Menu

Tipografia

RECENSIONI LIBRI - ROMANZI



9788817030427g

DOVE ANDIAMO PAPA'?
Jean-Louis Fournier
Rizzoli rcs libri
2009, 149 pagine
€¹Ž 15.00

L’ultimo libro di Jean-Louis Fournier (la traduzione italiana è pubblicata da Rizzoli editore) reduce dal Prix Femina 2008.
Il risultato della voglia e del bisogno, ignorati per anni, di parlare della propria zona d’ombra, e di confessare al mondo di aver sofferto tanto.
Fournier è padre di due ragazzi affetti da handicap gravissimi. Padre di due bambini che non sono cresciuti come gli altri, che non hanno imparato a parlare né a fare tutte le cose che fanno gli altri. Il figlio più grande, Matthieu, morì all’età di quindici anni. Il più giovane attualmente vive in istituto.
L’autore, ormai settantenne, ci racconta la fatica psicologica del suo essere genitore, la fatica di sostenere gli sguardi di compassione, i comportamenti imbecilli della gente.
Rabbia, disappunto, tristezza, frustrazione e amore. Il tutto accompagnato da un umorismo raro, che Fournier ha usato come un’armatura per proteggersi dai colpi mortali che la vita gli ha inferto.
Una collezione di piccoli episodi, aneddoti e momenti di riflessione sulla sua vita e sulla vita dei suoi figli. Non è un libro semplice, come non è stato semplice il suo essere genitore. Momenti di dolcezza assoluta e di struggente amarezza, confuse nel desiderio di non dimenticarli.

[Ilaria Vacca]



NON LASCIATEVI SOLI
Cristian Baccano
Il Filo- Collana Nuova Voci
2005 - Euro 14.00 - pp. 158
Il Filo- Collana Nuova Voci
Tommaso, la sua carrozzella, il suo ultimo progetto. Non lasciatevi soli è un romanzo che si snoda lungo un percorso parallelo: il passato, raccontato al presente, irrompe nel presente, raccontato al passato. La duplicità dei piani narrativi sembra invertire i piani temporali: il passato rievocato è la vita, l’amore, l’amicizia, il bene; il presente cui Tommaso soggiace ne è la negazione assoluta, l’azzeramento. Le emozioni più forti che questo libro di Cristian Baccano suscita emergono non dal bagaglio della memoria ma dal lucido pensiero del protagonista che, spinto da una fotografia, decide di mettere i propri trascorsi nero su bianco, riflettendo su se stesso, analizzandola, scomponendola per poi ricomporla, ri-viverla.
________________________________________________________


FINO ALL'OCEANO
Robero Masiero
Ed. Webster Press 187 pp 10 €¹Ž
Il Libro è acquistabile sul sito www.libreriauniversitaria.it
Vedi il sito dell'autore http://www.robertomasiero.it/home.htm
"Moto è una bella parola. C’è dentro musica scoppiettante e aria di libertà . L’emozione di cavalcare entrambe. Moto è una bella parola, ma Vespa è mito. Mito di fedeltà e tradimento.
E se il mito è uno, mille sono i modi di prenderlo a prestito.
Una Vespa infatti non si possiede mai. Come una relazione amorosa è bene prenderla per quello che è. C’è un momento, quando si sale sulla Vespa, in cui si stacca il piede da terra. La strada si mette a correre e i piedi si posano come su un tappeto di novità .
Si sta in una posizione composta, di spettatori fidenti‚ŽŠ
Così ho cominciato a leggere Fino all' oceano, e lo spettacolo ha avuto inizio. Ho sentito il mare e il sole, la gente e la sua umanità , il senso dell’amicizia che l’avventura di un viaggio mette a prova. Aspettative, delusioni, euforie e meditazioni, asfalti e prati, poliziotti, gommisti e ristoratori, donne e lingue straniere mi hanno spesso lasciata col fiato sospeso.
Ho trovato anche talento, talento letterario, intendo.
Linguaggio avvincente, sonoro, visivo, a volte cinematografico, altre introspettivo. Qualità buone per le parole e per i gesti. Unione di sensi. Che danno senso alla vita." Tratto da www.robertomasiero.it
________________________________________________________


IL MONDO DEI CONTRARI
Nuove favole per comprendere nuove realtà
Luciani Fabrizio
Anno 2005 - €¹Ž15,00 - N. pagg.125
Editore RAI-ERI
E vissero felici e contenti, non tutti, non sempre... Tutte le fiabe del mondo si assomigliano, ma non si assomigliano le storie vere dei bambini del mondo. L’Associazione Trenta Ore per la Vita onlus ha pensato di usare le fiabe, passepartout di ogni infanzia, anello di congiunzione tra generazioni, per rivelare il mondo ai bambini di oggi. Dieci favole illustrate nelle quali ogni riferimento alla realtà non è per niente casuale. Racconti che affrontano il grave tema della condizione dei bambini nel mondo: dai bambini soldato ai bambini di strada, dalla baby prostituzione allo sfruttamento del lavoro minorile, ai viaggi della speranza a tanti altri di dirompente attualità , che costituiscono però, per la maggior parte dei genitori, argomenti difficili e scomodi da affrontare con i propri figli. Per ognuna delle dieci favole sono stati scelti personaggi dello spettacolo particolarmente amati dai più giovani, che hanno scritto personalmente la presentazione della storia; Paolo Bonolis, Fiorello, Lorella Cuccarini, Laura Pausini, Marco Columbro, Loretta Goggi, Alex Zanardi, Isolde Kostner, Piero Angela e Fabrizio Frizzi. Tutti hanno partecipato con sentimento alla realizzazione del progetto e a titolo gratuito.
_______________________________________________________


