Menù

WC PER DISABILI
wc disabili
stannah montascale per disabili
giochi bambini disabili

Typografia

Un dibattito, un calendario  e iniziative dedicate al tema della sessualità e della affettività delle persone disabili

Dopo Napoli sbarca a Firenze il dibattito su sessualità, affettività e disabilità, con il convegno il "Riscatto di Afrodite" che si terrà a a Villa Pallini, venerdì 24 novembre, dalle 15.00 alle 19.00. L’iniziativa affonda le radici in terra partenopea, dove a luglio si è svolta la seconda edizione del Disability Pride Italia, con sezioni dedicate al tema dell'intreccio tra sessualità e disabilità ed una prima presentazione del progetto artistico del Calendario Codacons 2018 curato dalla nota fotografa Tiziana Luxardo, che dà il nome a tutto il convegno. 

IL CALENDARIO - Tiziana Luxardo ha saputo restituire questo tema alla collettività ritraendolo in una chiave delicata, attraverso le immagini e sollevando il velo in maniera mai banale. Un riscatto possibile che parla da una parte di scatti fotografici, che con coraggio, ma anche con levità, riescono ad entrare in punta di piedi nell’intimità delle persone con disabilità fisica.
Un’intimità spesso violata, laddove i bisogni di accudimento si scontrano, in maniera stridente, con la legittima possibilità di autodeterminarsi, di poter concretamente scegliere per la propria vita, anche in condizioni di non autonomia fisica.

IL CONVEGNO - La tappa fiorentina sarà occasione per parlare di sessualità ed affettività nella disabilità a 360 gradi e buone pratiche. Dalla presentazione del calendario Codacons 2018 (i cui proventi in parte sosterranno il progetto LoveGiver ed in parte l’organizzazione del Disability Pride Italia 2018), all’analisi multidimensionale del tema della sessualità nella disabilità. Il convegno promuoverà dialogo, confronto e scambio di visioni ed anche di riflessioni su una serie di buone pratiche, attuali e potenziali, inserite in un orizzonte prospettico. Tra queste verrà introdotto un progetto di consulenza online ad accesso gratuito ed anonimo. Un help desk messo a disposizione per abbattere i tabù su sesso e disabilità.

PROGRAMMA - L’evento è organizzato in collaborazione con: il Comune di Firenze Q5, l’Associazione Habilia Onlus, l’associazione toscana Paraplegici Onlus, il Centro di Riabilitazione Villa Il Sorriso, il Comitato LoveGiver, Il Disability Pride Italia.

Programma della giornata con interventi di:
•    Prof. Giulio del popolo-  Primario Neuro urologia dell’unità spinale di Firenze, Direttore Unità Spinale Cto: moderatore.
•    Carmelo Comisi - presidente associazione Disability Pride: Ricercando un nuovo modo di vivere e vedere la disabilità – Verso il Disability Pride 2018.
•    Vito D’Aloisio – Presidente Habilia Onlus: presentazione Calendario 2018 “Il riscatto di Afrodite”
•    Prof. Paolo Valerio - Ordinario di Psicologia Clinica - Direttore del Centro di Ateneo SInAPSi: Affettività, relazioni e sessualità nella persona con disabilità tra  barriere familiari e opportunità istituzionali.
•    Prof. Fabrizio Quattrini   -Presidente ’Istituto Italiano di Sessuologia Scientifica: Il progetto Love Giver, dalla selezione dei partecipanti al corso per diventare operatori all’Emotività’, Affettività e Sessualità.
•    Dott. ssa Tania Sabatino, Sociologa e Dottore di ricerca in Diritto ed Istituzioni Economico – sociali: Sessualità e tutela della salute: Panorama normativo internazionale.

Il calendario, che ha un costo di 15 € + spese di spedizione, è ordinabile inviando un’e-mail a: info@disabilityprideitalia.org.

Per info:
Habilia Onlus
335 7018845

Redazione