Menu

banner exposanita

 
 
 
 
 

Tipografia

"Io ho un sogno…" è il titolo del calendario 2008 che la fondazione Sospiro di Cremona ha ideato per il nuovo anno, e che nel mese di dicembre uscirà allegato gratuitamente al principale quotidiano cremonese "La Provincia", in 35 mila copie.

E' la prima volta che il giornale associa alle proprie tirature un calendario denso di comunicazione sociale dedicato a Cremona, ai cremonesi più conosciuti e alle persone con disabilità.

Perché, se il titolo appare utopistico, la realtà è che quattordici personaggi celebri, nativi della città e che ne hanno fatto da portabandiera in tempi recenti, chi attraverso lo sport e lo spettacolo, chi nel mondo della cultura, della danza, o del giornalismo e della letteratura, chi con la magia della musica e del canto, hanno posato nei luoghi più belli della città per un progetto di solidarietà. 

Eccoli allora: Valentina Avanzi e Alice Bregoli (modelle e showgirl), Alessio Tacchinardi (calciatore del Brescia), Emilio Carelli (giornalista, direttore Sky TG24), Sergio Cofferati (sindaco di Bologna), Vanessa Ferrari (ginnasta, campionessa mondiale 2006 ed europea 2007), Cesare Galli (scienziato che ha clonato il primo cavallo al mondo), Enzo Iacchetti (attore e comico), Roberta Lanfranchi (conduttrice televisiva), Alessandro Lodigiani (ex campione del mondo di canottaggio), Emiliano Mondonico (allenatore della Cremonese), Oreste Perri (commissario tecnico della nazionale canoa kaiak), la squadra Ravanelli di Soresina (campioni del mondo di pesca sportiva), Ricky Tognazzi (regista e attore), Gianluca Vialli (ex calciatore, allenatore e analista sportivo).

"Lo stile con cui è stato condotto il progetto è in linea con il percorso di fondazione Sospiro, una delle più grandi aziende multiservizio della regione Lombardia con 400 disabili e 300 anziani - spiegano i curatori del calendario - E cioè attenzione verso le persone disabili protagoniste sempre al centro delle immagini, ritratte nella loro naturale essenza e con la delicatezza dovuta".

Ritratti spesso ironici e scherzosi, in cui la persona famosa è il valore aggiunto a completamento di una situazione in cui essa stessa si mette in gioco.

"Ogni scatto fotografico è contraddistinto da un legame ideale tra contesto tipico di Cremona, persona nota e ciò che la caratterizza, persona disabile con le sue peculiarità e i suoi interessi, in un'immagine che vuole esprimere il sogno di ogni persona: il diritto di scegliere e agire"
, concludono i curatori.

Il ricavato di tutti i contributi delle aziende partner presenti sulla pubblicazione consentirà la costruzione di una "zona benessere" presso gli spazi della fondazione, caratterizzata da una piscina pensata appositamente per le persone con grave disabilità.

INFO:

Fondazione Sospiro
Piazza della Libertà, 2
26048 Sospiro (Cr)
Tel: 0372 6201
Fax: 0372 620299
info@fondazionesospiro.it

Vedi qualche immagine del calendario in anteprima nel sito della fondazione Sospiro 

Guarda sul nostro sito l'iniziativa di solidarietà che fondazione Sospiro ha organizzato lo scorso Natale
 

[Cinzia Agostini