Menu

Tipografia

"Vogliamo rendere più facile e veloce l'accesso alle strutture ospedaliere.
E il primo passo lo abbiamo fatto un paio di anni fa con l'introduzione del Call Center.
Da quel momento, infatti, il cittadino non è più obbligato a presentarsi agli sportelli del Cup per prenotare una visita o un esame negli ospedali di Chioggia, di Piove di Sacco e nella Cittadella socio-sanitaria di Cavarzere, comprese alcune strutture convenzionate, ma è sufficiente che sollevi la cornetta del telefono di casa e digiti il numero verde 848 800 997. Un servizio che, sulla base dei numeri, ci dà soddisfazione perché prova l'ottimo consenso della popolazione dell'Ulss 14. Peccato però che alcuni utenti, spesso e volentieri, se non possono più effettuare la visita precedentemente prenotata, non disdicono l'appuntamento."
A parlare è il direttore generale dell'Ulss 14 Arturo Orsini che, preoccupato del fenomeno della "mancata disdetta", ha escogitato col contributo della Banca di Credito Cooperativo di Piove di Sacco una campagna di sensibilizzazione per educare i cittadini a disdire la prenotazione qualora non possano presentarsi.
Un gesto di "responsabilità" che permette di aumentare la disponibilità delle visite e degli esami per chi ne ha bisogno e incide contemporaneamente nella riduzione delle liste di attesa.
"Abbiamo dato vita così - ha continuato il direttore Orsini - ad una serie di locandine e di volantini che verranno distribuiti nei prossimi giorni in tutto il territorio, dagli ospedali ai distretti socio e sanitari, comprese le strutture convenzionate, coinvolgendo anche le farmacie e i medici di medicina generale".
Ed ha aggiunto: "Ancora una volta dobbiamo ringraziare la Banca piovese che non si è mai tirata indietro ai nostri appelli di richiesta d'aiuto in campo di strumentazioni e nuove tecnologie per gli ospedali, anzi, ha sempre rilanciato. E continua a confermare la sua disponibilità verso iniziative utili rivolte alla salute dei cittadini". 

Ad oggi, su circa 18.000 prestazioni prenotate mensilmente negli ospedali dell'Ulss 14 sono ben 1.800 gli utenti che, mediamente, non si presentano e non disdicono la prenotazione. Tra le iniziative messe in atto per contrastare la "mancata disdetta", l'Ulss 14 ha attivato il sistema del "ReCall" (Richiamata) almeno per quelle prestazioni che hanno una maggiore lista di attesa, per alcune delle quali, inoltre,  è richiesta una preparazione particolare (esempio il digiuno per la gastroscopia):

  • Cardiologia di Chioggia e Piove di Sacco: Ecocardiografia; Ecodoppler; Olter e Cicloergometro.
  • Radiologia di Chioggia e Piove di Sacco: Tac; Mammografia; Ecografia.
  • Neurologia di Piove di Sacco: Elettromiografia.
  • Ematologia Chioggia: Visita ematologica.
  • Medicina di Chioggia e Chirurgia di Piove di Sacco: Gastroscopia e Colonscopia.

Il "ReCall" viene effettuato dal Call Center per ricordare all'utente l'esame o la visita prenotata.
E viene organizzato in questo modo: la prima telefonata di avviso viene fatta una settimana prima dell'esame, segue il giorno dopo la seconda chiamata e poi, il giorno successivo ancora, la terza.
In tutto sono tre le chiamate che il Call Center effettua per ciascun utente per ricordargli l'esame prenotato tempo prima.
Un ottimo sistema messo in atto anche grazie la collaborazione del personale del Cup (Centro unico di prenotazione) e dell'Ufficio di Informatica dell'Ulss 14. Con il "Re-Call", infatti, la persona contattata può cambiare il giorno dell'esame, confermare o disdire la prenotazione. Un esempio dell'efficacia del servizio è offerto dal confronto del secondo semestre del 2005 dove, su 3.264 telefonate del Call Center, 124 sono state le disdette. E il primo semestre 2006 dove, su 4.016 telefonate del Call Center, 160 sono state le visite disdette.
"Con lo slogan "La tua disdetta aiuta chi aspetta" - ha continuato ancora il direttore generale Orsini - vogliamo far capire alla gente come il gesto semplice di una telefonata al numero verde del nostro Call Center possa dare una mano ad un altro cittadino che ha bisogno della visita e aspetta, in attesa del suo turno". 

Info:
Il sito dell'Ulss 14 Chioggia

Sulle prenotazioni per prestazioni sanitarie abbiamo già pubblicato anche questi interventi:
RISCHI E VANTAGGI DELLA NUOVA TESSERA ELETTRONICA

LE NEWS SULLE AGEVOLAZIONI ARRIVANO DALLA CORNETTA

[Redazione]

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->