Menu

Tipografia

lis_maniDall'8 novembre  torna il calendario promosso da Mason Perkins Deafness Fund per discutere di comunità sorda, accessibilità ed esperienze educative

Avvicinare la comunità sorda a quella udente, conoscersi per meglio integrarsi. E' con questo scopo che prenderà il via un  nuovo ciclo di incontri de "I venerdì del pendola". Dall'8 novembre prossimo fino al 24 maggio 2014 un ricco calendario promosso da Mason Perkins Deafness Fund con il patrocinio della Provincia di Siena, dell'Asp "Città di Siena" e dell'Ens - Sezione Provinciale di Siena metterà il focus in particolare sulle esperienze educative e la comunità sorda.

Sul tavolo di discussione nel corso dei 14 incontri, esperienze, percorsi e buone pratiche che saranno discusse con esperti del settore. Ogni quindici giorni, l'appuntamento - ad ingresso gratuito -  sarà il venerdì, dalle ore 15.30 alle 17.30 a Siena.
In particolare la formula di quest'anno darà spazio alle esperienze educative legate alla sordità, grazie alla collaborazione tra le aree "Lingua e cultura" e "Educazione" della onlus. 7 incontri saranno infatti dedicati alla cultura sorda, e altrettanti ad approfondire esperienze educative di istituti scolastici che operano in un'ottica di bilinguismo.

Nel primo appuntamento, l'8 novembre, le docenti Silvana Boukhobza e Simona Di Meon parleranno di "Metodologie didattiche per un nuovo approccio all'insegnamento delle lingue agli alunni sordi". In questo incontro si cercherà quindi di individuare le difficoltà, ma anche le metodologie vincenti e le strategie e gli strumenti didattici per rispondere al meglio ai bisogni degli studenti sordi.

Il programma proseguirà poi con questi appuntamenti:

- venerdì 22 novembre
Claudio Ferrara
, formatore, che proporrà una riflessione su come i media rappresentano la sordità nell'incontro dal titolo "Film, corti e serie tv: uno sguardo sulla comunità sorda"

- 6 dicembre
 Maria Letizia Florio, Federica Vitali e Genny Conte, nell'incontro dal titolo "Istruzione accessibile: le tante sfumature di un bilinguismo speciale" illustreranno un progetto di bilinguismo attivo dal 2006 all'Istituto "G. Santini" di Noventa Padovana

- 13 dicembre
Ascoltare con gli occhi - L'ambiente accessibile ai sordi", con Consuelo Agnesi, architetto

- 17 gennaio
"Il mistero dell'Africa" con  Chiara Di Monte

- 31 gennaio
Primo piano sulla realtà educativa senese grazie a Simona Sportoletti, assistente alla comunicazione

- 14 febbraio
Analisi dello stato dell'arte in Europa con il racconto di Claudia Becker
   
- 21 febbraio
Il progetto europeo "Sign2cross"

- 7 marzo
Sordità ed esperienze educative internazionali con Valgerður Stefánsdóttir

- 21 marzo
"Un sordo in tv" - accessibilità  comunicativa, con Massimiliano Giovannardi, videoblogger

- 4 aprile
 "Didattica e tecnologie" con Arianna Caccaro

- 18 aprile
 "L'avventura dei marciatori sordi francesi" con  Serafino Timeo

- 9 maggio
"Tecniche e modalità dell'apprendimento linguistico nella scuola bilingue di Cossato" con Claudio Baj e Silvia Ceria

- 23 maggio
 "Dall'inchiosto all'iPad" con  Corrado Pegoretti

Qui il programma completo
   
Tutti gli incontri, ad ingresso libero, si tengono presso la sede di Mason Perkins Deafness Fund, in via Tommaso Pendola, 37, a Siena, dalle 15.30 alle 17.30. Per garantire la piena accessibilità, ad ogni appuntamento sarà fornito un servizio di interpretariato Lis-italiano.

Al termine di ciascun incontro, sarà possibile partecipare al buffet organizzato dall'Ens - Sezione Provinciale di Siena: per prenotazioni, inviare una mail a siena@ens.it o un fax allo 0577 40501.


Per info:
 www.mpdfonlus.com
 info@mpdfonlus.com




IN DISABILI.COM:

ALUNNI NON UDENTI E INTEGRAZIONE: ORALITA' O LINGUA DEI SEGNI?

SENTIRE BENE PER ALLENARE LA MENTE: LA SORDITA' AUMENTA IL RISCHIO DI DEMENZA



Redazione

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->