IL FIGLIO DAI CAPELLI ROSSI
Un padre, un figlio, la schizofrenia. Il difficile percorso dal rifiuto all'accettazione
Dino Biondi
Anno 2005 - €¹Ž20 - N. Pagg. 207
Edizioni Armando Editore
Di solito sono gli psichiatri che ci parlano di schizofrenia, bel più raramente questo disturbo è descritto da chi ne soffre. E ancora più insolito è porre l'attenzione sul momento delicato e frammatico in cui la malattia, in un giovane, non è ancora diagnosticata. Il momento in cui i genitori possono fare errori disastrosi, irreparabili. E' il caso di un padre che ha critto, in questo diario, il lungo e difficile percorso che lo ha portato dal rifiuto all'accettazione del figlio schizofrenico.
__________________________________________________________

Disabili-com: copertina libro
L'URLO DEL DESTINO
Matteo Pegoraro
Anno 2004 - €¹Ž12,99 - N. Pagg. 242
Edizioni Delos Books

Un diciassettenne sconta la sua pena in un riformatorio dell’Umbria. Andrea è un ragazzo pacato, normale. Un adolescente come tanti altri, ingenuo quanto inesperto, privo di certezze assolute, attanagliato dai problemi che una giovinezza trascurata e una famiglia inesistente gli procurano di giorno in giorno. Scrive di nascosto su un diario, avvolto dalla solitudine e dai ricordi. Vuole fuggire dalla dura realtà quotidiana del penitenziario, dove le violenze e i soprusi sono gli unici compagni di vita. Il suo passato è il vero protagonista: una storia d’amore impossibile ma irrinunciabile; un’amicizia controversa e ricca di colpi di scena con un ragazzo omosessuale; l’odio per un padre mai presente; la lotta continua per affermarsi, far valere le proprie ragioni, abbattere gli ostacoli della vita per la conquista della tanto agognata felicità . Questo romanzo è una corsa. La continua corsa contro il tempo ingaggiata da Andrea, dalla sua irrefrenabile voglia di fronteggiare gli atroci ostacoli della vita che lo porteranno a dibattersi in una morsa da cui gli sarà impossibile fuggire. E un urlo, più crudele di tutti gli altri, trafiggerà il suo animo ferito: l'urlo del destino.

_____________________________________________________

Disabili-com: copertina libro
LA MUMMIA BAMBINA. ATTI UNICI - Piccole storie di ombre infantili
Giuliani Pelli Grandini
Prefazione di Silvia Vegetti Finzi
Collana Saggi
Anno 2004 - Euro 16,00
Edizioni Casagrande
Dieci racconti che restituiscono il momento chiave, il punto di svolta di altrettanti percorsi terapeutici basati su una pratica di simbolizzazione di tipo teatrale.
Nella Statuina di Meissen e il mandala l'autrice raccontava il percorso psicoterapeutico di una bambina di sei anni che aveva vissuto una drammatica situazione di abbandono nei primi mesi della sua vita. Ne La mummia bambina, prosegue il suo lavoro di ricerca raccogliendo e mettendo a confronto i momenti cruciali (di trasformazione, di svelamento) di dieci diversi percorsi terapeutici. La mummia bambina si compone infatti di dieci atti unici che sono nel contempo casi clinici e fiabe poetiche, pagine di diario e azioni teatrali. E' proprio il coraggio di rompere gli schemi a rendere i suoi libri così speciali, anche perché è €˜negli ambiti intermedi che accadono gli eventi più importanti: le metodologie si mettono alla prova, le teorie si riformulano, gli pasicoanalisti si interrogano. E gli scacchi della terapia diventano incentivi a pensare, cercare, provare‚Ž».
_____________________________________________________

Disabili-com: copertina libro
UNA STORIA... E GLI ALTRI
Franco Politano
Anno 2004 - €¹Ž12,00 - N. Pagg. 192
Edizioni Progetto Cultura 2003 S.r.l.
"Una storia... e gli altri" ha per protagonista una ragazza diversamente abile, Nicoletta, e un ragazzo normodotato, Giovanni. La storia narrata è una storia d’amore che i due protagonisti vivono con grande €˜normalità ‚Ž» in un contesto familiare e sociale che, invece, li contrasta con barriere non soltanto logistiche ma anche e soprattutto psicologiche: l’avversità dei genitori, degli amici, dei parenti, degli altri insomma, si aggiunge alle difficoltà divenute purtroppo abituali di frequentare i normali locali di ritrovo di due innamorati come sono Giovanni e Nicoletta. Il titolo del libro vuole proprio indicare la contrapposizione ancora radicata fra l’amore incondizionato di Giovanni e Nicoletta (la storia, appunto) e gli altri, cioè coloro che ancora distinguono fra normalità e disabilità , interpretando la disabilità come una colpa. E' un libro che si apre alla speranza di un futuro dove intorno a tante altre coppie come quella di Giovanni e Nicoletta possa instaurarsi, finalmente, un clima di affetto e di comprensione.
_____________________________________________________

Disabili-com: copertina libro
IVAN
Romana Manfredini
Anno 2004 - €¹Ž 16,00 - N. Pagg. 304
Edizioni Atena

Tutti possono amare, vivere intensamente la propria vita spesso lottando contro di chi, vinto da inconsapevolezza e timore, lacera e tronca gli affetti sinceri. Superando il dolore del mondo, l'umano grido si diffonde come profumo, raggiungendo due giovani cuori che si giurano amore eterno. Addormentato nel luogo sonno Ivan sorride illuminando le giornate di chi, volendogli bene, non lo dimenticherà mai. Una storia d'amore, autobiografica, irripetibile, costellata di vicende che, a volte, rasentano il paradosso...
_____________________________________________________

