Menu

banner exposanita

 
 
 
 
 

Tipografia

Sono affetto da sclerosi multipla e dopo aver subito un intervento di prostatectomia, il mio pene si è rimpicciolito al punto che non riesco ad agguantarlo per urinare. A ciò si aggiunge la vescica neurogena che comporta urgenza al punto di bagnarmi. Ho preso visione del vostro condom. Non credo di essere in grado di arrotolarlo per le dimensioni del pene. Non vorrei usare, per motivi psicologici alcun tipo di catetere. Cosa mi consiglia? grazie.
G.

La risposta dell'esperto

Salve,
si assicuri di avere disponibile il diametro di condom più piccolo in commercio e provi con quello.

Distinti saluti,
Marco Della Valle
Coloplast S.p.a.

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy