Menu

Tipografia

L’ISS ha pubblicato delle istruzioni per gestire i rifiuti in casa, per ridurre al minimo le occasioni di diffusione del virus in caso di persone in quarantena ma anche per tutti gli altri

A causa della vitalià e del tempo di sopravvivenza del virus Covid-19, è importante prendere delle precauzioni anche nella gestione dei rifiuti domestici. Lo specifica l’ISS (Istituto Superiore di Sanità) che dà indicazioni precise su come raccogliere e gettare i rifiuti domestici, sia nel caso in cui si sia positivi ed in quarantena, sia per tutti gli altri.

Qui l’infografica riassuntiva, in forma di immagine, mentre un po’ più sotto trovate la descrizione scritta.

 

infografica con istruzioni su conferimento rifiuti

SE SEI POSITIVO O IN QUARANTENA OBBLIGATORIA

- non differenziare più i rifiuti di casa: tutti i rifiuti vanno gettati nell’indifferenziata (compresi carta, vetro, plastica, umido, metallo)

- utilizza due o tre sacchetti resistenti (uno dentro l’altro) nel contenitore dell’indifferenziata, meglio se a pedale (per evitare contatti con le mani)

- getta anche fazzoletti, mascherine, guanti monouso, teli monouso, rotoli di carta nell’indifferenziata

- chiudi bene i sacchetti utilizzando guanti monouso, senza schiacciarli e usando lacci di chiusura o nastro adesivo

- dopo aver chiuso i sacchetti, butta subito i guanti nei nuovi sacchetti preparati per la raccolta indifferenziata, e lavati subito le mani

- fai smaltire i sacchetti ogni giorno, come faresti con l’indifferenziata

- gli animali da compagnia non devono accedere neilocali in cui sonoprsentii sacchetti di rifiuti.

 

SE NON SEI POSITIVO E NON SEI IN QUARANTENA

- continua a fare la raccolta differenziata normalmente

- se sei raffreddato usa fazzoletti di carta monouso e poi gettali nell’indifferenziata

- se hai usato guanto e/o mascherine, gettali nella raccolta indifferenziata

- per i rifiuti indifferenziati usa 2-3 sacchetti resistenti sovrapposti, all’interno del contenitore che usi abitualmente

- chiudi bene il sacchetto

-smaltisci i rifiuti come faresti con l’indifferenziata


Redazione