Menu

Tipografia


6.000 miglia a bordo di un catamarano accessibile, dagli Usa a Venezia, in nome dei diritti delle persone con disabilità

catamarano in navigazione con città sullo sfondoE’ un viaggio simbolico ma anche - e soprattutto - reale, con le sue tappe e le sue (molte!) miglia, quello che il catamarano “Lo Spirito di Stella” percorrerà in nome dei diritti delle persone con disabilità. Dopo oltre dieci mesi di preparazione e la selezione degli equipaggi che si alterneranno durante le 19 tappe del viaggio, è infatti pronta a salpare da Miami questa imbarcazione completamente priva di barriere architettoniche per il progetto “WoW-Wheels on Waves”, capitanato dal nostro amico Andrea Stella.  Obiettivo del progetto è  una traversata oceanica dagli USA a Roma, dove la Convenzione dei Diritti delle Persone con Disabilità (presa in consegna a New York) verrà consegnata a Papa Francesco.

LA PRESA IN CARICO DELLA CONVENZIONE ONU – La traversata durerà sei mesi, nel corso dei quali si alterneranno diversi  equipaggi. Per ogni tratta sono previste otto persone a bordo, di origine, età, cultura e abilità differenti. Diciannove le tappe, per un totale di 6.000 miglia, dagli Stati Uniti fino a Venezia, dove rientrerà in porto a ottobre prossimo.
La presa in carico della Convenzione dei Diritti delle Persone con Disabilità, vera protagonista del viaggio, avverrà tra il 18 e il 24 maggio, quando “Lo Spirito di Stella” sosterà nel porto di New York, con l’incontro tra il Segretario Generale dell’Onu Antonio Guterres e Andrea Stella e al team di “WoW”.

L’INCONTRO CON PAPA FRANCESCO - Da New York, dove salirà fra l’equipaggio anche Andrea Stella che rimarrà a bordo fino allo scalo in Portogallo, la barca riprenderà il viaggio fino a Roma (arrivo il 5 settembre). Qui Andrea Stella e tutti gli equipaggi saranno ricevuti da Papa Francesco a cui consegneranno la convenzione che avrà viaggiato dagli Stati Uniti all’Europa come messaggio di uguaglianza e appello ad abbattere le barriere fisiche e mentali. Durante l’udienza in Vaticano, tutti i protagonisti della traversata saranno insigniti del titolo di “Ambasciatori della pace nel mondo”.

L’8 settembre il catamarano ripartirà per concludere le ultime tappe del viaggio fino al porto di Trieste, dove la barca parteciperà l’8 ottobre alla Barcolana 2017. Infine, l’arrivo a Venezia il 15 ottobre.


In vista di questo emozionante viaggio, sono stati organizzati tre giorni di festa, dal 23 al 25 aprile, a Miami, da dove il catamarano “Lo Spirito di Stella” salperà mercoledì 26 alle ore 10, dal porto di CoconutGrove per la prima tappa con arrivo a Norfolk il 4 maggio.

CHI E’ ANDREA STELLA - “WoW” è un progetto dell’Associazione “Lo Spirito di Stella”, nata nel 2003 dal sogno di Andrea Stella di tornare a navigare nonostante la sedia a rotelle. Andrea Stella a bordo del catamaranoEra l’agosto del 2000 quando una sera, mentre si trovava a Miami per un viaggio-premio di laurea, Andrea si imbatté in tre malviventi intenti a rubare la sua auto. Uno dei tre, pur non minacciato, gli puntò una pistola e sparò due colpi che lo ferirono al fegato e ad un polmone. Dopo 45 giorni di lotta tra la vita e la morte, il risveglio dal coma fu accompagnato dalla scoperta di dover ricostruire la propria vita da una carrozzina per la lesione che una delle due pallottole aveva provocato alla colonna vertebrale. Ripresosi dal tragico episodio, Andrea coltivò il sogno di tornare a navigare, ma dovette prendere atto che al mondo non esisteva un’imbarcazione in cui una persona disabile potesse essere autonoma sia per le esigenze personali che per partecipare alle manovre veliche. Con il fondamentale supporto della propria famiglia, progettò il primo catamarano al mondo completamente accessibile. Nel 2004 Andrea Stella, accompagnato anche da velisti del calibro di Giovanni Soldini e Mauro Pelaschiar, compì il viaggio in catamarano da Genova a Miami.

Queste le tappe del viaggio di WoW:
26/04-04/05  -  Miami (Florida)-Norfolk (Virginia)
06/05-09/05  -   Norfolk (Virginia)-Annapolis (Maryland)
12/05-16/05  -  Annapolis (Maryland)-Atlantic City (New Jersey)
17/05-18/05  -  Atlantic City (New Jersey)-New York (New York)
24/05-15/06  - New York (New York)-Isole Azzorre (Portogallo)
22/06-30/06  -  Isole Azzorre (Portogallo)-Lagos (Portogallo)
13/07-18/07  - Lagos (Portogallo)-Gibilterra (Regno Unito)
20/07-26/07  - Gibilterra (Regno Unito)-Cartagena (Spagna)
28/07-03/08  -  Cartagena (Spagna)-Valencia (Spagna)
05/08-10/08  - Valencia (Spagna)-Barcellona (Spagna)
12/08-24/08  -  Barcellona (Spagna)-Marsiglia (Francia)
Tappe in Italia:
28/08-01/09  -  Marsiglia-La Spezia
02/09-03/09  -  La Spezia-Rosignano
04/09-05/09  -  Rosignano-Roma
08/09-10/09  -   Roma-Napoli
13/09-15/09  -  Napoli-Messina
16/09-25/09  -  Messina-Rimini (San Marino)
30/09-02/10  -  Rimini-Trieste
08/10-15/10  -  Trieste-Venezia


In disabili.com:

Disabilicom intervista Andrea Stella

Soggiorni di vacanza disabili e uscite in barca a vela

Per info sul progetto e per seguirne le tappe:

www.wheelsonwaves.com
pagina Facebook @WheelsOnWaves
Instagram #WheelsonWaves

 

Redazione