Menu

I MALATI DI CCSVI ALLA RICERCA DI FONDI PER LA SPERIMENTAZIONE

Tipografia
ccsviMolto attiva, come abbiamo già visto, la vedova del tenore Pavarotti Nicoletta Mantovani

"I soldi per finanziare la sperimentazione di Zamboni li troveremo noi", ha annunciato l'associazione malati della patologia venosa Ccsvi: se non tutti i due milioni del costo stimato, almeno la metà . "Sono tantissimi, ma dobbiamo riuscirci", ha deciso il direttivo dell'Associazione Ccsvi-Sm riunito a Bologna, in prima linea a fianco del prof. Paolo Zamboni dell'Università di Ferrara che ha scoperto e correlato alla Sclerosi multipla la Insufficienza venosa cronica cerebrospinale - Ccsvi.

In programma, dunque, una campagna su radio, Tv, giornali e internet, mobilitando testimonial (Nicoletta Mantovani vedova Pavarotti, ammalata, ha spesso sostenuto l'associazione) e simpatizzanti anche per diverse raccolte fondi in piazza.

"La sperimentazione sia diagnostica che terapeutica, in doppio cieco, del prof. Zamboni - ricorda l'associazione - ha avuto il via libera dal Comitato Etico dell'ospedale S. Anna di Ferrara lo scorso novembre. Lo studio, che coinvolgerà 567 pazienti e una decina di centri in tutta Italia, avrà bisogno di circa due milioni. Per ora sono certi solo i contributi messi a disposizione dalla Fondazione Hilarescere (200.000 euro) e dalla Regione Emilia-Romagna (180.000 euro)". L'obiettivo è "molto ambizioso - ammette Francesco Tabacco, presidente dell'associazione - ma la sinergia che si sta già creando con l'Azienda ospedaliera universitaria di Ferrara sarà decisiva".

Sullo sfondo, il conflitto con l'Aism-Associazione italiana sclerosi multipla che non considera definitive queste tesi e ha in cantiere una diversa sperimentazione, che però non è condivisa scientificamente dall'equipe di Zamboni. Tra le richieste dell'associazione, anche un centro di eccellenza all'ospedale Bellaria di Bologna dove lavora il neurologo Fabrizio Salvi che, insieme a Zamboni, ha condotto lo studio sulla Ccsvi.


INFO:
http://www.ccsvi-sm.org/


IN DISABILI.COM:

I MALATI DI CCSVI ALZANO LA VOCE: ARRIVA IL CALENDARIO "VORREI‑¬¦"


CCSVI: A TORONTO DEFINITE LE STRATEGIE DI RICERCA



Redazione

Approfondimenti

DOPO DI NOI

DOPO DI NOI

 DOPO DI NOI È stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 18 gennaio 2002 il regolamento concernente i cri...

SPECIALE AUTO MUTUO AIUTO

SPECIALE AUTO MUTUO AIUTO

Speciale: Auto mutuo aiutoA cura di: Gloria Cesarotto Noi tutti, nel momento del bisogno, vorremmo essere aiutati, no...

VOTO ASSISTITO DISABILI

VOTO ASSISTITO DISABILI

VOTO DISABILI Questa pagina è dedicata al voto assistito previsto per le persone disabili, che prevede interveti di ass...

SPECIALE DOMOTICA

SPECIALE DOMOTICA

SPECIALE DOMOTICAAutonomia e sicurezza, controllo e comfort.È quanto offre la domotica, la disciplina che automatizza ...