Disabili-com: copertina libro
CRESCERE CON ANDREA
Adriano Greppi
Anno 2004- €¹Ž 12,00 - N. Pagg. 141
Edizioni Mercurio

Questo libro narra una storia vera, una storia che, purtroppo, potrebbero raccontare molte famiglie, non sempre con un lieto fine. Il libro scritto dal padre di Andrea racconta lo sconcerto iniziale di due genitori che, ad un tratto, si vedono sconvolgere la vita, fino in quel momento regolare, dal figlio che, nel secondo anno di vita, si trasforma. In breve tempo si vedono catapultare in un mondo dimenticato dai più, quello dell’Handicap, e qui si trovano a dover affrontare le problematiche più disparate, scontrandosi non solo con una realtà sconosciuta, ma anche con necessità particolari che, a volte, nemmeno le persone considerate esperte riescono a comprendere. Non dimenticando mai l’amore per il proprio figlio e la continua ed estenuante ricerca di aiuto. E’ senz’altro un libro vero, ma non crudo, che mette in risalto i tratti positivi e negativi delle persone e, in punta di piedi, cerca di far conoscere questo mondo un po’ dimenticato, non mancando di dare utili consigli e lasciando spazio anche ad episodi ilari.
_____________________________________________________

Disabili-com: copertina libro
CARA AGENDA
Daniela Molina
Anno 2004 - €¹Ž 13,00
Aletti Editore

Il sogno di normalità di un'adolescente sensibilissima, acuta, esposta alle passioni e agli sconforti di un'età difficile e bellissima, che ha scelto di raccontare una storia di una ragazza come tante ma che affronta la vita con una sfida in più: quella dell'handicap. Cara Agenda, e non Caro Diario, perché soltanto ad un' amica si possono confidare i propri più intimi segreti, e riportare senza reticenze i dettagli della vita quotidiana, quelli che da una prospettiva nuova assumono un valore inestimabile, quali frammenti del vissuto di un mondo misconosciuto, difficile, altro: quello dell'handicap. E' soltanto a metà del romanzo che il lettore scopre l'identità della giovanissima scrittrice del diario. Barbara affronta le fasi della sua pubertà con l'entusiasmo e il turbamento di una ragazza "normale", con la caparbia volontà di fare tutte le esperienze tipiche della sua età . La progressiva messa a fuoco della sua realtà diventa il crocevia di dilemmi intorno alla tematica delle minoranze psichiche e della loro gestione, che coinvolgono la protagonista, i personaggi principali della vicenda, il lettore stesso, e che si annullano nel momento in cui si sceglie di attribuire a Barbara la dignità di individuo, il diritto di essere una ragazza qualunque.
_____________________________________________________

Disabili-com: copertina libro
NATI DUE VOLTE
Giuseppe Pontiggia
Anno 2004 - €¹Ž 10,00 - N. Pagg. 240
Collana Oscar bestsellers
Editore Mondadori

Amaro e drammatico, ma anche grottesco e comico, ironico e appassionato, il romanzo racconta il rapporto di un padre con il figlio disabile. Guidando il figlio dalla nascita fino all'adolescenza attraverso gli scogli della vita, il padre apprende dal giovane un'arte costruita giorno dopo giorno per sopravvivere alla minorazione: l'arte di vivere non per essere "normali", ma solo se stessi. Attorno ai due protagonisti si muove una piccola folla di personaggi che incarnano le diverse reazioni di fronte all'handicap: l'impreparazione e il cinismo, l'imbarazzo e la stupidità , ma anche l'amore sconfinato e la solidarietà altruistica. Perché i bambini disabili "nascono due volte: la prima li vede impreparati al mondo, la seconda è affidata all'amore e all'intelligenza degli altri".
_____________________________________________________

Disabili-com: copertina libro
ESILIO. Storia di un pellegrino e di un lupo
Giorgio Falzone
Collana "I Ridotti" n° 99
Anno 2001 - €¹Ž 7,00 - N. Pagg. 88
Prospettiva editrice
Il viaggio nel deserto di un pellegrino alla ricerca di sé, si tramuta in un’avventura allegorica sulla vita dove il protagonista troverà un lupo bianco: figura che per lui diventerà importante il quale lo accompagnerà in questa sua ricerca. I due, affronteranno così un’esperienza dai risvolti curiosi che spaventeranno e ritempreranno l’animo di quest’eremita.
_____________________________________________________

Disabili-com: copertina libro
A MIA DISCOLPA
Fiammetta Colapaoli
Anno 2004 -
€¹Ž 12,50
Edizioni Del Cerro
Si tratta dell’autobiografia di una madre, che con la sua famiglia ha dovuto porsi di fronte al particolare percorso di vita del figlio, affetto dalla sindrome della X Fragile. L'autrice esprime l’insieme di sentimenti contrastanti, talvolta anche dolorosi (la solitudine, il senso di colpa), che la accompagnano dal momento della diagnosi, alla certificazione, all’inserimento nella scuola. Una testimonianza diretta e toccante che ha spinto altre donne a confrontarsi per iscritto con la propria esperienza, e che ha dato stimolo per una nuova consapevolezza e accettazione della cosiddetta diversità . Il volume è dedicato a educatori, psicologi, neuropsichiatri, terapisti, associazioni di familiari di disabili, studenti di Scienze della formazione e Psicologia.
____________________________________________________


