Menu

Tipografia
E’ stato l’anno della Rete, della fiducia, dell’ottimismo, ma anche, a volte, della rabbia, della delusione, dei piccoli passi indietro. Diciamo la verità: senza “disabili.com” questo nostro mondo oggi sarebbe un po’ piu' isolato, meno fresco e aperto al nuovo. Certo, ci sono anche molti altri servizi seri e validissimi in Rete, e altri ne verranno sicuramente nel prossimo anno.

Ma il vostro lavoro ha segnato un punto di non ritorno, ha dimostrato che si puo' costruire un sito normale, piacevole, pieno di servizi e di curiosita', anche quando si parla di handicap, anche quando si grida giustamente “spakkiamo le barriere”.

Io sono orgoglioso di essere vostro amico, e mi dispiace solo di avere poco tempo da dedicare alla scrittura per questo “premiato” sito (a proposito: ne hanno parlato tutti, o quasi!).

Adesso che la notorieta' e' raggiunta, la responsabilita' e' maggiore, perche' bisogna dimostrare sempre maggiore professionalita', senza perdere freschezza e “appeal”. Ma ci riuscirete senz’altro, un passo alla volta. Nel 2001 ci scopriremo a sorridere soddisfatti, quando sentiremo dire: “L’ho letto su disabili.com”.

Auguri, ragazzi, siete e siamo davvero molto forti!

Franco Bomprezzi

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->