Menu

Tipografia

Due lettori ci raccontano la loro esperienza con il Peugetot Rifter e Citroen Berlingo allestiti con pianale ribassato da Olmedo


(Publiredazionale)

Qual è la migliore soluzione per trasportare in macchina un familiare disabile? Sono pratici i modelli di allestimento auto con rampa e pianale ribassato? Quali sono i tempi, le garanzie e le manutenzioni?
Sono, queste, alcune domande che si pone chi deve affrontare la scelta e l’acquisto di una macchina allestita per trasportare persone disabili in carrozzina.

Per fornire ai lettori l’opinione di chi ha optato per il Runner 4+1, allestimento con pianale ribassato di Olmedo, abbiamo intervistato due lettori che hanno acquistato queste soluzioni di trasporto, rispettivamente su Peugetot Rifter e su Citroen Berlingo. Di seguito, le nostre interviste e al signor Francesco, di Parma, e alla signora Antonella, di Spilimbergo (PN), che ringraziamo per la disponibilità.

Francesco, voi avete scelto il Peugeot Rifter. Ci spiega per chi, in particolare, lo avete comprato?
Io e mia moglie abbiamo deciso di fare questo acquisto per trasportare nostra figlia Giulia, che ha 11 anni e mezzo e una disabilità grave dalla nascita, a causa della quale usa la carrozzina manuale.
La scelta di acquistare un’auto con accesso e trasporto della carrozzina è stat
a giocoforza, perché fino a poco tempo fa riuscivo a prenderla in braccio e metterla in auto, ma questi sforzi mi hanno causato un’ernia abbastanza importante, per cui è diventato necessario optare per una soluzione di questo tipo.

Ora con la macchina dotata di pedana va meglio? Come è cambiata la vostra esperienza di trasporto?
La nostra è molto migliorata, ma anche quella di Giulia: entrando con la sua carrozzina sta meglio anche lei, inoltre ce l’abbiamo a fianco nel sedile posteriore (lei viene posizionata in mezzo tra i due posti, ndr): ha la mamma a fianco. In più resta anche dello spazio per i bagagli, se uno vuole fare un viaggio.

sedili allestimento autobagagliaio allestimento auto
E’ facile l’utilizzo della pedana? E’ pesante? Quanto tempo ci mette a posizionare Giulia in auto?
La gestione della pedana è semplicissima, e lo sforzo riesce a farlo anche mia moglie, perché è molto leggera e molto pratica. Tra il tirare giù la pedana, caricare Giulia in auto e metterla in sicurezza con tutti i bloccaggi e cintura di sicurezza ci impiegherò due minuti, ma proprio andando lentissimo. Quindi è molto pratica, sotto questo punto di vista.

Quali sono state le tempistiche dall’ordine alla consegna della macchina?
Io mi sono mosso all’ultimo momento: dovevo cambiare la mia macchina per forza, e ho iniziato ad informarmi. Olmedo aveva fortunatamente a disposizione in pronta consegna questo modello Peugeot: questa cosa mi ha anche permesso di risparmiare un bel po’, oltre ad avere la macchina dopo soli 15 giorni.

Come è stato il servizio offerto da Olmedo nelle varie fasi di acquisto?
Olmedo si è occupato di tutto: io non ho dovuto preoccuparmi di nulla, perché hanno seguito loro tutte le pratiche. Mi hanno mandato prima il libretto di circolazione e poi la registrazione per certificato di proprietà. Hanno fatto tutto loro: ineccepibili.

Domanda d’obbligo, finale: consiglierebbe ad altri il Peugeot Rifetr con allestimento Runner 4+1? E perché?
Sì, per vari motivi. Perchè è una macchina con una guida sollevata rispetto alle altre, inoltre è abbastanza spaziosa e comoda, e anche sotto l’aspetto del trasporto di Giulia, mi sembra che lei viaggi più sicura posizionata nel mezzo, piuttosto che a lato. Anche il fatto che la pedana sia manuale mi fa stare tranquillo per quanto riguarda eventuali guasti: abbiamo optato per questa tipologia anche su suggerimento di altri genitori che avevano invece preso modelli elettrici. E poi la pedana è leggerissima, per cui la scelgo tutta la vita!

