Menu

Tipografia

Saranno decine di migliaia le candele che questo fine settimana verranno accese in tante piazze italiane per festeggiare il Telefono Azzurro. L'iniziativa si chiama "Accendi l'Azzurro" e  l'Associazione, da 18 anni impegnata nella difesa dei più piccoli, la ripropone dopo il grande successo dello scorso anno, quando furono 92.000 le candele distribuite. E anche quest'anno sarà un'occasione di festa e di generosità, un'occasione per offrire il proprio sostegno concreto, aiutando Telefono Azzurro ad essere ancora più vicino a tutti i bambini che chiedono ascolto e alle famiglie in cerca di consigli e consulenze.

Basterà recarsi in una delle 1.300 piazze italiane, che sabato 19 e domenica 20 saranno occupate da migliaia di volontari, impegnati a vendere candele profumate, simbolo di speranza, realizzate grazie alla collaborazione di Aurora Assicurazioni e di "La plastica, la materia intelligente". Infatti questo piccolo regalo avrà delle caratteristiche confezioni in polipropilene: una piccola attenzione per rispettare l'ambiente, perchè si tratta di plastica riciclata... che potrete nuovamente riciclare, utilizzando la confezione, personalizzata con il logo e i numeri di Telefono Azzurro, come portapenne e il manico come pratico righello o colorato segnalibro.
Un regalo, insomma, anche per voi e per i vostri bambini, oltre che per tutti quei piccoli che ogni anno vengono aiutati da Telefono Azzurro. Perchè è grazie ad iniziative come queste che l'Associazione può continuare a garantire la sua presenza nel territorio.

Una presenza spesso silenziosa, tuttavia molto attiva: si pensi solo al numero di interventi contati dal gennaio 2000 al maggio 2005, 26mila! Sono soprattutto chiamate relative a problemi relazionali fra genitori e figli, segnalati da vicini di casa o da estranei che spesso permettono l'intervento in situazioni critiche, evitando e prevenendo l'emergenza vera e propria.

Per saperne di più e conoscere la piazza più vicina a casa tua, clicca qui

Visita anche il sito di Telefono Azzurro

Leggi anche questi articoli:
DAGLI STADI ALLE PIAZZE, L'ITALIA SI VESTE D'AZZURRO

IL NUOVO LOOK DI AZZURRO.IT

UNA LUCE DI SPERANZA PER I BAMBINI

[Francesca Lorandi]