Menu

04
Sab, Apr
28 Nuovi articoli

Vasca con Sportello

seduta interna vasca con sportello

Per la persona anziana che inizia ad avere problemi di equilibrio, di autonomia o di dolori agli arti inferiori, può diventare difficile fare in modo autonomo una serie di operazioni quotidiane, compreso il lavarsi nella propria vasca da bagno.
Se la persona anziana o con disabilità ha difficoltà ad alzare le gambe (prima l’una e poi l’altra) per entrare in vasca e sedersi sul suo fondo, o se la sua non più solida stabilità lo mette a rischio di perdere l’equilibrio nell’entrata e nell’uscita, può essere d’aiuto dotare il proprio bagno di una vasca con sportello per evitare cadute.

L'installazione

La vasca con sportello è un sanitario che può essere installato in bagno al posto della vasca tradizionale: le aziende che propongono questa soluzione normalmente effettuano l’intervento in pochi giorni e senza opere murarie invadenti.
Possiamo scegliere sia di installare una nuova vasca con sportello sia di modificare la nostra vasca esistente, con l’inserimento di una vasca sopra a quella vecchia, nella quale viene ritagliato uno sportello apribile. Si tratta di soluzioni molto diverse, e naturalmente dai costi differenti.

Caratteristiche Tecniche

La vasca con sportello può essere utile a persone di varia statura, sia che utilizzino la carrozzina che senza: da posizione seduta si può passare direttamente alla seduta della vasca, come se passassimo sul sedile dell’auto. La vasca con sportello è infatti dotata di una seduta interna ad altezza variabile, così da non dover piegare le gambe per sedersi sul fondo: arriviamo anche a oltre i 50 cm di altezza per la seduta, e 150 cm di larghezza totale. Anche lo sportello ha dimensioni variabili, con larghezza che in genere è di almeno 70 cm. Lo sportello si apre, in genere, esternamente fino a 180 gradi, dopo che la vasca si è completamente svuotata in tempi rapidi.

Prezzo Vasca con Sportello

Il prezzo di una vasca con sportello dipende, naturalmente, da diversi fattori. Come per una vasca normale, abbiamo prezzi che oscillano, anche considerevolmente, in base ai materiali, alla scelta di installare un sanitario con sportello o creare uno sportello nella propria vasca già esistenze, alle dimensioni, alla seduta, alla rubinetteria, alle finiture, agli optional e alle misure. Per fare una stima di massima del prezzo di una vasca con sportello, per modelli basici si può partire da una cifra di poco meno di 500 euro, più frequentemente per le vasche con sportello angolari, ovvero quelle installate in un angolo del bagno, quindi con due lati aderenti alle pareti. Generalmente il prezzo base sale ad oltre 500 euro per i modelli con un solo lato aderente alla parete (vasche freestanding).
Queste indicati qui sopra sono cifre di massima, e per modelli basici : i prezzi delle vasche con sportello di buona qualità e durata certificate partono da più di 1.000 euro , per attestarsi su oltre 2.000 euro per prodotti di ottima fattura, personalizzati e con garanzia di qualità. Il prezzo naturalmente sale anche in base agli optional: una vasca con sportello di buona qualità e con funzione idromassaggio, ad esempio, può costare da poco più di 600 a oltre 5.000 euro.
Da valutare, poi, di volta in volta, se nel prezzo proposto dall’azienda sia compreso anche il costo della manodopera: in caso negativo, va calcolato per l’installazione un costo anche molto variabile, che può andare da un centinaio di euro a oltre 500.

Cosa considerare prima dell'acquisto

Questo per quanto riguarda le misure in generale. E’ comunque possibile selezionare il modello che fa al caso proprio, scegliendo in base alle specifiche esigenze, sia di spazio (ad esempio in caso di bagni piccoli, con modelli a parete o ad angolo) sia di utilizzo (è possibile, ad esempio, decidere di dotare la propria vasca anche di numerosi optional che possono rendere il bagno più piacevole: si va dallo schienale riscaldato alla cromoterapia all’impianto a idromassaggio). Completa il tutto la rubinetteria, con la possibilità di installazione di doccino estraibile che consente di usare la vasca anche come una doccia.

Nel mercato esistono vari tipi di vasche con sportello, che rispondono a diverse esigenze, sia di spazio che di spesa. Vediamo qui qualche soluzione.

Se abbiamo poco spazio in bagno

vasca con sportello Tonga

Se il nostro bagno è piccolo e temiamo di non poter farci stare una vasca, si può optare per il modello di vasca con sportello Tonga, di Linea Oceano. Solo un metro di lunghezza per una profondità di 69 centimetri con uno sportello di 42 centimetri apribile verso l’esterno a 180 gradi. Nonostante questo ha una capacità di 250 litri e una struttura che permette di effettuare le operazioni di igiene grazie alla seduta alta e inclinata, con una funzionale nicchia per l’igiene intima. A portata di mano ci sono due maniglioni, a bordo vasca e all’interno, e la rubinetteria con doccino estraibile.
https://www.disabili.com/recensioni-prodotti-e-ausili/ausili-per-il-bagno/tonga-la-vasca-con-sportello-per-disabili-e-anziani-piccola-e-compatta

Se vogliamo anche l'idromassaggio

vasca con sportello Bali

La vasca Bali di Linea Oceano ha linea arrotondata che ricorda la vasca idromassaggio (che si può installare in questo modello). Ha ampio spazio interno e lo schienale, leggermente inclinato, a richiesta può anche essere riscaldato. Lo sportello si apre esternamente di 180 gradi.
https://www.disabili.com/recensioni-prodotti-e-ausili/ausili-per-il-bagno/vasca-con-sportello-bali-per-anziani-e-invalidi

Se l'utente è di alta statura

vasca con sportello Rodi

Grazie alle sue grandi dimensioni interne, la vasca con sportello Rodi di Linea Oceano consente di potersi rilassare in tutta comodità, e si dimostra particolarmente indicata per persone di alta statura. La seduta interna a vista, ampia e alta 53 cm, e la lunghezza totale di 130 cm, permettono di entrare e uscire dalla vasca molto facilmente, come se fosse un’auto. Lo sportello è largo 74 cm e si apre fino a 180 °, il telaio è in acciaio inox. Inoltre si possono inserire rubinetterie a bordo vasca, su richiesta.
https://www.disabili.com/recensioni-prodotti-e-ausili/ausili-per-il-bagno/vasche-con-sportello-e-vasca-doccia-con-sportello-anche-per-bagni-molto-piccoli

Se dobbiamo passare da carrozzina a vasca

vasca con sportello Samoa

La vasca con sportello Samoa di Linea Oceano ha ottenuto l’approvazione dalla dall'Associazione Tetraparaplegici, grazie alla seduta alta e comoda e dalla facilità con la quale si può entrare. Tra l’interno e l’esterno, infatti, non ci sono ostacoli, quindi ci si può sedere tenendo le gambe fuori dalla vasca, per poi portarle all’interno. Inoltre, considerando l’altezza della seduta, il passaggio dalla carrozzina alla seduta interna risulta semplice, senza bisogno di alzarsi o abbassarsi.
https://www.disabili.com/recensioni-prodotti-e-ausili/ausili-per-il-bagno/samoa-la-vasca-con-porta-approvata-dall-associazione-tetraparaplegici

Se vogliamo un relax completo

vasca con sportello Capri

La vasca con sportello Capri, di ampie dimensioni, è adatta in bagni dove non ci sono problemi di spazio. L’ampio sportello di 87 cm che si apre verso l’esterno di 180° consente una entrata agevole anche a chi passi dalla carrozzina, grazie alla seduta interna. Le sue misure sono cm 155 x 71 x 105, per una capacità di 270 litri.
https://www.disabili.com/recensioni-prodotti-e-ausili/ausili-per-il-bagno/vasca-con-sportello-per-disabili-capri-per-un-bagno-accessibile-ed-elegante