Disabili-com: copertina libro
NEL BIANCO
Ken Follett
Traduzione di Annamaria Raffo
Anno 2004 - €¹Ž 18,60 N. Pagg. 396
Editore Mondadori

Ventiquattro tesissime ore. Una tempesta di neve senza precedenti in Scozia. Un virus letale che minaccia l'umanità intera. Questo è lo scenario inquietante di Nel bianco. È la vigilia di Natale. In una cittadina non lontana da Glasgow, in un bianco scenario invernale trasfigurato dalla neve e dal ghiaccio, scatta l'allarme rosso in un elegante edificio vittoriano, sede dell'Oxenford Medical. Qualcuno, nonostante i sofisticatissimi sistemi di sorveglianza, è riuscito a sottrarre dall'area protetta due dosi di farmaco sperimentale, un antidoto del Madoba-2, una pericolosissima variante del virus Ebola su cui da tempo si stanno conducendo ricerche. Il dipartimento della Difesa americano, che ha fatto grossi investimenti sul progetto, non nasconde la sua preoccupazione. E così pure Stanley Oxenford, lo scienziato proprietario del laboratorio, e Antonia Gallo, la sua collaboratrice. Non sanno che questo è solo l'antefatto: un nuovo terribile furto verrà compiuto.
_____________________________________________________

Disabili-com: copertina libro
UN GITANO SEDENTARIO - L'autobiografia del ragazzo che viaggiò in moto con Che Guevara e lo seguì nella Cuba della Rivoluzione
Alberto Granado
Traduzione di Pino Cacucci
Prefazione di Gianni Minà
Anno 2004 - €¹Ž16,00 - N. Pagg. 352
Editore Sperling & Kupfer

Nel 1951 Alberto Granado, con il suo inseparabile amico Ernesto Guevara, salì su una vecchia moto e partì per un viaggio attraverso l'America latina che avrebbe segnato il destino di entrambi, mettendoli di fronte al degrado e alla miseria di tanta parte della popolazione. Al loro ritorno, dopo sei mesi di vagabondaggi, Ernesto avrebbe imboccato la strada dell'impegno rivoluzionario e Alberto si sarebbe dedicato alla cura dei lebbrosi. Si ritrovarono nel 1961 nella Cuba conquistata da Fidel Castro, dove il comandante Che Guevara si era ormai stabilito. All'invito del compagno, Alberto lasciò il suo lavoro all'università di Caracas e si trasferì nell'isola, dove aprì una scuola di medicina e partecipò con entusiasmo alla costruzione di una nuova società . La sua autobiografia, una testimonianza storica preziosa, è anche la storia di un'amicizia eterna e di un sogno giovanile diventato realtà .
_____________________________________________________

Disabili-com: copertina libro
LE VERGINI DELLE ROCCE
Yvonne Vera
Traduzione di Francesca Romana Paci
Anno 2004 - €¹Ž 16,00 - N. Pagg. 256
Editore Frassinelli
Nel 1979 in quella che ancora per un anno sarà chiamata Rhodesia, Thenjiwe si innamora profondamente di un uomo, e vorrebbe un figlio da lui. Ma la Storia non aspetta i desideri dei singoli: il vento dell'Indipendenza porta al paese il nuovo nome di Zimbabwe e una cruenta guerra fratricida che divide Thenjiwe dalla sorella Nonceba, che sta per ritornare in campagna dalla città dove studia. Nel villaggio dove vivono le due sorelle scoppiano il terrore e la diffidenza: un soldato dissidente, Sibaso, uccide Thenjiwe; violenta e mutila Nonceba, nell'illusione di replicare il destino delle vergini incise sulle rocce di Gulati. Sarà l'uomo amato da Thenjiwe, Cephas, ad aprire alla sopravvissuta una via di maturazione e salvezza, in un pezzo d'Africa dove s'intrecciano natura esuberante e vicende tragiche, che tuttavia non riescono a uccidere la speranza.
_____________________________________________________

Disabili-com: copertina libro
APPUNTAMENTO A PARIGI
Barbara Taylor Bradford
Traduzione di Sofia Mohamed
Pandora
Anno 2004 - €¹Ž 17,00 - N. Pagg. 320
Editore Sperling & Kupfer

Le ex allieve di una famosa scuola d'arte tornano nella città che ha cambiato la loro vita: Parigi. L'occasione è quella dell'ottantacinquesimo compleanno di Anya Sedgwick, gran dama e proprietaria della scuola dove tutte hanno appreso i segreti della loro vocazione e hanno vissuto anni indimenticabili. Arrivano così nella città più romantica del mondo l'americana Jessica Pierce, desiderosa di ritrovare l'uomo di cui è follemente innamorata; Maria Franconi, in fuga dalla famiglia oppressiva e dal proprio corpo; Kay Lenox, stilista di successo ma con un'ombra nel passato che rischia di distruggerle il matrimonio; Alexandra Gordon, la prediletta di Anya, che rivedrà , alla vigilia delle nozze, un vecchio amore. Nell'atmosfera unica della capitale francese, tutte queste donne imprimeranno alla loro vita una svolta che le cambierà per sempre.
_____________________________________________________

Disabili-com: copertina libro
IL BACIO
Danielle Steel
Traduzione di Grazia Maria Griffini
Anno 2004 - €¹Ž 17,00 - N. Pagg. 416
Editore Sperling & Kupfer

L'unico piacere segreto di Isabelle è l'innocente amicizia a distanza con l'americano Bill. D'altra parte, le sue giornate parigine sono sempre piene: Gordon, marito ricco ma avido, non l'assiste nella cura di Teddy, il loro figlio gravemente malato, e la casa ha bisogno di esser resa più accogliente per Sophie, l'altra figlia. La corrispondenza con Bill è tanto innocente quanto indispensabile per staccare un po' la spina da tutte queste preoccupazioni. Ma quando i due di ritrovano a Londra per un paio di giorni e si scambiano un lungo tenerissimo bacio, entrambi capiscono che la loro esistenza non sarà più la stessa e che il momento delle scelte difficili è arrivato: Teddy ha sempre più bisogno della madre, e Bill è a sua volta sposato. Ma quando si ha il coraggio di affrontare la sofferenza, la ricompensa è spesso elevata.
_____________________________________________________

Disabili-com: copertina libro
BUM BUM - Il debutto sessuale in adolescenza
M. Pistolato
Curatore di Collana: P. Scalari , P. Sartori
Anno 2004 - €¹Ž 12,00 - N. agg. 128
Collana prove
Edizioni La Meridiana

Cinque racconti: sguardi diversi sulla €˜prima volta‚Ž». L’esplorazione di un mondo segreto carico di desideri e timori. Di fascino e misteri. Paesaggi emozionali dipinti attraverso le voci dei protagonisti. Femmine e maschi. Adolescenti e adulti. Le storie si addentrano in sogni e attese, paure e trepidazioni, nell’esperienza €˜dell’essere uno che diventa due in uno‚Ž». E’ il linguaggio musicale dei corpi che si impratichisce, che fa i conti con la famiglia, la cultura, i valori, gli affetti, la qualità dei sentimenti che spingono a scegliere e osare. L’attenzione, infatti, non è posta tanto al primo atto sessuale in sé, ma al complesso mondo relazionale che lo sostiene e lo determina, in processi che partono da lontano... L’autrice affida alla narrazione una forte capacità evocativa. Il corredo che segue, invece, offre altri stimoli per ripensare a come affrontare questo tema. E’ un libro per gli adulti che credono in una possibile €˜educazione sentimentale‚Ž». E’ un libro per i ragazzi che scoprono i gesti d’amore. Un accattivante pretesto per parlarne insieme.
_____________________________________________________

Disabili-com: copertina libro
VIVERE MALGRADO LA VITA - Sguardi di un disabile sul mondo
Pino Tripodi
Anno 2004 - 14.00 euro - N. Pagg. 208
Edizioni DeriveApprodi

Nel 1977 un ragazzo di diciotto anni diviene gravemente disabile in seguito a un terribile incidente. E' il protagonista del libro che narra un'esperienza sempre sospesa tra la vita e la morte, tra il dolore e l'amore. Con una scrittura senza tregua, in cui si rompono di continuo le barriere tra realtà e fiction, tra romanzo e saggio, tra vivere e filosofare, tra l'io sè e l'io mondo in questo libro sulla vita vengono demoliti molti luoghi comuni intorno alle disabilità e agli handicap. Vivere risulta una residenza all'inferno nella quale si passano in rassegna l'esperienza, i pensieri, gli affetti, i sentimenti, le stupidaggini e le genialità dell'intera esistenza senza alcuna indulgenza al buonismo imperante. Il lettore scopre che in quello sguardo profondo che non si è arreso alle sragioni della vita possono essere illuminate le deficienze del mondo e cercate le modalità per affrontarle. Al lettore come all'autore non viene chiesto di condividere, ma di convivere con il dolore. Il dolore non può essere confinato in un pianto che prosciughi le lacrime del rimpianto. Convivere col dolore significa guardarlo dritto negli occhi, dialogare con lui, abbracciarlo, giocarci sul serio come si fa da bambini coi balocchi, offendersi, deriderlo deridendosi. Convivere col dolore significa poter fare colazione con lui, pranzare assieme, farci una passeggiata anche in un giorno di tempesta. Col dolore bisogna avere il coraggio di litigare senza paura di dover divorziare.
_____________________________________________________

Disabili-com: copertina libro
LOVE TRAINER
Julia Llewellyn
Traduzione di Annamaria Raffo
Anno 2004 - €¹Ž 17,50 - N. Pagg. 384
Editore Mondadori

Katie, vivace trentenne londinese, è alla disperata ricerca di un lavoro e, in mancanza d'altro, accetta temporaneamente di fare la donna delle pulizie di Rebecca, una nota agente letteraria. Le due donne, seppur coetanee, non potrebbero essere più diverse: simpatica e alla mano la prima, sofisticata e arrogante la seconda. Ma in breve tempo scatta qualcosa che le renderà complici. Katie si accorge infatti che dietro l'allure da donna in carriera, Rebecca è estremamente fragile e infelice: in due parole la sua vita privata è un totale fallimento. Incapace di costruire rapporti sentimentali stabili ­ gli uomini fanno di lei ciò che vogliono e poi puntualmente la lasciano ­, Rebecca vive nel terrore di rimanere sola. Katie, che al contrario ha un fidanzato che la ama e non sa resistere davanti a un cuore infranto, inizia a darle dei consigli dettati dal buon senso ispirandosi a un vecchio manuale di addestramento per cani: in fondo uomini e cani sono molto simili. Così Katie, love trainer per caso, diventa la vera esperta in fatto di cuore, non solo di Rebecca, ma di tutte le sue amiche. Ma il rischio c'è: non ci si può occupare a tempo pieno della felicità altrui senza mettere a repentaglio la propria.
_____________________________________________________

Disabili-com: copertina libro
AMORE, DIECI ANNI DOPO
Julian Barnes
Traduzione di Susanna Basso
Anno 2004 - €¹Ž 14,50 - N. Pagg. 232
Editore Einaudi

Ritornano i protagonisti di Amore, ecc. e con il consueto mosaico di narrazioni ci raccontano la loro vita, sospesa tra desideri, frustrazioni, disincanti, rivalse e malinconie. Dopo essere stato dieci anni in America come brillante uomo d'affari, Stuart torna a Londra e decide di cercare l'ex moglie Gillian. La loro unione si era conclusa anni prima, quando Oliver, il suo spiritoso ma inetto ex migliore amico, gliela portò via. Ora che le ambizioni artistiche di Oliver sono svanite e il suo rapporto con Gillian vacilla, Stuart decide di insinuarsi nella vita della coppia, perché in fondo non ha mai smesso di amare Gillian. Scritto come una serie di monologhi incrociati e complementari che permettono a ogni personaggio di sussurrare al lettore ogni più intimo segreto, il romanzo di Julian Barnes è una sofisticata e deliziosa farsa sulle fragilità dei nostri sentimenti e un intelligente gioco romanzesco che approfitta delle tante bugie che ci raccontiamo nelle relazioni amorose.
_____________________________________________________

Disabili-com: copertina libro
TU SEI LA MIA GRAZIA
Linn Ullmann
Traduzione di Pierina M. Marocco
Anno 2004 - €¹Ž 14,00 - N. Pagg. 156
Editore Mondadori

Johan Sletten ha alle spalle un primo matrimonio infelice, un figlio che non lo ama e una carriera di giornalista malamente finita con un'accusa di plagio. La felicità gli viene solo dalla seconda moglie, Mai, una donna molto più giovane di lui che ha portato l'amore nella sua vita. Nell'attimo in cui scopre di essere gravemente malato, Johan le fa promettere di aiutarlo a morire quando verrà il momento, quando avrà perso il controllo di sé e del proprio corpo. Ma lei risponde d'impulso con uno schiaffo. Ci vorrà qualche tempo prima che acconsenta, un tempo sospeso in cui Johan vede in ogni cosa, in ogni oggetto, in ogni gesto, un segno, una domanda. Sa di essere entrato con Mai in una terra sconosciuta dove le parole si sgretolano e l'amore cambia volto. Perché è davvero possibile cercare in quel gesto la misura dell'amore? Tu sei la mia grazia è un libro coraggioso che affronta con intelligenza un tema complesso come quello dell'eutanasia, parlando di amore e di morte.
_____________________________________________________

Disabili-com: copertina libro
ODISSEA SICILIANA
Francine Prose
Traduzione Maurizio Migliaccio
Anno 2004 - Euro 12 - N. Pagg. 160
Collana Traveller
Edizioni Feltrinelli
In libreria dal 1 luglio 2004
"L’intera storia d’Italia ‚Ž‘ e gran parte di quella Europea ‚Ž‘ sembra concentrarsi in questa terra singolare e affascinante" scrive Francine Prose nell’avvincente resoconto di un viaggio attraverso la terra, la storia e il presente contraddittorio della Sicilia. Con occhio acuto e grande arte narrativa, la Prose cattura i luoghi e le sue genti proponendo un racconto denso di vita quotidiana, meravigliosi aneddoti e un’esplorazione attenta del passato. Dallo splendore dell’anfiteatro greco di Siracusa alla fantasia del barocco seicentesco di Noto, dal piacere del girovagare tra le botteghe dei quartieri, allo sfarzo del carnevale di Acireale: la Prose guida il lettore con consumata maestria e dalle sue parole appare immediatamente chiaro come questa terra mediterranea abbia potuto stregare chiunque l’abbia visitata nel corso dei secoli.
_____________________________________________________

Disabili-com: copertina libro
CONTRO IL FANATISMO
Amos Oz
Traduzione Elena Loewenthal
Anno 2004 - Euro 4,5 - N. Pagg. 80
Collana Super Universale Economica
Edizioni Feltrinelli
"Come curare un fanatico? Inseguire un pugno di fanatici su per le montagne dell’Afganistan è una cosa. Lottare contro il fanatismo è un’altra. Completamente diversa. L’attuale crisi mondiale in Medio Oriente o in Israele/Palestina non discende dai valori dell’Islam. Non è da imputarsi, come dicono certi razzisti, alla mentalità araba. Assolutamente no. Ha invece a che fare con l’antica lotta fra fanatismo e pragmatismo. Fra fanatismo e pluralismo. Fra fanatismo e tolleranza.
Il fanatismo nasce molto prima dell’Islam, del cristianesimo, del giudaismo. Viene prima di qualsiasi stato, governo o sistema politico. Viene prima di qualsiasi ideologia o credo. Disgraziatamente, il fanatismo è una componente sempre presente nella natura umana, è, se così si può dire, un gene del male." Amos Oz
_____________________________________________________

Disabili-com: copertina libro
UN ANIMALE BELLISSIMO
Fanny Buitrago
Traduzione Antonella Donazzan
Anno 2004 - Euro 2004 - N. Pagg. 236
Collana Super Universale Economica
Edizioni Feltrinelli

