Menu

Tipografia

Prima o poi Disabili.com realizzera’ una rubrica chiamata ‘le buone notizie’. Quando saranno davvero tante. Per ora ci limitiamo a raccontarvi della realizzazione dei piccoli progetti perseguiti con tenacia dalle persone sensibili, che a volta capita che occupino il posto giusto (istituzionalmente parlando). Ne e’ un esempio Rocco Velli, sindaco non vedente del paese di Lama dei Peligni in provincia di Chieti, che ha risposto per primo alla sollecitazione di Augusto D’Achille, l’attivissimo presidente provinciale dell’Uic teatina aderendo al progetto ''Un radioregistratore a ogni cieco per ascoltare i libri e le riviste parlati''. Velli ne ha donati cinque ai non vedenti del suo paese per consentire loro l'ascolto del libro e delle riviste parlati, forniti in abbondanza dall'Associazione. <>, proclama entusiasta D’Achille, promotore dell’iniziativa lanciata l’anno scorso e che dovrebbe concludersi entro il 2001 con l’assegnazione di un radioregistratore a ognuno dei 1100 ciechi della provincia di Chieti. Ci tiene a evidenziare come l'iniziativa voglia rimuovere, anche se parzialmente, la condizione di svantaggio dei non vedenti, partendo dal dettato costituzionale dell'equa condizione. <>. Al Comune di Lama dei Peligni hanno gia’ fatto seguito i paesi di Vasto, di Guardiagrele e di Monteodorisio. Ne mancano altri cento all’appello, compresa la stessa Chieti.

Per informazioni: Unione Italiana Ciechi - sez. di Chieti, tel. e fax 0871/345083

 e-mail uicch@uiciechi.it .


Barbara Favaron - bieffe@disabiliforum.com