Menu

Tipografia


Come pulire il montascale? Come togliere la polvere e lo sporco senza danneggiare le parti elettriche e meccaniche? Come fare la manutenzione? E’ obbligatoria?

(Publiredazionale)

I montascale sono soluzioni ideali per tutte le persone con difficoltà di movimento o di equilibrio che non vogliano rinunciare alla libertà di muoversi in autonomia, superando scale dentro casa, fuori casa, in condominio ma anche in uffici e luoghi aperti al pubblico.

Ma una volta che si è finalmente provveduto ad installare il montascale nella propria abitazione o nel proprio condominio, cosa si deve fare per mantenerlo funzionante al meglio e il più a lungo possibile? Ci sono obblighi di manutenzione dell’impianto dopo l’acquisto? Se sì, quali? Ci aiutano i tecnici di Vimec (specializzati nella produzione di montascale, miniascensori, servoscale a pedana e piattaforme di sollevamento disabili) a capire come effettuare la giusta manutenzione e quale sono gli obblighi di legge per garantire un funzionamento ottimale del montascale.

Partiamo con alcuni pratici consigli:

PULIZIA
Il primo consiglio è sempre quello di attenersi alle indicazioni di pulizia fornite dal venditore dell’impianto. Detto ciò, alcuni consigli generali per non sbagliare:
•             PULIZIA DELLA POLTRONCINA – Per rimuovere la polvere o altre macchie dalla poltroncina (sia sulla seduta che sui braccioli, schienale e poggiapiedi) è consigliabile utilizzare un panno umido, evitando assolutamente getti d’acqua diretti, per evitare di danneggiare le parti elettriche ed elettroniche dell’impianto.

•             PULIZIA DELLA GUIDA - Una delle prime operazione da fare è mantenere pulita la guida: la guida (detta anche rotaia) su cui si muove la poltroncina, o la pedana per disabili (servoscala), è una delle parti più importanti dell'impianto. La polvere continuamente pressata può creare delle strisce nere su tutta la lunghezza e può rendere l’aspetto sgradevole alle guide (tratti anneriti). Una periodica pulizia può essere efficace per mantenere la guida pulita e liscia. Per questo basta usare un panno morbido umido e un po’ di alcool senza bisogno di risciacquo.

MANTENIMENTI E USO CORRETTO
Premettendo che è sempre bene contattare tempestivamente l’assistenza appena ci fossero segnali di malfunzionamento o guasti, alcune piccole accortezze possono aiutare:
•             RISPETTARE LE INDICAZIONI D’USO: E’ fondamentale attenersi alle indicazioni d’uso dell’impianto quando ci viene consegnato, e usarlo solo per gli usi e le modalità previsti, al fine di non comprometterne il funzionamento e la sicurezza. Ad esempio, evitare di sovraccaricare l’impianto con pesi eccessivi, e rispettarne invece la portata massima.

•             MANTENIMENTO DELL’EFFICIENZA DELLA BATTERIA: In genere i montascale sono alimentati da batterie che si ricaricano automaticamente tramite un caricabatterie collegato a una presa di corrente. E’ importante che, al termine di ogni corsa, la macchina si fermi correttamente sui punti di ricarica collocati sulla guida (la ricarica in corso è segnalata dai led posti sul caricabatterie): nel caso in cui la ricarica della batteria non stia avvenendo correttamente, l’impianto avvisa con un bip di allarme. L’arresto dell’impianto fuori dai punti di ricarica, lo spegnimento accidentale, blackout elettrici ecc.. sono tutti fattori che contribuiscono ad una significativa riduzione dell’efficienza della batteria: il rischio è quindi quello di doverla sostituire prima del previsto.

•             ACCORGIMENTI QUANDO NON IN USO: Nonostante i montascale da esterno siano trattati in modo da resistere ad agenti atmosferici anche aggressivi, se abbiamo un impianto nella scala esterna di casa il consiglio è sempre quello di coprirlo con l’apposito telo protettivo quando non si ha necessità di usarlo.

Quelli dati qui sopra sono alcuni consigli che aiutano a mantenere in buono stato il montascale a livello generale, ma è comunque necessario provvedere ad una manutenzione periodica delle parti meccaniche ed elettriche, per le quali ci si deve affidare a tecnici qualificati.

GLI OBBLIGHI DI LEGGE
Quale è la legge che indica che la manutenzione del montascale è obbligatoria e cosa prevede?
Con il D.P.R. 214 del 05 Ottobre 2010, regolamento recante modifiche al D.P.R. 162/99 per la parziale attuazione della Direttiva 2006/42/CE relativa agli ascensori e pubblicato sulla gazzetta ufficiale nr. 292 del 15 dicembre 2010 e poi con i successivi aggiornamenti, fino all’attuale D.P.R. 162/99 “Consolidato”, viene sancita l’obbligatorietà di sottoporre gli ascensori, indipendentemente dalla destinazione d’uso, ad una regolare manutenzione. Non solo, con questo Decreto viene ridefinito il concetto di ascensore, infatti all’Art. 2 si cita testualmente:
1. Ai fini del presente regolamento, si intende per:
a) ascensore: un apparecchio di sollevamento che collega piani definiti, mediante un supporto del carico e che si sposta lungo guide rigide e la cui inclinazione sull'orizzontale è superiore a 15 gradi, destinato al trasporto:
1) di persone,
2) di persone e cose,
3) soltanto di cose, se il supporto del carico è accessibile, ossia se una persona può entrarvi senza difficoltà, ed è munito di comandi situati all'interno del supporto del carico o a portata di una persona all'interno del supporto del carico; (l’intero testo è disponibile su diversi portali internet).
Pertanto, in base alla legge, la manutenzione è obbligatoria per tutti i prodotti rispondenti alla suddetta descrizione – gli ascensori, gli elevatori, i montascale e i servoscala.

Come funziona?
Per esseri sicuri che l’impianto sia a norma è necessario sottoscrivere un contratto di manutenzione, che può essere affidato alla casa costruttrice o a un fornitore. La manutenzione, infatti, deve essere effettuata da ditte specializzate.

Vimec e il servizio di manutenzione
Vimec opera sul territorio da più di 40 anni creando soluzioni di mobilità e ascensori che migliorano la vita delle persone e la qualità della casa e degli spazi pubblici. Oltre alla consulenza sul posto in fase di acquisto e all’installazione dell’impianto, Vimec offre un supporto qualificato anche per la manutenzione degli impianti. Insieme al cliente vengono pianficate due visite periodiche per rilevare eventuali anomalie e controllare i vari componenti del montascale. Oltre alla verifica delle componenti meccaniche , Vimec si occupa anche della pulizia straordinaria e della lubrificazione delle parti meccaniche.

Per aiutare i clienti con difficoltà di movimento, il primo anno di manutenzione viene offerto nel prezzo complessivo della fornitura: per avere informazioni al riguardo potete fare le vostre domande a Vimec attraverso il modulo di contatto presente alla pagina delle recensioni montascale Vimec.

Un montascale ben funzionante ed efficiente non solo consente le normali attività della vita quotidiana, ma toglie i pensieri e regala serenità a tutta la famiglia.

Redazione

bottoncino newsletter
Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->