Gema Brunet è una top model, anzi un vero e proprio mito della femminilità . Quando comincia a circolare la notizia che Gema è sparita (forse è in pericolo, forse è già morta), il creativo Aurel Estrada si mette alla sua ricerca. Lo accompagna Leopoldo Mestre, vecchio e ingegnoso viveur miliardario, diventato perno di molti destini. Da qui partono diverse vicende intrecciate che ricostruiscono la folgorante carriera di Gema, ma anche l’ambiente della moda internazionale, il pullulare delle veline che ne imitano il mito, la ribellione di Helios Cuevas, fidanzato di Gema, contro il jet set, il torbido emergere di personaggi di potere. Con il ritmo scoppiettante di una telenovela, di cui il romanzo è un’evidente parodia, l’autrice riesce a evitare le trappole del realismo magico latino-americano e compone un affresco impietoso di quella società globale e trasversale dove i modelli di azione e reazione si ripropongono identici e coincidono con il mondo inconsistente dell’apparire. Gema, animale bellissimo, forse ha anche un’anima per la quale è disposta a perdere i sofisticati privilegi del glamour. Forse. E comunque il €˜come‚Ž» è un colpo di teatro.
_____________________________________________________

Disabili-com: copertina libro
TRE METRI SOPRA IL CIELO
Federico Moccia
Anno 2004 - Euro 10 - N. Pagg. 320
Prezzo: Collana: Super Universale Economica

Edizioni Feltrinelli
Le ragazze vestono Onyx, o qualunque sia l’ultima marca in fatto di body, parlano di Avant, di Marsan e delle mode dell’ultimo minuto. I ragazzi invece girano con il loro "Vitarino" o meglio con la Bmw lunga, magari fregata al papà . Le ragazze si preparano a incontrare il ragazzo della loro vita. I ragazzi si sfidano in prove di resistenza fisica, di velocità , di rischio. Fino all’ultimo respiro. Sullo sfondo di una frenetica vita di clan, di banda, Step e Babi si incontrano. Babi è un’ottima studentessa, Step (Stefano) è un violento, un picchiatore, uno che passa i pomeriggi in piazza davanti al bar con gli amici o in palestra e la sera sulla moto o nella bisca dove si gioca a biliardo. Appartengono a due mondi diversi, ma finiscono per innamorarsi. Non è un rapporto facile perché nessuno dei due cede facilmente. Eppure si trasformano. Babi sembra irriconoscibile agli occhi dei genitori. Step rivela aspetti che ben poco collimano con la sua immagine ‚Ž‘ faticosamente costruita ‚Ž‘ da superduro. E in effetti muscoli palestra e violenza nascondono un trauma, un nodo irrisolto che getta un’ombra scura sulla vita familiare di Step e sulla tormentata love story con Baby. Tre metri sopra il cielo è un romanzo di vite quotidiane. C’è la noia, la fatica, la banalità dell’esistenza metropolitana. C’è l’adrenalina, la drammaticità dello scontro fisico, della prova di forza maschile. C’è un universo che da una parte guarda alle commedie romantiche adolescenziali e dall’altra al ritratto di giovinezze allo sbando così come le racconterebbe un Paolo Crepet.
_____________________________________________________

Disabili-com: copertina libro
LA NEVE SE NE FREGA
Luciano Ligabue
Anno 2004 - Euro 14 - N. Pagg. 234
Collana I Canguri
Edizioni Feltrinelli

Il mondo è pulito. Le risorse rispettate. I bisogni soddisfatti. Un soffice rigore governa l'esistenza. Tutto secondo i diritti e i doveri del Piano Vidor. Siamo in un altrove temporale e nel migliore dei mondi possibili, sia pur a fronte di un controllo totale. Il Piano Vidor ha a cuore il benessere e la felicità delle coppie e infatti DiFo e Natura sono felici, secondo programma. Lavorano, fanno l'amore, frequentano amici, si lasciano intrattenere dalle forme di spettacolo consentite. Spendono insomma il tempo che è stato dato loro in sorte, con appassionata diligenza. Ma quel tempo, apparentemente così simile al nostro, è segnato da una profonda alterazione socio-biologica che ha a che fare con il mistero del nascere, del venire al mondo. DiFo e Natura sono destinati a imbattersi in quel mistero e ad aprire una fatale contraddizione nel paradiso del Piano Vidor.
_____________________________________________________

Disabili-com: copertina libro
MAMMIFERI
Pierre Mérot
Traduzione: Anna Maria Ferrero
Anno 2004 - Euro 14 - N. Pagg. 160
Collana I Canguri
Edizioni Feltrinelli

Ogni famiglia che si rispetti ha il dovere di avere un fallito: una famiglia senza fallito non è veramente una famiglia, perché le manca un principio che la contesti e che le dia la sua legittimità ." Mérot racconta con irresistibile ironia le memorie di un uomo in preda alla disintegrazione professionale e affettiva. "Lo zio", il protagonista del romanzo, ha una quarantina d’anni ed è nato a Parigi. Passa le sue nottate nei bar di Pigalle assieme ai suoi simili, nel girone infernale degli "scorticati vivi". Lo zio trova la sua unica consolazione nell’alcol, del quale celebra la poesia, la vitalità , e non potendo più piangere, ride. Con una travolgente corsa attraverso la vita di un fallito, tra alcol, lavoro, amore e sesso, Pierre Mérot traccia un bilancio terribilmente pessimista, deliziosamente caustico e per nulla politicamente corretto, che non risparmia nessuno. Silura la famiglia, l’amore coniugale, la globalizzazione, Dio, l’editoria, la Polonia, gli psichiatri, il sistema scolastico, Internet, insomma l’autore e il suo protagonista ridono della mediocrità dell’epoca contemporanea sferrando una critica dissacratoria che, se per alcuni aspetti ricorda quella di Houellebecq, si rivela molto meno ambigua e molto più comica.
_____________________________________________________

Disabili-com: copertina libro
LOS ANGELES
A. M. Homes
Traduzione: Maurizio Migliaccio
Anno 2004 - Euro 13 - N. Pagg. 148
Collana Traveller
Edizioni Feltrinelli

A Los Angeles, la newyorkese A. M. Homes, apprezzata scrittrice, si installa nel famoso Chà ¢teau Marmont e usa quel luogo mitico come un prisma attraverso il quale guardare ed esperire la cultura di Los Angeles, quella passata e anche quella che si prepara per il futuro. Costruito negli anni venti, Chà ¢teau Marmont è stato rifugio di personaggi famosi (è l’hotel dove morì John Belushi) che lo hanno scelto come palcoscenico di spezzoni di vita di volta in volta drammatici, fortunati, folli. Mecca mitologica, è il perno intorno a cui si muove una città di visionari, romantici e sognatori ed è il luogo dove la Homes, mirando al cuore strano di Los Angeles, si rivela un’antropologa culturale dalle grandi capacità di intrattenimento.
_____________________________________________________

Disabili-com: copertina libro
LA BESTIA NEL CUORE
Cristina Comencini
Anno 2004 - Euro 13,5 - N. Pagg. 216
Collana I Narratori
Edizioni Feltrinelli
Sabina è una doppiatrice cinematografica e deve fare i conti con un ambiente obliquo, antipatico (in altri termini: anche qui il sesso procura o garantisce la continuità del lavoro). Franco, il suo uomo, è invece un attore a tutto tondo, alla ricerca di ruoli extra-commerciali, e il suo carattere limpido, diretto, fa sì che trovi inaspettatamente un interlocutore in un regista finora cinicamente ancorato alle regole del business. La relazione fra Sabina e Franco è vitale, appagante, ricca di futuro. Eppure, quando resta incinta, Sabina preferisce lasciare all’oscuro il compagno, "staccare" e passare il Natale in America dove da molti anni si è trasferito il fratello. L’idea di dar forma a una famiglia la costringe a riflettere sulla sua, sull’apparente lindore e rigore che la memoria continua a restituirle. Una memoria accecata, è evidente. Quando il fratello le fa capire che il severo padre professore ha abusato di entrambi i figli, con il silenzio complice della madre, per Sabina è un trauma difficile da metabolizzare. Il suo non aver visto, il suo non vedere si riflette nella cecità fisica dell’amica Emilia alla quale è legata da un antico e profondo affetto appena complicato da un’attrazione omosessuale (da parte di Emilia) sempre più evidente. Sabina si trova al centro di una ragnatela amorosa dove si fatica a distinguere i sentimenti e la bestialità del desiderio, la forza dell’attrazione sessuale e la violenza cui sembra inevitabilmente rimandare. Di fronte all’imminenza della maternità , di fronte alla sensuale tenerezza di Franco, di fronte alle coppie che le si muovono intorno e nella memoria, Sabina avverte la terribile ambiguità della verità : si può amare fino alla violenza? Fin dove arriva la "norma"? Si può tradire restando leali? La gravidanza è quasi terminata e Sabina è ancora senza risposte. Ma forse c’è ancora spazio per una mossa non prevista.
_____________________________________________________

Disabili-com: copertina libro
IL TEMPIO DELLE SIGNORE
Eduardo Mendoza
Traduzione Michela Finassi Parolo
Anno 2002 - Euro 7,5 - N. Pagg. 248
Collana Universale Economica
Edizioni Feltrinelli

Per anni dimenticato in un fatiscente manicomio giudiziario, il protagonista/narratore ritrova inaspettatamente la libertà e tenta di sopravvivere nella Barcellona "post-olimpica" dove le illusioni della "transizione" si sono smarrite nella corruzione generale. Ieri finto pazzo e ora parrucchiere per caso, l’(anti)eroe, cui ignoti genitori hanno omesso di dare un’identità dichiarata, s’impegna a conquistare il pane quasi quotidiano e il rispetto del vicinato, deciso a evitare gli errori che potrebbero rimandarlo davanti ai giudici. L’irruzione di una seducente bionda nel modesto locale cambia tutto. Per galanteria prima, per lo spirito di sopravvivenza poi, il parrucchiere s’improvvisa investigatore cercando di scoprire le ragioni di un omicidio. Con l’aiuto fraterno di un folcloristico autista nero, il nostro eroe sbroglia la matassa di situazioni grottesche in cui due ragazze con lo stesso nome (Yvette) inseguono scopi contrari, un politico corrotto e svanito offre amicizia in cambio di voti, un avvocato idiota e disonesto perdona alla moglie i peggiori tradimenti e un paralitico assassino si mette a camminare. Alla fine, l’eroe, onesto per caso, trionfa sul nemico senza gloria, per la semplice ragione che deve cavarsela.


[vai alla pagina successiva]

Approfondimenti

STRUTTURE ACCESSIBILI

STRUTTURE ACCESSIBILI

STRUTTURE ACCESSIBILI Quando si viaggia, la prima cosa da considerare è il tipo di alloggio al quale appoggiarsi per i...

VACANZE ACCESSIBILI AI DISABILI - ESTATE

VACANZE ACCESSIBILI AI DISABILI - ESTATE

SPECIALE VACANZE Come passerete l'estate? Avete già pensato alle vostre vacanze? Qualunque soluzione finiate per sce...

VACANZE INVERNALI ACCESSIBILI

VACANZE INVERNALI ACCESSIBILI

L'inverno è ormai alle porte...cosa c'è di meglio del progettare una bella vacanza? Qualche giorno o qualche settimana...

SPECIALE SPIAGGE ACCESSIBILI

SPECIALE SPIAGGE ACCESSIBILI

SPECIALE SPIAGGE ACCESSIBILI   Strutture e servizi agibili per tutti, anche in spiaggia!E' questo l'obiettivo che...

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->