ospitalità per tutti


(Publiredazionale)

Quando si parla di turismo accessibile in Italia, si tocca inevitabilmente un tasto dolente: come ben sanno le persone con disabilità, spesso gli alberghi, gli hotel e i ristoranti non sono progettati né attrezzati per essere accessibili a tutti. Non ci stancheremo mai di dire che l'accessibilità è un principio e un modus operandi che non può più essere considerato come un elemento aggiuntivo e opzionale, ma piuttosto come una prerogativa di ogni struttura turistica, e questo a vantaggio di ambo le parti. Un albergo o un hotel che si rendano accessibili, infatti, non solo saranno “in regola” con la normativa, ma avranno al loro arco una freccia in più sul piano dell’offerta di servizi: l’accessibilità, infatti, allarga la platea dei clienti.

VISITABILITÀ  E ACCESSIBILITÀ – Se parliamo, ad esempio, di stanza d’albergo, le prerogative per renderla accessibile a chi abbia una disabilità motoria, partono dall’arredo e dalla distribuzione degli spazi, che devono  restituire un ambiente ampio, comodo e funzionale. È a partire da questo obiettivo che è stato sviluppato dall’azienda Fas Italia l’innovativo Camera Easy: un progetto che fornisce chiavi in mano agli alberghi delle stanze progettate e arredate secondo i principi di visitabilità e accessibilità, rispettando la normativa italiana e, soprattutto, offrendo stanze adatte alle esigenze dei turisti con disabilità motorie.

COME FUNZIONA CAMERA EASYCamera Easy non snatura lo stile delle camere dell’albergo creandone alcune ad hoc, ma coniuga funzionalità e design nello stile della struttura, ottenendo una stanza nella quale mobili e suppellettili si trovano all'altezza giusta - quindi facilmente raggiungibili - e  gli spazi sono organizzati in modo da garantire una mobilità all’interno della stanza, arredati con uno stile elegante e moderno.
Con l’approccio di Camera Easy, Fas Italia propone quindi una soluzione comoda per tutti gli ospiti, accogliente e fruibile in totale sicurezza e autonomia: un ambiente particolarmente apprezzato anche da coloro che non hanno alcuna disabilità motoria, ma desiderano soggiornare in uno spazio più agevole e attentato ai dettagli, che unisce l'aspetto del comfort e quello dell'estetica.

ACCESSIBILE E’ ANCHE BELLO – Con l’approccio portato avanti dal progetto Camera Easy, Fas Italia rompe definitivamente il binomio camera per disabili = anonimato/pura praticità, e realizza finalmente una stanza d’albergo che coniuga le esigenze pratiche a quelle estetiche. Frequentemente si pensa, infatti, che l’accessibilità della stanza debba escludere stile e design, ma non è così: l’obiettivo raggiunto da Fas Italia è quello di rispondere alla richiesta, comune a tutti i clienti (con o senza disabilità), di avere una stanza d’albergo certamente accessibile ma anche  accogliente e bella.

UN VANTAGGIO PER TUTTI – In definitiva, rendere la propria struttura accessibile non deve considerarsi una perdita di tempo e di denaro, ma un'opportunità per incentivare l'affermazione del turismo accessibile nel nostro Paese e per rispondere ai bisogni di un bacino sempre più elevato di persone che hanno il desiderio – e il diritto – di viaggiare, alloggiando in spazi accessibili, funzionali ed esteticamente piacevoli.
Va anche ricordato, peraltro, che il concetto di accessibilità abbraccia un pubblico molto più ampio di quello a cui generalmente si pensa. Fra i turisti con bisogni speciali infatti rientrano anche quelli con disabilità motorie temporanee, le famiglie con bambini piccoli, le donne incinte e gli over 65, che sono sempre più attivi dal punto di vista turistico. Inoltre bisogna considerare le persone che tendono a spostarsi in gruppi variegati, come ad esempio chi viaggia contemporaneamente con nonni e bambini. Le strutture che non offrono una giusta soluzione a questi turisti, oltre al fatto di non favorire una cultura inclusiva e accessibile, rischiano di perdere un'occasione in termini di clienti e di profitto economico. Ecco perché l'allestimento di camere da letto accessibili viene visto come un investimento intelligente da parte dell'albergatore lungimirante, che lo considererà sotto la giusta luce: un'occasione per ampliare il proprio pubblico e potenziare la propria attività. Farlo con Camera Easy offre il vantaggio di non doversi occupare di studiare progetti e soluzioni: la soluzione viene già fornita chiavi in mano con un notevole risparmio di tempo, e con la certezza di aver rispettato normativa e principi di accessibilità.



Redazione