Menu

Tipografia

Sostegno gratuito per malati di leucemia linfatica cornica, leucemia mieloide cronica e mieloma multiplo e per le loro famiglie

Per molti anni la diagnosi di tumore è stata sinonimo di prognosi infausta e sopravvivenza limitata ma oggi, grazie ai progressi delle terapie oncologiche, la sopravvivenza per alcuni tipi di neoplasie è in grande crescita. In questo scenario, soprattutto nei casi in cui la neoplasia ha già di per sé una progressione lenta – come nel caso della leucemia linfatica cornica, della leucemia mieloide cronica e del mieloma multiplo – diventa fondamentale far acquisire al malato la capacità di gestire la malattia, acquisendo nuove competenze, in un’ottica di umanizzazione delle cure.

I soggetti affetti da leucemia linfatica cronica, mieloide cronica o da mieloma multiplo, infatti, vivono una difficile condizione di convivenza a lungo termine con la malattia. Ed è proprio su questo che interviene la Fondazione Quattropani, che offre a questi malati un percorso totalmente gratuito di Medical Coaching, con l’intento di stimolare le risorse personali e migliorare la qualità della vita. Obiettivo della Fondazione, infatti, è offrire un supporto, gratuito, ai pazienti onco-ematologici cronici e ai loro caregiver.

IL PROGETTO “MEDICI. PAZIENTI. PARENTI”
Con questo obiettivo, dal 2017 è stato avviato il Progetto “Medici. Pazienti. Parenti”, incentrato su un servizio di Medical Coaching, che promuove una partecipazione attiva alla terapia da parte dei pazienti, contribuendo così a far aumentare la fiducia in se stessi nell’affrontare questo percorso rafforzando i legami con i propri familiari.
Fulcro del progetto e obiettivo specifico dello stesso è quindi promuovere e diffondere gratuitamente percorsi di Medical Coaching all’interno dei principali ospedali sul territorio nazionale.

IL MENTAL COACHING
Il Medical Coaching – che per la Fondazione Quattropani è erogato da due coach professionisti: dottor Roberto Assente e dottoressa Michela Serramoglia – è una professione ancora poco conosciuta in Italia, ma già affermata negli Stati Uniti e nei paesi Anglosassoni.
Il Medical Coach è l’alleato del paziente nel lavoro di ottimizzazione delle relazioni con i parenti e i medici, lungo il percorso di assunzione di consapevolezza e di responsabilità in presenza della patologia.
Il mental coach affianca pazienti e famiglie durante l’evolvere della patologia. Non si occupa di aspetti medici né psicologici, ma di tutto ciò che ruota attorno alle problematiche generate dalla presenza della malattia.

FONDAZIONE QUATTROPANI
La Fondazione Renata Quattropani Onlus nasce nel 2011 a Milano, per volontà di Giovanna Ferrante, che la dedica a sua madre, una paziente affetta da leucemia linfatica cronica e curata per 27 anni dai medici dell’Ospedale Niguarda di Milano.

Qui il video Il progetto Medici. Pazienti .Parenti - Intervista ai Medici, Pazienti, Parenti e ai nostri Coach




PER MAGGIORI INFORMAZIONI:
Fondazione Renata Quattropani Onlus
Via Lorenzo Bartolini, 39 - 20155 Milano
www.fondazionequattropani.org
info@fondazionequattropani.org
+39 331 3418926

Alessandra Babetto


Qui le ultime su Covid, vaccini e disabilità

bottoncino newsletter
Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione