Menu

Tipografia

milano expo 2015 logo

Dal 1 maggio al  31 ottobre 2015 a Milano si terrà Expo 2015, l’esposizione universale che avrà come tema “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” .

 

PERCORSI ACCESSIBILI MILANO

In questa pagina riportiamo la mappa della metropolitana con punti accessibili. Segnaliamo anche i luoghi di Milano dotati di servizi adatti alle necessità delle persone con disabilità.

 

PUNTI ACCESSIBILI IN METROPOLITANA

 

L’associazione FAIS-Federazione Associazioni Incontinenti e Stomizzati Onlus, a partire da un'esigenza dei propri iscritti, ha realizzato una mappa della Metropolitana di Milano dove, oltre le informazioni fornite dall'ATM, sono indicate le stazioni dotate di servizi igienici, con segnalazione di quelli accessibili.

 

ITINERARI ACCESSIBILI MILANO


Per visitare gli itinerari ed i luoghi accessibili della città di Milano vi segnaliamo di consultare questo sito dove potete trovare le guide, i luoghi, le mappe e contenuti extra adatti per i visitatori con disabilità.

 

RICORDA

 

Il servizio urbano ATM di Milano consigliano ai visitatori con disabilità prima del viaggio, per informazioni relative al percorso desiderato e agli impianti di discesa e di risalita (scale mobili, montascale e ascensori), di contattare almeno un’ora prima il numero verde 02.48.607.607 operativa tutti i giorni dalle 7.30 alle 19.30, a tariffa urbana. 

In questo schema vi ricordiamo delle informazioni utili da sapere nei mezzi pubblici:

(Fonte www.atm.it)

IN METROPOLITANA
Scale mobili Sono presenti in quasi tutte le stazioni. Sia in discesa, sia in salita è opportuno tenere la destra. Qui per maggiori dettagli
Montascale Sono presenti 81 impianti di montascale, con pedana mobile a funzionamento elettrico. La presenza dell’impianto è segnalata all’esterno della stazione. Qui per maggiori dettagli
Ascensori Gli ascensori sono costantemente sorvegliati dall’Operatore di Stazione tramite impianto televisivo. Qui per maggiori dettagli
Percorso con segnaletica Tutte le stazioni sono dotate di segnaletica specifica.
Varco alla barriera d'ingresso Per le persone con disabilità, alla barriera d’ingresso è riservato un varco posto a lato della cabina dell’Operatore di Stazione, regolato da una barra a movimento orizzontale. La convalidatrice è collocata in corrispondenza del varco. Inoltre, è possibile comunicare all’Operatore il nome della stazione a cui si intende scendere in modo che il macchinista possa prestare assistenza in caso di necessità.
Nella linea M5 è presente un varco dedicato: per avere informazioni o assistenza, è necessario utilizzare i citofoni presenti
Assistenza in caso di necessità

In caso di emergenza i passeggeri possono:
1. contattare il posto centrale attraverso i pulsanti SOS presenti sui citofoni, collocati in tutte le vetture e nelle stazioni;
2. sui treni: azionare le apposite maniglie, tenendo presente che il treno non si arresta fino al raggiungimento della prima stazione; a treno fermo il passeggero che ha azionato il segnale d’allarme, fornirà al personale di servizio le opportune informazioni riguardanti la causa di allarme

Dispositivo di segnalazione emergenza in stazione

In più punti all’interno di ciascuna stazione è installato un lampeggiante di colore rosso dotato di avvisatore acustico. L’attivazione di questo dispositivo indica che è necessario abbandonare la stazione per un’emergenza in atto.

Servizi igienici Qui i servizi accessibili alle persone con disabilità motoria nelle stazioni.

 

IN SUPERFICIE
Banchine di fermata Le banchine di fermata ubicate lungo il percorso di alcune linee servite da vetture a pianale ribassato sono adeguate alle caratteristiche costruttive dei veicoli. Oltre ad essere più larghe, sono realizzate alla stessa altezza del pianale per consentire un passaggio più agevole dall’esterno all’interno della vettura e viceversa e sono dotate di percorsi LOGES di avvicinamento alla vettura.
Per garantire continuità ai percorsi agevolati, in prossimità delle fermate i marciapiedi sono dotati di scivoli in corrispondenza degli attraversamenti stradali.
Scarica l'allegato a fine pagina.

 

IN VETTURA
Pianale ribassato

Le vetture attrezzate per il trasporto delle persone in carrozzina sono riconoscibili dall’esterno per la presenza del simbolo internazionale della disabilità motoria (carrozzina bianca su sfondo azzurro) che indica al loro interno la presenza della postazione riservata dotata del sistema di ancoraggio in sicurezza.

Tutti gli autobus di area urbana, i nuovi filobus e i nuovi tram urbani sono dotati di pianale ribassato, cioè non hanno gradini per l'ingresso e per l'uscita, e sono equipaggiati con rampa estraibile e con postazione riservata.

Postazione riservata

L’area per lo stazionamento della persona con disabilità in carrozzina è contrassegnata all’esterno e all’interno della vettura tramite pittogrammi.

L’ancoraggio della carrozzina avviene mediante sistema di sblocco/blocco della cinghia di sicurezza. Una volta a bordo, la persona in carrozzina è tenuta ad inserirsi nella postazione riservata, dotata di cinture e di pulsantiera di comando: il passeggero deve disporsi contromarcia e appoggiarsi alla parete della postazione; deve poi bloccare le ruote della carrozzina con i freni di stazionamento e allacciare la cintura di sicurezza.

Ad agganciamento avvenuto, il passeggero deve confermare al conducente, tramite l’apposito pulsante, il consenso alla partenza del veicolo; in seguito il passeggero prenota la fermata desiderata e, qualora si renda necessario, può richiedere assistenza al conducente tramite il tasto rosso presente sulla pulsantiera.

Gli autobus attrezzati per il trasporto di persone in carrozzina, dotati cioè del pianale ribassato, della pedana estraibile e della postazione riservata) sono il 100% del totale.  La percentuale di filobus di tram attrezzati è rispettivamente del 42% e del 32%

 

 

Per saperne di piu’

www.expo2015.org


Come arrivare ad Expo 2015


Biglietti

 expo 2015 immagine logo

TORNA ALLA HOME DI SPECIALE EXPO 2015