Menu

Tipografia


Quali sono gli elementi che determinano i tempi di consegna di un montascale? Quali le soluzioni se ci serve un mezzo in tempi brevi?

(Publiredazionale)

L’approccio all’acquisto di un montascale per disabili richiede, nella maggior parte dei casi, una lunga analisi preventiva e la valutazione di tanti aspetti da un punto di vista economico, logistico e funzionale. Naturalmente quando ci si sente pronti per acquistare un montascale si è consapevoli di fare un investimento lungimirante che acquisterà valore nel tempo, garantendo un supporto costante a tutti coloro che sono interessati da disabilità motoria.

Tuttavia, capita non di rado che la disabilità insorga in seguito ad un imprevisto, accelerando e forzando tutte quelle decisioni e quelle pratiche da adottare per il recupero dell’autonomia dell’infortunato. Ecco che allora restando in ambito montascale subentrerà un altro tema importante che riguarda la consegna e le tempistiche in generale.

Ma dunque quali sono i tempi di consegna medi per un montascale per disabili? Proviamo a fare un po’ di chiarezza cercando di individuare la soluzione migliore.

Tempi di consegna del montascale
Partiamo dal presupposto che i tempi di consegna del montascale richiederebbero un’analisi leggermente più profonda perché in essi troviamo una serie di voci implicite di cui tener conto. Su tutte, sicuramente va ricordato che al momento dell’acquisto bisognerà capire se il montascale è già a disposizione dell’azienda o se dovrà esser costruito magari in versione personalizzata o ad hoc per il cliente. A tutto ciò andranno aggiunti i tempi di installazione che solitamente sono molto più brevi dal momento in cui nella maggior parte dei casi si riesce a completare l’operazione entro la giornata lavorativa.

Ad ogni modo, noi tratteremo l’argomento in linea generale e per questo motivo ci sentiamo di dire che i tempi medi di consegna per un montascale viaggiano intorno ai 30 giorni. Dunque, un mese che in taluni casi può risolversi anche in 3 o 4 settimane dal momento dell’acquisto fino all’effettiva consegna e installazione nel vostro appartamento.

Uno dei fattori che sicuramente agevola le tempistiche in questo senso è quello del sopralluogo. A questo proposito, l’azienda Elelift, ad esempio, offre e mette a disposizione il suo team di esperti per valutare preventivamente le condizioni della scala e dello stabile cui è destinato il mezzo ausiliare, riuscendo subito a parametrare tutti quei dettagli tecnici che potrebbero in altri casi comprometterne la consegna e l’installazione, allungando i tempi. Dunque, occhio a non sottovalutare la possibilità di richiedere gratuitamente un sopralluogo prima di acquistare il vostro montascale, soprattutto se siete alla ricerca di una soluzione rapida ed efficace.

Esistono poi altri fattori che possono determinare in maniera positiva o “negativa” la durata dei tempi di consegna. Parliamo di tutti gli elementi che riguardano per l’appunto la struttura del luogo di destinazione: un ambiente interno e angusto richiederà più attenzione e diverse analisi preventive rispetto ad uno spazio aperto e più “semplice” da gestire. Allo stesso modo una scala che presenta una forte pendenza o diverse curve e sporgenze allungherà i tempi di consegna e di installazione rispetto ad una semplice scala dritta e poco pendente.

C’è però un’altra esclusiva di alcune aziende, come Elelift, che è in grado di offrire il servizio di Pronta Consegna. Come abbiamo sottolineato precedentemente i tempi di consegna sono variabili anche e soprattutto in virtù della disponibilità del mezzo e della sua destinazione finale; detto già della possibilità di richiedere un sopralluogo gratuito che snellisce tutta la parte relativa al montaggio e all’installazione finale, il servizio di Pronta Consegna è invece sinonimo di velocità e immediatezza.

Grazie ad esso, Elelift sarà in grado di consegnare il mezzo ausiliare dopo appena 7 giorni lavorativi, offrendo dunque all’interno del pacchetto complessivo d’acquisto un prodotto “chiavi in mano”. Dal momento in cui sceglierete il vostro montascale non dovrete preoccuparvi praticamente di nulla, perché avrete a disposizione un team esperto che seguirà passo dopo passo ogni singola fase inerente all’acquisto e alla consegna del mezzo.

Insomma, riassumendo il tutto se avete intenzione o siete orientati all’acquisto di un montascale per disabili, sappiate che è bene agire almeno con un mese di anticipo; è anche vero che, come detto, spesso capita di ritrovarsi di fronte a delle urgenze: in questo caso può essere utile rivolgersi a case come Elelift che con la pronta consegna riusciranno a garantire tempi di consegna decisamente più brevi e, di conseguenza, una più rapida ripresa dell’autonomia e della libertà dei propri cari o di chi beneficerà del mezzo.

Redazione

bottoncino newsletter
Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione