Menu

Tipografia
 I TEMPI DI RINNOVO DEGLI AUSILI PER DISABILI

NOMENCLATORE


I tempi minimi per poter ottenere la fornitura di un dispositivo successivo sono imposti dal DM 322/1999.

Tale disposizione non è applicabile ai minori di 18 anni, e prevede in ogni caso alcune deroghe che dipendono dalle necessità terapeutiche, riabilitative, le modifiche dello stato psico-fisico del soggetto, la particolare usura o la rottura accidentale.

Alla scadenza del tempo minimo il rinnovo è comunque subordinato alla verifica di idoneità e convenienza alla sostituzione o riparazione da parte del medico specialista prescrittore. (art.5 comma 4)
I tempi minimi possono essere abbreviati sulla base di una dettagliata relazione del medico prescrittore, per particolari necessità terapeutiche o riabilitative o in caso di modifica dello stato psicofisico dell’assistito.

Se accidentalmente smarrite o rompete il vostro dispositivo la ULS può autorizzare (ma non è obbligata a farlo) per una sola volta la sostituzione del dispositivo prima che siano decorsi i tempi minimi per questo.


bottone con scritto newASSISTENZA SANITARIA E AUSILI EROGATI DAL SSN: SCARICA LA GUIDA I NOSTRI DIRITTI

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy