Menu

Tipografia

guanellarteUna €˜marca‑¬ per sponsorizzare le creazioni dei ragazzi colombiani

Il Centro educativo, riabilitativo e occupazionale Don Luis Guanella nasce nel 1988 a Bucaramanga, in Colombia, per promuovere bambini e giovani con disabilità cognitiva lieve, media e ragazzi con sindrome di Down.
L’azione educativa si avvale della pedagogia guanelliana e offre un programma di €˜educazione speciale e non formale‑¬, teso ad integrare in tutte le dimensioni biologiche, psichiche, sociali e spirituali i ragazzi, in modo da sviluppare tutte le loro abilità e capacità presenti. Si sviluppa su di un’area di 5.200 metri quadrati con due ampie strutture dedicate alle terapie educative, una chiesa e gli edifici riservati alla comunità religiosa.


Ed è proprio grazie all’iniziativa e alla promozione del Centro di Don Guanella di Giròn che è nato il progetto €˜GUANELLarte‑¬ che mira all’inclusione sociale attraverso il lavoro di persone con disabilità . Ad animare il progetto, la convinzione che le disabilità dei giovani rappresentino in realtà un punto di forza, mentre vere disabilità si incontrino a volte nel pensiero di normodotati.
57 ragazzi con più di 18 anni sono già impegnati in laboratori occupazionali corrispondenti alle loro attitudini e ricevono una formazione di base e appoggio terapeutico costante da un'equipe interdisciplinare.
5 di loro lavorano già presso la panetteria "Pane e Signore" del quartiere Bellavista, primo progetto occupazionale-vocazionale nato da quasi un anno al di fuori del Centro guanelliano.
Gli altri 52 giovani del Centro sono impegnati attualmente in laboratori di sartoria, pittura, carpenteria, falegnameria e presso il panificio, situato all'interno della struttura.


Ogni laboratorio è coordinato da un maestro d'arte che lavora in rete con l'equipe educativa.
Il progetto sta muovendo i suoi primi passi: dalla formazione, al processo di adattamento dei ragazzi ai diversi ambienti di lavoro, agli orari, al modo di comportarsi, allo sviluppo delle rispettive abilità .
Lunedì 20 ottobre la marca €˜GUANELLarte‑¬ è stata presentata ufficialmente a tutta la comunità nel corso di una giornata dedicata al progetto organizzata presso il parco di Floridablanca in cui i giovani hanno presentato al pubblico le loro abilità e creazioni. Un'ulteriore occasione per mostrare le enormi capacità espresse dai ragazzi disabili accolti nel Centro.


«Tutto questo permette di fornire ai ragazzi un orientamento vocazionale ed occupazionale per poterli inserire in futuro nel mercato del lavoro» ha spiegato in occasione della giornata di presentazione della €˜marca‑¬ Fidelia Galvis Gòmez, terapeuta occupazionale e direttrice del progetto, che aggiunge «Ci preme non solo mostrare i prodotti in sé ma più di tutto mostrare alla comunità come questi ragazzi possono realmente €˜creare‑¬»
Nel centro si realizzano anche altri programmi di terapia come l’ippoterapia, la fono audiologia, colloqui psicologici, teatro e danza.


INFO:
Il sito del Centro educativo, riabilitativo e occupazionale Don Luis Guanella

Abbiamo parlato di centri educativi occupazionali anche in:

BOLLINO BLU, PER MENTI APERTE E‑¬¦ACCESSIBILI

QUASI CINQUE MILIONI DI EURO PER AIUTI FAMIGLIE VENETE

Ne Parliamo nel Forum!

[Alessandra Babetto]