Accedi

Accedi

cateterismo per disabili

LA LEGGE 104/92

disabili-legge


La legge 5 febbraio 1992 n. 104, più nota come legge 104/92, è il riferimento legislativo "per l'assistenza, l'integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate".
Principali destinatari sono dunque i disabili, ma non mancano riferimenti anche a chi vive con loro.

Il presupposto è infatti che l'autonomia e l'integrazione sociale si raggiungono garantendo alla persona handicappata e alla famiglia adeguato sostegno.
E questo supporto può essere sotto forma di servizi di aiuto personale o familiare, ma si può anche intendere come aiuto psicologico, psicopedagogico, tecnico.

Dopo l'entrata in vigore, la legge è stata aggiornata in alcune sue parti, per effetto di norme introdotte in seguito.

A CHI SI APPLICA QUESTA LEGGE? 

COME SI ACCERTA L’HANDICAP?

QUALI SONO I NOSTRI DIRITTI:

CURE E RIABILITAZIONE

DIRITTO ALL'EDUCAZIONE E ALL'ISTRUZIONE

LAVORO e I PERMESSI LAVORATIVI

ELIMINAZIONE BARRIERE ARCHITETTONICHE

MOBILITA' E TRASPORTI

AGEVOLAZIONI FISCALI

IL DIRITTO DI VOTO

IL TESTO COMPLETO DELLA LEGGE 104

DOMANDE E RISPOSTE




Non ci sono articoli in questa categoria. Se si visualizzano le sottocategorie, dovrebbero contenere degli articoli.

Forum

DISABILI O PORTATORI DI DISABILITA'?

disegno che lega le lettere dal cervello alla bocca Anche la nostra bella lingua italiana, come tutte le belle lingue, presenta i suoi difetti, le sue zona d'ombra, le sue cattive interpretazioni: mi spiego.
Se io dico che una persona è: disubbidiente, disoccupata, disattenta, voglio indicare che è rispettivamente "priva" di obbedienza, occupazioone, attenzione.Di conseguenza, se mi si definisce "disabile", si dice che io sono "privo di abilità": ma io non ci sto a che mi si definisca in questo modo.... Continua sul FORUM