Menu

Tipografia

Nella cittadina ligure dal 29 settembre al 2 ottobre appuntamento con gli action sport di mare e di vento dedicati a tutti gli sportivi, anche con disabilità

Segnaliamo un interessante appuntamento per tutti gli appassionati di action sport di mare e di vento, che dal 29 settembre al 2 ottobre potranno trovare di che divertirsi al WindFestival, il più grande Expo d'Italia dedicato a tali discipline.
Ad ospitare la manifestazione sarà la città di Diano Marina (IM), palcoscenico di un appuntamento suddiviso in 5 grandi aree tematiche nelle quali troveranno spazio, oltre alle attività per atleti, famiglie e bambini, anche gli adaptive sport, praticati da persone con disabilità.
panoramica di diano marina contavole da surf lungo la spiaggia
SPORT DI MARE E VENTO
Nell’area Water/Wind ci saranno gli sport di mare e di vento come il Windsurf, cuore pulsante del Windfestival, ma anche tutto ciò che può navigare, volare o scivolare sull'acqua con la possibilità per i neofiti di avvicinarsi alle attività velistiche con classi gratuite.

SPORT DI TERRA
L’Outdoor Area
sarà invece dedicata ai fan degli sport di terra: per gli amanti del Trekking e del Trailrunning sono in programma escursioni nell'entroterra, mentre gli appassionati della corsa potranno cimentarsi nella WindRun, gara podistica amatoriale per adulti e la WindRun Kids per mini-atleti dai 2 ai 13 anni. Chi invece preferisce le due ruote avrà solo l'imbarazzo della scelta fra Mountain Bike ed E-Mountain Bike con le quali affrontare tour enduro e downhill sugli spettacolari percorsi del Golfo Dianese.

uomo su tavola da surfSPORT PARALIMPICI
Le discipline adaptive si troveranno all'interno dell'area Paralympic dove, in collaborazione con il CIP (Comitato Italiano Paralimpico) Liguria, gli atleti, anche protesizzati, potranno sperimentare diversi sport come il windsurf, la pallanuoto, il tiro con l'arco, basket e arti marziali.
Sempre in ambito Adaptive, in programma la conclusione del Windsurf Adaptive Challenge, il primo campionato italiano a tappe di Windsurf aperto a ogni tipo di disabilità. Organizzato e voluto dal patron del WindFestival Valter Scotto e, tra gli altri, anche dal windsurfista non vedente Enrico Sulli "The Fast Blind Rider" il campionato, patrocinato dalla FIV e dal CONI, ha visto atleti non vedenti e amputati confrontarsi a San Vincenzo (Livorno) e sul Lago di Vico (Viterbo).

Inoltre, per quanto riguarda le attività con il pubblico con disabilità, ci saranno tre show al giorno di Buggy terapia con Maurizio Perin presso la piazza del comune, Jeep terapia con Adamo in spiaggia, attività con i cani e la Mototerapia con moto d'acqua con Maremoto Genova. Presenti anche i Supereroi e il gruppo Clown di Savona e del progetto Pompieropoli con continue attività con i ragazzi per comprendere le dinamiche del lavoro dei pompieri. Inoltre attività in bicicletta con "A spasso Bike" ed in kayak con Top Kayak.

Nei giorni della manifestazione l'intero centro di Diano Marina si animerà con fitness, skate, longboard e arti marziali, per citarne alcune, oltre a serate di intrattenimento.

Per info e programma:

https://windfestival.it/

Potrebbe interessarti anche:

Sport disabili: avviso 2022 per ottenere ausili sportivi gratuiti

Redazione

bottoncino newsletter
Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->