Menu

Tipografia

Centocinquant'anni fa una giovane popolana, l’11 febbraio 1858, vedeva per la prima volta nella grotta di Massabielle, vicino al paesino di Lourdes nel sud della Francia, la "bella signora vestita di bianco".
E' l'inizio di un mistero che coinvolgerà e coinvolge milioni di persone. Per i cristiani ad apparire è "l'Immacolata Concezione", come la signora stessa dell'apparizione si definì in una delle ultime visite a Bernardette.
Per tutti resta comunque un mistero.

Perchè non si tratta "solo" si apparizioni, bensì anche di miracoli, parola poco di moda perchè non facilmente spiegabile fuori da un orizzonte di fede. Guarigioni inspiegabili da malanni fisici conclamati e gravi.
La Chiesa e i medici, in 150 anni di storia del santuario, registrano 67 miracoli, a fronte di 7mila guargioni. Perchè l'iter per il riconoscimento del miracolo è lungo e complesso.
Che poi, come sottolineato anche da un non credente come Massimo Cacciari, il vero miracolo è il desiderio di bene che le persone portano nei loro contesti di vita dopo il pellegrinaggio: e qui i numeri da poche decine diventano di milioni di unità .

Perchè ne parliamo su questo giornale? Non certo per avvalorare la tesi che "disabili" equivarrebbe a "malati". Non è così. Ma è pur vero che sono moltissime le persone con disabilità che personalmente, o appoggiandosi ad alcune associazioni, in particolare all'Unitalsi, vivono l'esperienza del pellegrinaggio presso quello che oggi è il santuario mariano più visitato al mondo.

E non si creda che chi torna non "miracolato", o non guarito comunque, torni a casa deluso. Sono in milioni a portelo testimoniare: non si affronta il pellegrinaggio a Lourdes - come in altri santuari - semplicemente con la speranza della guarigione fisica. La cosa più sconvolgente è scoprire negli occhi di chi soffre una nuova energia di pazienza, sopportazione, speranza, e perchè no, addirittura gioia.
Non chiedete al giornalista di spiegare tutto ciò.
Certe cose non solo sono invisibili agli occhi, ma anche sono inaccessibili alla semplice descrizione.

INFO:

Il sito ufficiale di Lourdes

Il sito dell'Unitalsi


[Alberto Friso]

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->