Menu

Tipografia

Un evento può essere davvero grande e importante, ma se non è pure accessibile resta monco. Non è il caso del Salone Nautico numero 46, in corso in questi giorni a Genova, presso la fiera del capoluogo ligure.
Già ve lo presentammo l'anno scorso con un ampio intervento particolareggiato. Per un semplice motivo: il visitatore disabile è realmente il benvenuto, grazie alla collaborazione tra Fiera di Genova e Terre di Mare, che si rinnova per l'occasione.

C'è ancora tempo fino a domani (domenica 15 ottobre) per visitare questa 46esima edizione. In particolare il "benvenuto" viene dato presso il Punto di Accoglienza Visitatori Disabili, situato all'interno della reception, le persone con disabilità ed esigenze particolari possono acquistare il biglietto, presso la cassa loro riservata, e ottenere informazioni ed assistenza.
Il Punto Accoglienza è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18.30 ed è contattabile telefonicamente al 339-1309249.

All'ingresso viene inoltre distribuita un'apposita piantina degli spazi espositivi con le indicazioni utili alla visita.

Servizi gratuiti al Punto Accoglienza Visitatori Disabili:

  • Scooter elettrici a quattro ruote e carrozzine manuali utilizzabili dagli anziani o giovani con difficoltà a camminare per muoversi comodamente all'interno della Fiera.
  • Servizio navetta da e per la Fiera riservato alle persone disabili che lascino l'auto nei parcheggi circostanti o in arrivo alla stazione ferroviaria di Genova Brignole.
    Il servizio è attivo con orario: 10-18.30 su prenotazione telefonica al 346.6785778.

È possibile attivare gratuitamente in Fiera la card "OK! Liguria per tutti", dedicata ai giovani e agli anziani con disabilità o con esigenze particolari che permette di utilizzare i servizi offerti in Fiera. La card permette inoltre, per un anno, di usufruire gratuitamente dei servizi di informazione e assistenza turistica gestiti da Terre di Mare e del noleggio degli scooter per visitare il centro storico e l'Acquario.

E' prevista una riduzione per le persone con disabilità che decidono di visitare il Salone: 10 € piuttosto che i 13 del biglietto intero.
La tariffa ridotta di ingresso per visitatori disabili è riservata a coloro che, presentando il certificato di invalidità o la corrispondente autocertificazione, dimostrino di avere una percentuale di invalidità superiore al 66%. La persona disabile che non sia in grado di muoversi in modo autonomo ha inoltre diritto all'ingresso gratuito del proprio accompagnatore.

INFO:

Il sito ufficiale del Salone Nautico

Il Punto di Accoglienza Visitatori Disabili è curato dagli operatori della Cooperativa Sociale La Cruna che gestisce Terre di Mare, Sportello sul turismo senza barriere della Provincia di Genova - Assessorato alle Politiche Sociali, in collaborazione con la Consulta Handicap.
Per informazioni sull'accessibilità e sul turismo senza barriere a Genova:
Terre di Mare Tel. 010-542098  339-1309249 info@terredimare.it 

E' passata molta acqua sotto i ponti da quando pubblicavamo, qualche anno fa, il seguente articolo:
IL SALONE NAUTICO ERA INACCESSIBILE: PER DISATTENZIONE, MENEFREGHISMO O COSA?


[Alberto Friso]