Menu

voto 5: su una scala da 1 a 5

www.cuorevita.it/

"E' statisticamente dimostrato che una persona su mille è colpita da arresto cardiaco improvviso, l'unica terapia efficace è la Defibrillazione".
In Cuore Vita troverete brevi quanto importanti testi sull'opportunità dell'utilizzo dei defribillatori in casi di arresto cardiaco.
Informazioni e statistiche per essere più pronti!

Add a comment

voto 5: su una scala da 1 a 5

www.118italia.net/

Il 118 Italia rappresenta, a livello nazionale, l'area dell'Emergenza Sanitaria e, allo stesso tempo, si propone come valido punto di riferimento per gli operatori dell'Emergenza.
Garantisce informazioni, consigli e notizie sull'emergenza sanitaria, e si rivolge sia agli operatori del settore che ai cittadini.

Add a comment

voto 5: su una scala da 1 a 5

www.ospedalebambinogesu.it

Il portale si rivolge a medici, operatori sanitari, ma anche a bambini e genitori, allo scopo di informare sui servizi sanitari.
È diviso in due sezioni: una per i bambini ricoverati e una per la formazione e l'aggiornamento del personale ospedaliero.
Grazie alla sezione "Le pillole di Pediatria", divisa per argomenti, per i genitori è come avere un medico sempre a disposizione, con tanto di servizio a domicilio.
Ai bambini è poi dedicato il Baby Portale, uno spazio dove ci sono vari giochi, racconti scritti da bambini e le immancabili filastrocche.

Add a comment

voto 5: su una scala da 1 a 5

www.psicologi-psicoterapeuti.it

Il portale, dedicato alla psicologia, offre spazi per semplici utenti e per operatori del settore, che possono registrarsi gratuitamente ed avere accesso ad aree riservate.
Si trovano, tra l'altro, giochi e quiz per tutti!
Se, perciò, hai bisogno di richiedere informazioni, indicazioni o suggerimenti, ti risponderà uno Staff composto da psicologi e psicoterapeuti.

Add a comment

voto 5: su una scala da 1 a 5

www.cuoreprevenzione.it/

Questo sito è l'ideale per chi desidera avere maggiori informazioni sulle malattie cardiovascolari e sui criteri per prevenirle.
L'attenzione verte in particolar modo sulla tipologia dei pazienti maggiormente a rischio e sui principali fattori di rischio.
Ma, niente paura... la consultazione non è solo per gli addetti al lavoro: infatti, una sezione è dedicata al pubblico e un'altra al medico.

Add a comment

Altri articoli...

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy