Menù

giochi per disabili
catalogo prodotto disabiliabili
sollevaotre a binario

Typografia
Il Dipartimento di Psicologia dell'Università di Bologna raccoglie questionari da compilare in forma anonima, online

Segnaliamo una interessante ricevca alla quale sono invitati a partecipare, informa del tutto anonima e online, attraverso la compilazione di questionario, fratelli o sorelle di persone con disabilità intellettiva e disagio psichico.
A promuoverla è il Laboratorio di Psicosomatica e Clinimetria, Dipartimento di Psicologia, dell'Università di Bologna, che con questa indagine si propone di migliorare la conoscenza in merito ad aspetti inerenti alla tematica della relazione fraterna, in particolare nella disabilità e nel disagio psichico.

Nello specifico, lo  studio si propone di valutare la relazione tra siblings, il benessere psicologico, gli stati emotivi e il funzionamento familiare, in particolare prendendo in esame la relazione fraterna nella disabilità e nel disagio psichico.

Lo studio prevede la compilazione di alcuni questionari del tutto anonimi e la raccolta di informazioni sociodemografiche.  Vi verranno quindi poste domande rispetto alla composizione della vostra famiglia, ai rapporti interni etc.
I dati verranno elaborati in forma anonima ai soli fini di ricerca, e resi pubblici unicamente in maniera aggregata, nel rispetto della disciplina di protezione dei dati personali, e delle norme etiche della ricerca in psicologia dell'A.I.P. Sarà inoltre possibile, facendone richiesta al promotore, consultare i risultati conclusivi della ricerca.  

Persone che abbiano un fratello o sorella con una disabilità intellettiva o disagio psichico sono quindi invitate a partecipare: qui il questionario online.

Per qualsiasi informazione inerente lo studio è possibile contattare Martina Mosca (email: martina.mosca4@studio.unibo.it).

In disabili.com:

 

Cosa significa essere fratelli e sorelle di persone con disabilità


Redazione