Accedi

Accedi

itop ortopedia online
wc disabili
body up sollevatore
ascensori per disabili

LA LEGGE 104/92

disabili-legge

 

 

La legge 5 febbraio 1992 n. 104, più nota come legge 104/92, è il riferimento legislativo "per l'assistenza, l'integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate".
Principali destinatari sono dunque i disabili, ma non mancano riferimenti anche a chi vive con loro.

Il presupposto è infatti che l'autonomia e l'integrazione sociale si raggiungono garantendo alla persona handicappata e alla famiglia adeguato sostegno.
E questo supporto può essere sotto forma di servizi di aiuto personale o familiare, ma si può anche intendere come aiuto psicologico, psicopedagogico, tecnico.

Dopo l'entrata in vigore, la legge è stata aggiornata in alcune sue parti, per effetto di norme introdotte in seguito.

 

 

A CHI SI APPLICA QUESTA LEGGE? 

COME SI ACCERTA L’HANDICAP?

 

 

QUALI SONO I NOSTRI DIRITTI:

CURE E RIABILITAZIONE

DIRITTO ALL'EDUCAZIONE E ALL'ISTRUZIONE

LAVORO e I PERMESSI LAVORATIVI

ELIMINAZIONE BARRIERE ARCHITETTONICHE

MOBILITA' E TRASPORTI

AGEVOLAZIONI FISCALI

IL DIRITTO DI VOTO

 

IL TESTO COMPLETO DELLA LEGGE 104

DOMANDE E RISPOSTE

ARTICOLI INERENTI ALLA LEGGE 104

CONSULTATE LE RISPOSTE DELL'ESPERTO AVVOCATO SULLA LEGGE 104

 

 



 

 

Non ci sono articoli in questa categoria. Se si visualizzano le sottocategorie, dovrebbero contenere degli articoli.

Forum

DISABILI O PORTATORI DI DISABILITA'?

disegno che lega le lettere dal cervello alla bocca Anche la nostra bella lingua italiana, come tutte le belle lingue, presenta i suoi difetti, le sue zona d'ombra, le sue cattive interpretazioni: mi spiego.
Se io dico che una persona è: disubbidiente, disoccupata, disattenta, voglio indicare che è rispettivamente "priva" di obbedienza, occupazioone, attenzione.Di conseguenza, se mi si definisce "disabile", si dice che io sono "privo di abilità": ma io non ci sto a che mi si definisca in questo modo.... Continua sul FORUM