Menu

Tipografia

Con gli scatti di nonni attivi ed energici postati su Instagram si potrà contribuire alla campagna promossa da Stannah e Fondazione Umberto Veronesi per la ricerca scientifica sulle malattie legate all'invecchiamento

Sono instancabili, attivi e insostituibili: sono i nonni di oggi, quelli che si occupano della casa, di fare da autisti e da baby sitter, quelli che non rinunciano allo sport e alle uscite, e che ci tengono al loro aspetto.

Perchè la terza età può essere anche tutto questo. Ed è a questi nonni “rock” che è dedicato #100diquestinonni, il concorso fotografico su Instagram lanciato dall’azienda di montascale Stannah  e da Fondazione Umberto Veronesi. 

COME PARTECIPARE- Tutti sono invitati a postare su Instagram un'immagine "di un nonno o una nonna rock" come ancora non ne abbiamo viste. Inoltre ogni cinque foto pubblicate Stannah donerà un euro al programma Longevity di Fondazione Umberto Veronesi, che mette al centro la salute e il benessere anche dopo i 65 anni.
Il concorso duererà fino a fine anno: a Natale, quando terminerà il concorso, le 10 foto più belle saranno pubblicate sul portale di Stannah e di Fondazione Veronesi.

LOTTA ALLE MALATTIE DELL'INVECCHIAMENTO - Partecipando a #100diquestinonni si contribuirà quindi all’azione di Stannah a favore del progetto di Fondazione Umberto Veronesi dedicato al finanziamento della ricerca scientifica d'eccellenza sulla longevità per trovare soluzioni di cura per le malattie legate all'invecchiamento, come i tumori, le malattie cardiovascolari e neurodegenerative. Obiettivo ultimo è quello di migliorare la qualità della vita degli over 60, posticipando gli effetti invalidanti dell'invecchiamento attraverso lo studio dei suoi meccanismi biologici.
Come diceva il Professor Umberto Veronesi, "La cosa importante non è tanto quanto a lungo vivremo, ma in che modo". Considerando che in Italia la prospettiva di vita si è allungata in pochi decenni dai 69 agli 82,3 anni (dati ISTAT), certamente vivere bene è meglio che vivere semplicemente a lungo.

SCATTA E POSTA! - Sosteniamo questa iniziativa, e via agli scatti dei vostri “nonni rock”: non dimenticate di seguire e taggare @stannahmontascale su Instagram, e usare gli hashtag #100diquestinonni #stannahlife e #fondazioneumbertoveronesi

 

Potrebbe interessarti anche:

Su e giù per la vita, la forza di rialzarsi anche se il corpo cede

Redazione

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy