Menu

Tipografia

Si chiama "Venite a Vedere", la prima campagna di comunicazione integrata che coinvolgerà Torino e la sua Regione a partire dal mese di novembre.
Alla conferenza stampa, che si svolgerà il 31 ottobre nell'Aula Magna della Scuola Educatori alle 11.00, si parlerà di cecità e di "primi incontri".
All'incontro saranno presenti Mariangela Cotto, Assessore alle Politiche Sociali della Regione Piemonte, Roberto Salvio, Direttore Comunicazione Istituzionale della Giunta Regionale e Enzo Tomatis, Presidente dell'Unione Italiana Ciechi di Torino.

La campagna è svolta dal Network per lo Sviluppo della Comunicazione Sociale in Piemonte, nato grazie a un'iniziativa della Regione.
Il Network è una sorta di tavola rotonda a cui siedono ben 142 operatori, tra agenzie di comunicazioni, istituzioni, editori, concessionarie, società di produzione, università e aziende.
Tra di loro è stato stipulata una libera intesa volta a stimolare e creare nuove forme di comunicazione sociale, sempre più efficaci e mirate.
Insomma, una specie di consiglio di "savi" che si riunisce per cercare di convincere la società ad essere più tollerante e civile.

Il nucleo della prima campagna attuata dal Network riguarda la cecità.
Comunicati stampa, annunci radio, affissioni e pieghevoli serviranno a "incontrare un non vedente" e a immergersi nella sua realtà.
Le modalità e gli scopi dell'iniziativa saranno, quindi, mostrati nel corso della conferenza stampa del 31 ottobre: speriamo sia la prima di una lunga serie.


Per informazioni
REGIONE PIEMONTE - Settore Comunicazione Istituzionale
Tel. 011 4322326
Fax 011 4325453

Scuola Educatori
Via Cellini, 14 - Torino