Menu

Tipografia

SPECIALE DOMOTICA

casa_domotica

AUTOMAZIONE DOMESTICA


Fortunatamente la tecnologia mette oggi a disposizione innumerevoli sistemi per controllare l’ambiente domestico, alcuni di essi studiati appositamente per disabili, altri facilmente reperibili sul mercato e ideati per automazioni di processi industriali o per necessità di estetica e design. Molte case produttrici hanno iniziato ormai da qualche anno a produrre elettrodomestici, luci per interni e motori per serrande, controllabili attraverso un piccolo telecomando o programmabili attraverso piccoli cervelli elettronici (quasi dei mini computer) che rendono più facile l’adempimento di molte attività .

SISTEMA DI AUTOMAZIONE AMBIENTE

Scopo di un sistema di automazione ambiente è infatti quello di adattare l’ambiente domestico alle speciali esigenze di chi lo deve vivere senza stravolgere le modalità standard di gestione delle utenze che normalmente si hanno. Ogni utente, sebbene affetto dalla stessa patologia o dalla stessa disabilità di altri, sviluppa delle abilità residue differenti e pertanto l’interfaccia che le sfrutta deve essere studiata e scelta secondo valutazioni individuali.

La prima valutazione da effettuare è quindi quella sulle potenzialità residue dell’utente. E’ fondamentale osservarlo durante le attività quotidiane e conoscere le sue reazioni se posto di fronte a determinati stimoli, al fine di individuare con assoluta precisione un movimento, anche minimo, ma sempre volontariamente ripetibile, da utilizzare per azionare il comando.

La seconda valutazione da fare è di tipo meno funzionale ma più pratica: si tratta dell’analisi dei bisogni. È molto importante guidare l’utente nell’identificazione dei bisogni e nella scelta dei dispositivi da automatizzare: la vera qualità di un sistema di automazione ambiente si vede anche nella capacità di essere snello, non invasivo sull’ambiente nel quale viene introdotto, gradevole esteticamente e facile da utilizzare. Appesantire troppo un’automazione equivale a contravvenire a tutte queste qualità che fanno della domotica una risorsa.

In conclusione di questa dettagliata analisi si potrà scegliere quale sia l'interfaccia più adatto per l'utente per trasmettere tutti i comandi alle differenti periferiche: touch screen, joystick, controllo vocale o altro.

Torna alla home page dello SPECIALE DOMOTICA