Menu

Tipografia
L’Associazione Ricreativa e Culturale de “Gli Amici del Prosecco” con il patrocinio del Comune di Treviso organizza la serata di beneficenza “Due calici sulle mura – 2001”, che si terrà il o 29 giugno 2001 lungo le suggestive mura della città di Treviso, presso Bastione S. Marco, alle ore 20.00.


Un connubio di solidarietà e valorizzazione del patrimonio eno-gastronomico del trevigiano, per il quale sarà imbandita una lunga tavolata di 300 posti, con degustazione vini e ristorazione a buffet di specialità locali gentilmente offerte da aziende enologiche e alimentari di Treviso e dintorni.


Una lunga lista di cantine e aziende alimentari hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa mettendo a disposizione dell’Associazione Amici del Prosecco vini formaggi prosciutti e altre specialità gastronomiche.


La serata è dedicata alla beneficenza e il ricavato sarà interamente devoluto alla Fondazione O.n.l.u.s. “Alessio Tavecchio”, con riconoscimento Ministeriale del 14.11.2000, per la realizzazione di un centro di cura ed accoglienza per disabili, unico nel suo genere sul territorio italiano. Un centro completo di supporti e servizi, riuniti in un unico centro, dove lo sport possa essere praticato a livello terapeutico e agonistico ( www.alessio.org).


La manifestazione “Due calici sulla mura – 2001”, patrocinata dal Comune di Treviso, continua nelle due serate di sabato 30 giugno e domenica 1 luglio. Per sabato 30 giugno l’appuntamento è sempre lungo le mura di Treviso alle ore 19.00. Accompagnano la serata il gruppo “Samba e i suoi Baciocci”, che suoneranno dalle ore 22.15 alle 23.15. Segue “Musica sotto le stelle” a cura di DJ Ferra e “Tanti Auguri Amici del Prosecco”, festeggiamenti per il terzo anno di attività dell’Associazione. Sarà disponibile il banchetto dei tesseramenti per l’anno 2001/2002 a “Gli Amici del Prosecco”, per rinnovi e neo-tesseramenti. Domenica 1 luglio: serata di Cabaret, ore 22.00-23.00, con Davide Correggioli e Daniele Stefanato. L’appuntamento sulle mura è comunque alle 19.00 con lo “Spritz Hour”.


L’Associazione Ricreativa e Culturale “Gli Amici del Prosecco” è una associazione senza scopo di lucro, costituitasi il primo luglio 1998 e registrata presso il Registro delle Imprese della Camera di Commercio di Treviso con deposito del marchio che la contraddistingue: due calici che brindano in segno d’amicizia. Tra le finalità dell’associazione la promozione e la valorizzazione del vino Prosecco e della Marca Trevigiana in genere, con particolare interesse per la salvaguardia del patrimonio storico, artistico, culturale ed eno-gastronomico, da realizzarsi attraverso iniziative di carattere ricreativo e culturale, quali cene, feste, corsi di degustazione e visite guidate a cantine. Allo stato attuale conta oltre 1400 soci tra ragazzi e ragazze di età compresa fra i 20 e i 30 anni.


“Le nuove risorse di cui la nostra Associazione può oggi disporre rappresentano la condizione essenziale per poter collaborare con enti, associazioni e privati con l’obiettivo di dare vita a progetti con diverse finalità nei quali i giovani aderiscano e si sentano effettivamente rappresentati” - spiega il presidente, Luca Montagner, che aggiunge: “Lo spirito di amicizia che contraddistingue da sempre tutti i nostri incontri, costituisce il motore di ogni nostra iniziativa ed è sempre stato l’essenziale incipit nel perseguire gli obiettivi dell’Associazione”.


Per maggiori informazioni: www.amicidelprosecco.com