Menu

Tipografia

logo T3LABNon ancora in commercio, il prototipo di CasAttenta può essere provato a tutti presso i laboratori T3Lab

Ospiti del nostro stand ad Handiamatica 2010 sono stati i ragazzi di T3Lab, e in particolare Riccardo Cottone, che ci ha raccontato qualcosa di più sul consorzio T3Lab e sul progetto CasAttenta.

IL CONSORZIO T3LAB - Consorzio bolognese che si occupa di trasferimento tecnologico con l'obiettivo in particolare di ispezionare una determinata tematica o tecnologia e trasferire poi le conoscenza acquisite alle industrie che fanno parte del consorzio. T3Lab nasce infatti da una sinergia tra industrie del bolognese e l'Università di Bologna; le industrie forniscono la strada da seguire per arrivare ad un prototipo di progetto che sia poi interessante per il mercato mentre l'Università fornisce l'appoggio tecnologico e scientifico con dei tutor che seguono i diversi progetti che vengono seguiti all'interno del laboratorio di ricerca.

IL PROGETTO CASATTENTA -  È uno dei progetti che vengono seguiti all'interno del consorzio e si occupa in particolare di domotica per soggetti anziani che desiderano vivere all'interno della propria abitazione da soli ma in piena sicurezza, controllati quindi dal sistema. Il progetto è giunto ormai al secondo anno di vita e il prototipo, quasi consolidato, è stato installato in via sperimentale in alcune strutture.

Il sistema permette di localizzare la persona all'interno della propria casa, di rilevare eventuali situazioni di pericolo come per esempio se la persona è caduta o meno e inoltre di offrire servizi come la video chiamata, la messaggistica video e la messaggistica di testo che permettono all'anziano di tenersi in contatto con il mondo esterno.
Il sistema può essere provato in prima persona da chiunque all'interno dei laboratori di T3Lab tramite un'installazione permanente del sistema. È sufficiente contattare il consorzio tramite il loro sito http://www.t3lab.it/casattenta e prenotare la visita in qualunque periodo dell'anno.

Il progetto non è commercializzato direttamente da T3Lab ma il consorzio collabora con delle società che hanno preso parte del prototipo o l'intero prototipo e lo stanno testando all'interno di case in modo da partire poi con una vera a propria produzione e lo sviluppo di un prodotto finito da distribuire.


La nostra intervista realizzata ad Handimatica 2010

INFO:
http://www.t3lab.it/


IN DISABILI.COM:

ROBOTICA, RIABILITAZIONE E DOMOTICA PER MIGLIORARE LA VITA DEI DISABILI


DALLA DOMOTICA CASALINGA A QUELLA IN OSPEDALE



Alessandra Babetto