Antonella, voi avete acquistato il Citroen Berlingo con l’allestimento a pianale ribassato e rampa manuale Runner 4+1 di Olmedo. Per chi lo utilizzate, e come mai avete scelto questa soluzione?
Abbiamo acquistato la macchina lo scorso dicembre per trasportare più agevolmente mia sorella: è una donna di 45 anni in carrozzina, con tetraparesi spastica dalla nascita. Fino a poco tempo fa la portavo io con una station wagon caricando sempre la carrozzina a mano: lei è in grado, con l’aiuto di una persona, di fare lo spostamento da carrozzina a sedile, ma con questi sforzi si è infortunata più volte (prima rottura di tibia e perone, poi problemi ai legamenti), anche a causa della sua corporatura massiccia. Di conseguenza, anche pensando all’avanzare dell’età, abbiamo pensato a una soluzione con la rampa, così lei si deve spostare il meno possibile dalla carrozzina.
berlingo allestimento olmedo

Come gestite in famiglia gli spostamenti con questo mezzo? La pedana è leggera e facilmente gestibile anche da una persona più anziana?
Ora è molto comodo, all’inizio ha richiesto un po’ di pratica, ma più lo usiamo, più diventiamo pratici. La pedana che abbiamo scelto noi è leggera: riesce a gestirla anche mia mamma che è anziana. Noi abbiamo anche fatto installare, in aggiunta, un verricello, perché, se un domani non riuscissimo più a spingere fisicamente la carrozzina, quello ci aiuta.

C’è una manutenzione particolare che vi sia stata raccomandata?
In realtà niente di particolare: anche a livello di pulizia, la pedana può essere pulita molto facilmente con straccio e moccio: è come pulire un pavimento. Abbiamo scelto una cosa manuale, anziché elettrica, anche per questo: più il meccanismo è semplice (qui c’è solo una leva), meno problemi tecnici e guasti può avere!
Ad ogni modo, entro i due anni di garanzia, anche se il sistema va bene e non c’è nessun problema, ci è stato consigliato di portarlo a fare un controllo, per verificare che tutto sia a posto.

posizionamento carrozzina autoalloggiamento interno carrozzina auto
Olmedo ha varie sedi in Italia con veicoli ribassati in ogni sede per farle provare ai clienti, secondo lei è determinante la prova dell’allestimento nella scelta del veicolo allestito?
Tutto è iniziato online: avevamo visto sul loro sito questa soluzione con pedana: abbiamo chiesto informazioni, e sono stati gentilissimi venendo a casa nostra con un mezzo allestito che avevano a disposizione (un Doblò) per farci vedere come funziona la pedana. Dopo di che siamo andati noi lì da loro, dove abbiamo potuto vedere un Peugeot Rifter che aveva lo stesso allestimento che poi abbiamo scelto noi per il Berlingo: è stato molto utile, perché si tratta di mezzi che hanno le stesse misure. Sono stati bravi, e hanno rispettato i tempi che ci erano stati detti.

Mi pare di capire, quindi, che siate stati seguiti passo passo per la scelta. Come è stato il servizio e la consulenza offerti da Olmedo in queste fasi?

Sì, davvero, siamo stati seguiti per ogni cosa. Mi sento anche di fare un complimento particolare a Lisa, che è venuta anche a casa nostra a mostrarci la macchina direttamente a domicilio. E’ stata disponibilissima e gentile: lo voglio dire, perché per certe cose (come queste), fa la differenza anche la persona che ti trovi davanti. Su questo, io non posso che ringraziarla.


A questa pagina la scheda tecnica che illustra l’allestimento Olmedo di cui abbiamo parlato in questo articolo. Trovate anche un modulo di contatto per chiedere catalogo, preventivo o per fare altre domande.

Redazione