Menu

Tipografia

Tutte le favole iniziano con "C'era una volta...", e lo stesso vale per quella ambientata nel bosco incantato del Villaggio di Natale Flover, dove vivono nove gnomi.
Ognuno di loro abita in un albero di specie diversa, perché differenti sono le caratteristiche che li contraddistinguono: c'è Cerimonio, che è il grande capo degli gnomi, e che non poteva che scegliere di vivere in una quercia, simbolo di forza.
Faunetto, invece, lo gnomo che si prende cura degli animali del bosco, abita in un sorbo, perché le bacche dell'albero piacciono agli uccellini e il fogliame rado consente la crescita di un sottobosco prezioso per caprioli e cervi.
Pastina è lo gnomo pasticcere del Villaggio e, naturalmente, si sente a suo agio in un acero saccarino, dal quale attinge linfa per farne sciroppi e leccornie.
Francobollo, l'infaticabile gnomo postino di Babbo Natale, abita in un pioppo dal quale ricava cellulosa per la carta da lettere mentre Lucciolo, il "tecnico delle luci" del Villaggio, abita nel classico abete di Natale.
Cosa lega Pistillo, lo gnomo giardiniere all'argentea betulla, Pennellino, lo gnomo artista al sambuco, Ghirlandina, la decoratrice floreale del Villaggio, all'albero d'agrifoglio e Giocondo, lo gnomo giocattolaio all'ippocastano... saranno i bambini in visita al Villaggio a scoprirlo!

Tranquilli, non siamo tornati improvvisamente nel mondo dei balocchi...
Gnomi, marionette, boschi incantati, casette e presepi, decine di alberi di Natale colorati e una miriade di bancarelle piene di decorazioni fanno parte, infatti, della magica atmosfera che si presenta agli occhi dei visitatori del Villaggio di Natale Flover, il mercatino natalizio di Bussolengo (VR).
L'edizione di quest'anno, aperta dall'8 novembre 2003 al 18 gennaio 2004, ha in serbo molte novità, prima tra tutte l'iniziativa benefica che vedrà devolvere una parte degli incassi del Villaggio a "Un Cuore un Mondo", associazione che sostiene le famiglie di bambini affetti da cardiopatie congenite.

Tra le iniziative più divertenti che vedono protagonisti i piccoli abitanti del Villaggio, vanno ricordati gli spettacoli d'animazione in cui "recitano" gli gnomi-marionetta, che si susseguono ogni pomeriggio fino alla chiusura del Villaggio.
Da non perdere, poi, il percorso che conduce alla visita del laboratorio, dove si possono vedere gli gnomi impegnati nelle loro attività quotidiane. 
E per chi volesse conoscere meglio la storia degli gnomi, è disponibile un libro che narra tutte le loro avventure.

C'è, poi, il grande concorso "Vinci Rothenburg", per aiutare i bimbi affetti da cardiopatie congenite.
La giornata speciale per il Villaggio di Natale Flover sarà Sabato 13 dicembre: in programma c'è, infatti, la visita ufficiale di una delegazione della cittadina gemellata Rothenburg ob der Tauber che, per l'occasione, metterà in scena la rievocazione  in costume della "leggenda di Rothenburg", storia d'armi, d'amore e d'amicizia.
Avrà luogo, quindi, l'estrazione delle cartoline che decideranno la consegna di tre viaggi premio a Rothenburg per 2 persone (partenza in treno da ogni città d'Italia, tre giorni/2 notti, trattamento mezza pensione, valido sino a Natale 2004) e di dieci premi di consolazione.
Anche chi non sarà estratto, sarà comunque vincitore di un premio... quello della bontà!
Per ogni cartolina arrivata, il Villaggio di Natale Flover devolverà infatti 25 centesimi a "Un Cuore un Mondo", associazione che opera a sostegno delle famiglie di bambini affetti da cardiopatie congenite.
A ricevere la donazione raccolta con l'invio di cartoline, sabato 13 dicembre ci saranno i promotori dell'iniziativa, i professori Giovanni Stellin e Ornella Milanesi, responsabili dei reparti di Cardiochirurgia e Cardiologia pediatriche all'Ospedale civile di Padova.
Ogni visitatore che farà un acquisto, parteciperà al Concorso: riceverà alla cassa una cartolina che, una volta compilata, potrà essere spedita da casa entro il 10 dicembre o, più comodamente, imbucata il giorno stesso dell'acquisto in una delle cassette postali che si trovano dentro il Villaggio.

Questo perché, al Villaggio di Natale Flover, si può tranquillamente dire che anche l'acquisto diventa intrattenimento: tanti e diversi sono gli articoli natalizi - luci, palline di ogni foggia e materiale, coroncine, candele - in mostra sulle variopinte bancarelle o all'interno di casette, che riproducono nella forma le abitazioni di Rothenburg ob der Tauber, la cittadina a cui il Villaggio idealmente si ispira.
Molto affollate dai visitatori anche le case d'arte e mestieri: quella delle decoratrici che dipingono a mano le palline di vetro e quella del costruttore di candele.
La casa dello scultore che scolpisce le facce degli gnomi su tronchi di legno, e quella della fioraia, che mostra come si fanno i centri tavola e le coroncine dell'avvento usando fiori secchi e sintetici; la casa delle decoratrici floreali, che a richiesta realizzano biglietti augurali impreziositi da fiori pressati.

Riproposti anche quest'anno gli alberi di Natale a tema, dall'albero delle fate a quello delle spezie, all'albero del "bosco in festa" con pigne e scoiattoli, all'albero "aspettando la Santa Notte"con le decorazioni tipiche dell'Avvento.
All'insegna del bello e utile, grande spazio ha anche l'oggettistica per la casa, dalla tovaglia alla posateria particolare, dai fermaporte agli utensili per la cucina.
Gli amanti del 'fai da te' troveranno nel Villaggio tutto il materiale per costruire i presepi, da quelli più nuovi - paesaggi di montagna con laghetti, pattinatori, sciatori, mercatini di piazza e chalet - a quelli più tradizionali.
A questo riguardo, il Villaggio di Natale Flover dedicherà quest'anno una sezione speciale al più classico dei presepi italiani, quello napoletano, allestito per l'occasione da presepisti napoletani.

Non dimentichiamoci, infine, che nei mesi di novembre e dicembre 2003, nelle sedi del Villaggio di Natale Flover di Bussolengo è di Ca' di David, prenderanno il via una serie di corsi d'arte decorativa (decoupage pittorico, tecniche di invecchiamento e decapaggio, riproduzione di icone classiche, decorazioni di piccoli mobili di arredamento, decorazione su vetro con effetto marmorizzato).
Insomma, non si può perdere quest'ottima occasione per ritornare bambini…


Info
Villaggio di Natale Flover

Sedi principali di:
Bussolengo (VR)
via Pastrengo 16 (autostrada A22 uscita Verona Nord)
Tel. 045 6759511

Ca' di David (VR)
strada Rodigina 94/B (autostrada A4 uscita Verona Est)
Tel. 045 8265021

Ingresso libero
Orario: 9.00-12.30 e 15.00-19.30.
Martedì mattina chiuso in tutte le sedi.
Nella sede di Bussolengo, sabato e domenica 9.00-19.00

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->